Venezia Football Club 2021-2022

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Venezia Football Club.

Venezia FC
Stagione 2021-2022
Allenatore  Paolo Zanetti
All. in seconda  Alberto Bertolini
Presidente  Duncan Niederauer
Serie A17° (in corso)
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Ceccaroni (21)
Totale: Ceccaroni, Črnigoj (22)
Miglior marcatoreCampionato: Aramu, Okereke (5)
Totale: Aramu, Okereke (5)
StadioPier Luigi Penzo (7 426)
Maggior numero di spettatori8 350 vs Juventus
(11 dicembre 2021)
Minor numero di spettatori3 688 vs Spezia
(20 settembre 2021)
Media spettatori6 496¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 22 gennaio 2022

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Venezia Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2021-2022.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione il Venezia fa ritorno nella massima serie dopo vent'anni di assenza. Sulla panchina viene confermato il giovane allenatore Zanetti, artefice della promozione.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore tecnico Kappa, subentrato nell'estate 2020 a Nike, propone un set di quattro divise[1].

Il completo interno è perlopiù nero, con le tinte arancione e verde relegate al colletto, al bordomanica, alle finiture dei calzettoni e a una sorta di "bandierina" applicata centralmente sul petto. Sul torso un motivo a stelline auree (ispirate alle decorazioni della facciata della basilica di San Marco) disegna una lettera V. Parimenti aurei sono le personalizzazioni e i loghi dello sponsor tecnico, che si ripetono in sequenza sulle maniche e sui lati dei calzoncini.

La divisa esterna è a base bianca: la maglia è decorata sul torso da un motivo a triangolini (ispirato ai pavimenti a mosaico in stile veneziano) "chiuso" sul petto da una fascia trasversale, il tutto colorato in arancio-nero-verde con soluzione a gradiente. Le tinte arancione e verde sono presenti anche sulle maniche Raglan, ove sfumano in bianco verso il bordo. Le personalizzazioni e i loghi dello sponsor tecnico sono neri. Calzoncini e calzettoni sono parimenti bianchi, questi ultimi con l'aggiunta di strisce arancio-verdi.

La terza divisa è perlopiù azzurra, in omaggio al colore del mare: il petto della maglia è solcato da bande diagonali nei colori sociali, sfumate alle estremità, le maniche Raglan sono nere con un motivo a triangolini tono su tono; calzoncini e calzettoni sono neri, del tutto analoghi a quelli interni. Le personalizzazioni sono nere e oro.

La quarta divisa è scarlatta con maniche Raglan nere, finiture e personalizzazioni in nero e oro.

Per la prima parte del campionato non è stato presente uno sponsor di maglia: sul torso campeggiava la scritta VENEZIA a caratteri aurei. Essa peraltro, essendo considerata alla stregua di un logo ai sensi delle normative della Serie A, precludeva l'applicazione sulle divise del vero stemma societario, che pure inizialmente era prevista[2]. A decorrere dalla 21ª giornata, la sostituzione del toponimo con il main sponsor Green Project Agency (gli altri marchi sono Salumificio Bechèr, apposto sulla manica, e DR Automobiles, sul basso dorso) ha permesso la riadozione dello stemma sul petto.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Quarta divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito l'organigramma societario.

Area direttiva[3]

Area tecnica

  • Allenatore: Paolo Zanetti
  • Vice Allenatore: Alberto Bertolini
  • Collaboratore tecnico: Andrea Soncin
  • Preparatore Portieri: Massimo Lotti
  • Preparatore atletico: Fabio Trentin

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornata al 25 gennaio 2022.

N. Ruolo Giocatore
1   P Niki Mäenpää
3   D Cristian Molinaro
4   C Anthony Taugourdeau [4]
5   C Antonio Vacca
6   C Jacopo Dezi
7   D Pasquale Mazzocchi [5]
8   C Tanner Tessmann
9   A Francesco Forte [5]
10   A Mattia Aramu
11   C Arnór Sigurðsson
12   P Luca Lezzerini
13   D Marco Modolo (capitano)
14   A Thomas Henry
16   C Luca Fiordilino
17   A Dennis Johnsen
18   C Daan Heymans
19   C Bjarki Steinn Bjarkason [5]
19   D Maximilian Ullmann [6]
20   A Francesco Di Mariano [4]
20   C Nani [6]
21   C Mickaël Cuisance [6]
22   D Tyronne Ebuehi
23   C Sofian Kiyine
24   A Riccardo Bocalon
25   A Nicolas Galazzi[4]
N. Ruolo Giocatore
26   P Riccardo Pigozzo [4]
27   C Gianluca Busio
28   D David Schnegg [5]
30   D Michael Svoboda
31   D Mattia Caldara
32   D Pietro Ceccaroni
33   C Domen Črnigoj
34   P Bruno Bertinato
37   D Mario De Marino [4]
38   A Mirza Hasanbegović [4]
38   C Jack de Vries
39   A Gianmarco Zigoni
40   D Morré Makadji
42   C Dor Peretz
43   C Lauri Ala-Myllymäki
44   D Ethan Ampadu
50   P Nils Arvidsson
55   A Óttar Magnús Karlsson [4]
55   D Ridgeciano Haps
56   D Filippo Mozzo
57   C Issa Bah
58   C Damiano Pecile
77   A David Okereke
88   P Sergio Romero[7]
91[8]   P Filippo Neri


Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 31 agosto)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Mattia Caldara Milan prestito con diritto di riscatto
D Tyronne Ebuehi Benfica prestito
D David Schnegg Lask definitivo
C Gianluca Busio Sporting K.C. definitivo
C Daan Heymans Waasland definitivo
C Dor Peretz Macc. Tel Aviv definitivo
C Arnór Sigurdsson Cska Mosca prestito
C Tanner Tessmann Fc Dallas definitivo
A Thomas Henry Lovanio definitivo
A David Okereke Club Bruges prestito
D Ethan Ampadu Chelsea prestito
D Ridgeciano Haps Feyenoord definitivo
C Sofian Kiyine Lazio prestito
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
P Nils Arvidsson Helsingborgs IF prestito con diritto di riscatto
P Filippo Neri Livorno gratuito
C Kristófer Jónsson Valur Reykjavík prestito
C Damiano Pecile Vancouver prestito
C Gabriel Sandberg Nyköpings BIS definitivo
A Jonathan Jorge Hammarby IF prestito con diritto di riscatto
A Nicolas Galazzi Piacenza definitivo
C Nicolò Simeoni Grosseto fine prestito
A Giammarco Zigoni Novara fine prestito
P Bruno Bertinato Vis Pesaro fine prestito
A Alexandre Pimenta Pedras Rubras fine prestito
D Emanuele Cigagna Paganese fine prestito
D Mario De Marino Bisceglie fine prestito
A Yuri Senesi Cavese fine prestito
C Filippo Serena Gubbio fine prestito
C Jack de Vries Philadelphia Union prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Alberto Pomini svincolato rescissione
D Michele Cremonesi svincolato fine contratto
D Gabriele Ferrarini Fiorentina fine prestito
D Giacomo Ricci Parma fine prestito
D Harvey St Clair Seregno prestito
C Youssuf Maleh Fiorentina fine prestito
A Francesco Di Mariano Lecce definitivo
A Sebastiano Esposito Inter fine prestito
A Óttar Magnús Karlsson Siena prestito
D Gian Filippo Felicioli Ascoli prestito
C Anthony Taugourdeau Vicenza definitivo
Altre operazioni
R. Nome a Modalità
A Yuri Senesi svincolato fine contratto
C Filippo Serena Grosseto prestito
D Antonio Marino Carrarese definitivo
C Domenico Rossi Vis Pesaro prestito
D Emanuele Cigagna svincolato rescissione
D Mario De Marino Fidelis Andria prestito
A Alexandre Pimenta Leixões definitivo
A Nicolas Galazzi Triestina prestito
A Mirza Hasanbegovic ND Gorica prestito
P Riccardo Pigozzo Seregno prestito

Operazioni esterne alle sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Sergio Romero svincolato

Sessione invernale (dal 3 gennaio al 31 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Maximilian Ullmann Rapid Vienna definitivo
C Mickaël Cuisance Bayern Monaco definitivo
A Nani svincolato definitivo
Altre operazioni
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
D David Schnegg Crotone prestito
C Bjarki Steinn Bjarkason Catanzaro prestito
A Francesco Forte Benevento prestito
D Pasquale Mazzocchi Salernitana prestito
Altre operazioni
R. Nome a Modalità

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2021-2022.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
22 agosto 2021, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Napoli2 – 0
referto
VeneziaStadio Diego Armando Maradona (18 300 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Udine
27 agosto 2021, ore 18:30 CEST
2ª giornata
Udinese3 – 0
referto
VeneziaDacia Arena (8 274 spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Empoli
11 settembre 2021, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Empoli1 – 2
referto
VeneziaStadio Carlo Castellani (2 511 spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Venezia
19 settembre 2021, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Venezia1 – 2
referto
SpeziaStadio Pier Luigi Penzo (3 688 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Milano
22 settembre 2021, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Milan2 – 0
referto
VeneziaStadio Giuseppe Meazza (26 402 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Venezia
27 settembre 2021, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Venezia1 – 1
referto
TorinoStadio Pier Luigi Penzo (4 888 spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Cagliari
1º ottobre 2021, ore 20:45 CEST
7ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
VeneziaUnipol Domus (8 135 spett.)
Arbitro:  Volpi (Arezzo)

Venezia
18 ottobre 2021, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Venezia1 – 0
referto
FiorentinaStadio Pier Luigi Penzo (8 043 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Reggio Emilia
23 ottobre 2021, ore 18:00 CEST
9ª giornata
Sassuolo3 – 1
referto
VeneziaMapei Stadium - Città del Tricolore (4 482 spett.)
Arbitro:  Di Martino (Teramo)

Venezia
26 ottobre 2021, ore 18:30 CEST
10ª giornata
Venezia1 – 2
referto
SalernitanaStadio Pier Luigi Penzo (5 029 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Genova
31 ottobre 2021, ore 15:00 CET
11ª giornata
Genoa0 – 0
referto
VeneziaLuigi Ferraris (7 920 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Venezia
7 novembre 2021, ore 12:30 CET
12ª giornata
Venezia3 – 2
referto
RomaStadio Pier Luigi Penzo (8 263 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Bologna
21 novembre 2021, ore 15:00 CET
13ª giornata
Bologna0 – 1
referto
VeneziaStadio Renato Dall'Ara (15 255 spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Venezia
27 novembre 2021, ore 20:45 CET
14ª giornata
Venezia0 – 2
referto
InterStadio Pier Luigi Penzo (8 303 spett.)
Arbitro:  Marinelli (Tivoli)

Bergamo
30 novembre 2021, ore 18:30 CET
15ª giornata
Atalanta4 – 0
referto
VeneziaGewiss Stadium (8 667 spett.)
Arbitro:  Santoro (Messina)

Venezia
5 dicembre 2021, ore 15:00 CET
16ª giornata
Venezia3 – 4
referto
VeronaStadio Pier Luigi Penzo (7 608 spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Venezia
11 dicembre 2021, ore 18:00 CET
17ª giornata
Venezia1 – 1
referto
JuventusStadio Pier Luigi Penzo (8 350 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Genova
19 dicembre 2021, ore 18:00 CET
18ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
VeneziaStadio Luigi Ferraris (5 735 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Venezia
22 dicembre 2021, ore 16:30 CET
19ª giornata
Venezia1 – 3
referto
LazioStadio Pier Luigi Penzo (7 894 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
6 gennaio 2022, ore 18:30 CET
20ª giornata
Salernitana – 
Non disputata[9]
referto
VeneziaStadio Arechi
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Venezia
9 gennaio 2022, ore 12:30 CET
21ª giornata
Venezia0 – 3
referto
MilanStadio Pier Luigi Penzo (5 582 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Venezia
16 gennaio 2022, ore 15:00 CET
22ª giornata
Venezia1 – 1
referto
EmpoliStadio Pier Luigi Penzo (3 805 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Milano
22 gennaio 2022, ore 18:00 CET
23ª giornata
Inter2 – 1
referto
VeneziaStadio Giuseppe Meazza (5 000 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Ostia Lido)

Venezia
6 febbraio 2022, ore CET
24ª giornata
Venezia – NapoliStadio Pier Luigi Penzo

Torino
13 febbraio 2022, ore CET
25ª giornata
Torino – VeneziaStadio Olimpico Grande Torino

Venezia
20 febbraio 2022, ore CET
26ª giornata
Venezia – GenoaStadio Pier Luigi Penzo

Verona
27 febbraio 2022, ore CET
27ª giornata
Verona – VeneziaStadio Marcantonio Bentegodi

Venezia
6 marzo 2022, ore CET
28ª giornata
Venezia – SassuoloStadio Pier Luigi Penzo

Roma
13 marzo 2022, ore CET
29ª giornata
Lazio – VeneziaStadio Olimpico

Venezia
20 marzo 2022, ore CET
30ª giornata
Venezia – SampdoriaStadio Pier Luigi Penzo

La Spezia
3 aprile 2022, ore CEST
31ª giornata
Spezia – VeneziaStadio Alberto Picco

Venezia
10 aprile 2022, ore CEST
32ª giornata
Venezia – UdineseStadio Pier Luigi Penzo

Firenze
16 aprile 2022, ore CEST
33ª giornata
Fiorentina – VeneziaStadio Artemio Franchi

Venezia
24 aprile 2022, ore CEST
34ª giornata
Venezia – AtalantaStadio Pier Luigi Penzo

Torino
1º maggio 2022, ore CEST
35ª giornata
Juventus – VeneziaAllianz Stadium

Venezia
8 maggio 2022, ore CEST
36ª giornata
Venezia – BolognaStadio Pier Luigi Penzo

Roma
15 maggio 2022, ore CEST
37ª giornata
Roma – VeneziaStadio Olimpico

Venezia
22 maggio 2022, ore CEST
38ª giornata
Venezia – CagliariStadio Pier Luigi Penzo

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2021-2022.

Turni preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2021-2022 (turni eliminatori).
Venezia
15 agosto 2021, ore 20:45 CEST
Trentaduesimi di finale
Venezia1 – 1
(d.t.s.)
referto
FrosinoneStadio Paolo Mazza[10] (250 spett.)
Arbitro:  Prontera (Bologna)

Venezia
14 dicembre 2021, ore 15:00 CET
Sedicesimi di finale
Venezia3 – 1
referto
TernanaStadio Pier Luigi Penzo (5 219 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2021-2022 (fase finale).
Bergamo
12 gennaio 2022, ore 17:30 CET[11]
Ottavi di finale
Atalanta2 – 0
referto
VeneziaGewiss Stadium (2 757 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 gennaio 2022.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 18 11 2 3 6 13 21 11 2 2 7 7 19 22 4 5 13 20 40 -20
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 1 0 4 2 1 0 0 1 0 2 3 1 1 1 4 4 0
Totale - 13 3 4 6 17 23 12 2 2 8 7 21 25 5 6 14 24 44 -20

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T T T C T C T C T C T C T C T C C T C T C C T C T C T C T C T C T C T C T C
Risultato P P V P P N N V P P N V V P P P N N P P N P
Posizione 13 16 11 14 18 17 16 12 16 16 15 15 13 14 15 15 16 16 16 16 17 17 17

Fonte: Serie A – Classifica, su legaseriea.it.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Ampadu, E. E. Ampadu15061101016071
Aramu, M. M. Aramu18540100019540
Arvidsson, N. N. Arvidsson000000000000
Bjarkason, B.S. B.S. Bjarkason100010002000
Bertinato, B.O. B.O. Bertinato00001-1001-100
Bocalon, R. R. Bocalon000000000000
Busio, G. G. Busio20130000020130
Caldara, M. M. Caldara18160200020160
Ceccaroni, P. P. Ceccaroni21241100022241
Črnigoj, D. D. Črnigoj19130311022240
Cuisance, M. M. Cuisance301000003010
De Marino, M. M. De Marino000000000000
De Vries, J. J. De Vries 000010101010
Dezi, J. J. Dezi100000001000
Di Mariano, F. F. Di Mariano100011002100
Ebuehi, T. T. Ebuehi12010100013010
Felicioli, G.F. G.F. Felicioli000000000000
Fiordilino, L. L. Fiordilino501030208030
Francesco Forte F. Forte12130210014230
Galazzi, N. N. Galazzi100000001000
Haps, R. R. Haps10020000010020
Henry, T. T. Henry20420100021420
Heymans, D. D. Heymans7040310010140
Johnsen, D. D. Johnsen16020301019030
Karlsson, Ó.M. Ó.M. Karlsson000000000000
Kiyine, S. S. Kiyine17040200019040
Lezzerini, L. L. Lezzerini4-6202-3006-920
Mäenpää, N. N. Mäenpää6-91000006-910
Mazzocchi, P. P. Mazzocchi18030200020030
Modolo, M. M. Modolo402010005020
Molinaro, C. C. Molinaro800010009000
Nani, Nani 200000002000
Okereke, D. D. Okereke18510100019510
Peixoto, M. M. Peixoto000000000000
Peretz, D. D. Peretz10000300013000
Pigozzo, R. R. Pigozzo000000000000
Pimenta, A. A. Pimenta000000000000
Romero, S. S. Romero13-2520000013-2520
Schnegg, D. D. Schnegg401030207030
Senesi, Y. Y. Senesi000000000000
Sigurðsson, A. A. Sigurðsson700020109010
Svoboda, M. M. Svoboda10001300013001
Taugourdeau, A. A. Taugourdeau000000000000
Tessmann, T. T. Tessmann14011300017011
Ullmann, M. M. Ullmann100000001000
Vacca, A. A. Vacca14030100015030

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Venezia riabbraccia la Serie A con le maglie 2021-2022 di Kappa - passionemaglie.it, 21 ago 2021
  2. ^ Venezia, perché manca il logo sulla maglia? Svelato il motivo! - fantamaster.it, 24 ago 2021
  3. ^ (EN) Organigramma, su veneziafc.it. URL consultato il 9 agosto 2021.
  4. ^ a b c d e f g Ceduto nella sessione estiva di calciomercato, dopo l'inizio del campionato.
  5. ^ a b c d Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  6. ^ a b c Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  7. ^ Acquistato a stagione in corso.
  8. ^ Veste il numero 25 fino alla 4° giornata di Serie A.
  9. ^ La partita non è stata disputata a causa dell'assenza sul terreno di gioco della Salernitana, adducendo un divieto imposto dall'ASL relativo alla pandemia di COVID-19, cfr. Serie A: saltano Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia, Fiorentina-Udinese e Bologna-Inter. Consiglio di Lega: il campionato prosegue, al Tar contro le Asl, su repubblica.it, 5 gennaio 2022. URL consultato il 5 gennaio 2022.
  10. ^ Comunicato ufficiale n. 25 (PDF), su legaseriea.it, 19 agosto 2021. URL consultato il 19 agosto 2021.
  11. ^ La partita, inizialmente prevista in tale giorno alle ore 14:30 CET, è stata posticipata di tre ore in seguito al posticipo dell'altro ottavo di finale del torneo, ossia Napoli-Fiorentina, cfr. Comunicato ufficiale n. 130 (PDF), su legaseriea.it, 8 gennaio 2022. URL consultato l'8 gennaio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio