Teddy Sheringham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teddy Sheringham
Teddy Sheringham finger snipped.jpg
Sheringham con la maglia del Tottenham.
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2008 - giocatore
Carriera
Giovanili
600px HEX-0000FF HEX-FF0000.svg Redbridge Forest
Squadre di club1
1983-1984Millwall7 (1)
1985Aldershot5 (0)
1985Djurgården21 (13)
1985-1991Millwall213 (92)
1991-1992Nottingham Forest42 (14)
1992-1997Tottenham166 (76)
1997-2001Manchester Utd104 (31)
2001-2003Tottenham70 (22)
2003-2004Portsmouth32 (9)
2004-2007West Ham Utd76 (28)
2007-2008Colchester Utd19 (3)
Nazionale
1993-2002Inghilterra Inghilterra51 (11)
Carriera da allenatore
2015-2016Stevenage
2017-2018ATK
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2018

M.B.E. Edward Paul Sheringham, detto Teddy (Londra, 2 aprile 1966), è un ex calciatore e allenatore di calcio inglese, di ruolo attaccante, campione d'Europa con il Manchester United nel 1999.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Londra, nel 2006 ha iniziato una relazione con la modella inglese Danielle Lloyd; i due si sono lasciati nel 2007.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era un attaccante che poteva giocare sia da prima che da seconda punta, in grado sia di segnare che di fornire assist per i compagni[2][3] per via della sua buona visione di gioco.[4] La sua altezza gli permetteva di essere pericoloso anche nel gioco aereo.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuti calcisticamente nel Millwall, vinse il Treble con la maglia del Manchester United nella stagione 1998-1999, realizzando, tra l'altro, il gol del momentaneo pareggio al 90º minuto della finale di Champions League vinta per 2-1 contro il Bayern Monaco.[5][6]

Dopo avere militato nello United è passato al Tottenham, al Portsmouth e al West Ham. Con quest'ultima, è diventato, all'età di 40 anni e 266 giorni, il più vecchio marcatore nella storia della Premier League in occasione della sconfitta per 1-2 contro il Portsmouth del 26 dicembre 2006.[7][8]

Al termine della stagione 2007-2008, all'età di 42 anni, ha posto fine alla sua carriera di calciatore professionista.[9] L'ultima squadra in cui ha militato è stata quella del Colchester United.[9]

Nelle squadre di club ha giocato un totale di 760 partite, realizzando 289 gol.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato con L'Inghilterra a 27 anni nell'1-1 contro la Polonia del 29 maggio 1993.[10] L'8 giugno 1995 ha segnato la sua prima rete per la selezione inglese nel 3-3 in amichevole contro la Svezia.[11]

Convocato per L'Europeo casalingo del '96, realizza una doppietta decisiva per il passaggio del turno degli inglesi nel 4-1 contro i Paesi Bassi.[12]

Successivamente viene convocato per i Mondiali del '98[13] e del 2002,[14] dove non trova la via del goal.

Con la Nazionale inglese ha invece disputato 51 partite ufficiali, mettendo a segno 11 reti.[3]

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 è divenuto allenatore dello Stevenage,[15] mantenendo la carica fino all'esonero avvenuto il 1º febbraio 2016.[16]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1983-1984 Inghilterra Millwall TD 7 1 FACup+CdL - - - - - - - - 7 1
ago. 1984 TD 0 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 1 0
1984-gen. 1985 Inghilterra Aldershot FoD 5 0 FACup+CdL - - - - - - - - 5 0
1985 Svezia Djurgårdens A 21 13 CS - - - - - - - - 21 13
1985-1986 Inghilterra Millwall SD 18 4 FACup+CdL - - - - - - - - 18 4
1986-1987 SD 42 13 FACup+CdL 3+3 0+2 - - - - - - 48 15
1987-1988 SD 43 22 FACup+CdL 1+4 0 - - - - - - 48 22
1988-1989 FD 33 11 FACup+CdL 2+3 1+3 - - - - - - 38 15
1989-1990 FD 31 9 FACup+CdL 3+3 2+1 - - - - - - 37 12
1990-1991 SD 46 33 FACup+CdL 3+3 2+2 - - - - - - 52 37
Totale Millwall 220 93 28 13 - - - - 248 106
1991-1992 Inghilterra Nottingham Forest FD 39 13 FACup+CdL 4+10 2+5 - - - - - - 53 20
ago. 1992 PL 3 1 FACup+CdL - - - - - - - - 3 1
Totale Nottingham Forest 42 14 14 7 - - - - 56 21
1992-1993 Inghilterra Tottenham PL 38 21 FACup+CdL 5+4 4+3 - - - - - - 47 28
1993-1994 PL 19 13 FACup+CdL 0+2 0+2 - - - - - - 21 15
1994-1995 PL 42 18 FACup+CdL 6+2 4+1 - - - - - - 50 23
1995-1996 PL 38 16 FACup+CdL 6+3 5+3 - - - - - - 47 24
1996-1997 PL 29 7 FACup+CdL 0+3 0+1 - - - - - - 32 8
1997-1998 Inghilterra Manchester United PL 31 9 FACup+CdL 3+0 3+0 CL 7 2 CS 1 0 42 14
1998-1999 PL 17 2 FACup+CdL 4+1 1+1 CL 4 1 CS 1 0 27 5
1999-2000 PL 27 5 CdL - - CL 9 1 CS+SU+Cmc 1+1+3 0 41 6
2000-2001 PL 29 15 FACup+CdL 2+0 1+0 CL 11 5 CS 1 0 43 21
Totale Manchester United 104 31 10 6 31 9 8 0 153 46
2001-2002 Inghilterra Tottenham PL 34 10 FACup+CdL 2+6 1+2 - - - - - - 42 13
2002-2003 PL 36 12 FACup+CdL 1+1 0+1 - - - - - - 38 13
Totale Tottenham 236 97 41 27 - - - - 277 124
2003-2004 Inghilterra Portsmouth PL 32 9 FACup+CdL 3+3 1+0 - - - - - - 38 10
2004-2005 Inghilterra West Ham FLC 33 20 FACup+CdL 2+1 1+0 - - - - - - 36 21
2005-2006 PL 26 6 FACup+CdL 4+1 1+0 - - - - - - 31 7
2006-2007 PL 17 2 FACup+CdL 1+1 0 CU 1 0 - - - 20 2
Totale West Ham 76 28 10 2 1 0 - - 88 30
2007-2008 Inghilterra Colchester United FLC 19 3 FACup+CdL 1+0 1+0 - - - - - - 20 4
Totale carriera 755 287 111 57 32 9 8 0 906 353

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-5-1993 Chorzów Polonia Polonia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 1994 -
2-6-1993 Oslo Norvegia Norvegia 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 1994 - Uscita al 46’ 46’
7-9-1994 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Uscita al 80’ 80’
12-10-1994 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Romania Romania Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
16-11-1994 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole - Ingresso al 78’ 78’
29-3-1995 Nantes Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Uruguay Uruguay Amichevole - Uscita al 71’ 71’
3-6-1995 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Giappone Giappone Umbro Cup 1995 - Ingresso al 76’ 76’
8-6-1995 Leeds Inghilterra Inghilterra 3 – 3 Svezia Svezia Umbro Cup 1995 1
11-6-1995 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 3 Brasile Brasile Umbro Cup 1995 - Uscita al 90’ 90’
6-9-1995 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Colombia Colombia Amichevole - Ingresso al 74’ 74’
11-10-1995 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 68’ 68’
15-11-1995 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole 1
27-3-1996 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole - Uscita al 77’ 77’
24-4-1996 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Croazia Croazia Amichevole -
18-5-1996 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Ungheria Ungheria Amichevole -
8-6-1996 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Svizzera Svizzera Euro 1996 - 1º turno - Uscita al 67’ 67’
15-6-1996 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Scozia Scozia Euro 1996 - 1º turno -
18-6-1996 Londra Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 4 Inghilterra Inghilterra Euro 1996 - 1º turno 2 Ammonizione al 40’ 40’ Uscita al 75’ 75’
22-6-1996 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 0 dts
(2 – 4 dcr)
Spagna Spagna Euro 1996 - Quarti di finale - Uscita al 109’ 109’
26-6-1996 Londra Germania Germania 0 – 0 dts
(7 – 6 dcr)
Inghilterra Inghilterra Euro 1996 - Semifinale -
9-11-1996 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 1998 1
29-3-1997 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Messico Messico Amichevole 1 Uscita al 37’ 37’
30-4-1997 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Georgia Georgia Qual. Mondiali 1998 1
24-5-1997 Manchester Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Sudafrica Sudafrica Amichevole - Uscita al 65’ 65’
31-5-1997 Chorzów Polonia Polonia 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 1998 1
4-6-1997 Nantes Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Italia Italia Amichevole - Uscita al 78’ 78’
7-6-1997 Montpellier Francia Francia 0 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
10-6-1997 Parigi Inghilterra Inghilterra 0 – 1 Brasile Brasile Amichevole - Uscita al 74’ 74’
11-10-1997 Roma Italia Italia 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 1998 -
11-2-1998 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 2 Cile Cile Amichevole - Uscita al 62’ 62’
25-3-1998 Berna Svizzera Svizzera 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Ingresso al 69’ 69’
22-4-1998 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 0 Portogallo Portogallo Amichevole 1 Uscita al 77’ 77’
23-5-1998 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Arabia Saudita Arabia Saudita Amichevole - Uscita al 60’ 60’
15-6-1998 Marsiglia Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Tunisia Tunisia Mondiali 1998 - 1º turno - Uscita al 85’ 85’
22-6-1998 Tolosa Inghilterra Inghilterra 1 – 2 Romania Romania Mondiali 1998 - 1º turno - Uscita al 72’ 72’
5-9-1998 Solna Svezia Svezia 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2000 - Ingresso al 86’ 86’
10-10-1998 Londra Inghilterra Inghilterra 0 – 0 Bulgaria Bulgaria Qual. Euro 2000 - Ingresso al 76’ 76’
9-6-1999 Sofia Bulgaria Bulgaria 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2000 - Ammonizione al 31’ 31’
11-10-2000 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2002 - Uscita al 69’ 69’
28-3-2001 Tirana Albania Albania 1 – 3 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 84’ 84’
25-5-2001 Derby Inghilterra Inghilterra 4 – 0 Messico Messico Amichevole 1 Ingresso al 54’ 54’
6-10-2001 Manchester Inghilterra Inghilterra 2 – 2 Grecia Grecia Qual. Mondiali 2002 1 Ingresso al 67’ 67’
10-11-2001 Manchester Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 58’ 58’
27-3-2002 Leeds Inghilterra Inghilterra 1 – 2 Italia Italia Amichevole - Ingresso al 72’ 72’
17-4-2002 Liverpool Inghilterra Inghilterra 4 – 1 Svezia Svezia Amichevole - Ingresso al 68’ 68’
21-5-2002 Seogwipo Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-5-2002 Kōbe Inghilterra Inghilterra 2 – 2 Camerun Camerun Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
7-6-2002 Sapporo Argentina Argentina 0 – 1 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2002 - 1º turno - Ingresso al 54’ 54’
12-6-2002 Nagai Nigeria Nigeria 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2002 - 1º turno - Ingresso al 68’ 68’
15-6-2002 Niigata Danimarca Danimarca 0 – 3 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2002 - Ottavi di finale - Ingresso al 69’ 69’
21-6-2002 Shizuoka Brasile Brasile 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Mondiali 2002 - Quarti di finale - Ingresso al 79’ 79’
Totale Presenze 51 Reti 11

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Millwall: 1987-1988
Nottingham Forest: 1991-1992
Manchester United: 1997
Manchester United: 1998-1999, 1999-2000, 2000-2001
Manchester United: 1998-1999
Manchester United: 1998-1999
Manchester United:1999
West Ham: 2005

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2001
2001

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 16 giugno 2007[17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Danielle Lloyd urged to quit nightclub scene after nearly losing a leg in vicious attack, dailymail.co.uk.
  2. ^ Sami Mokbel, Sheringham joins West Ham as attacking coach, su Mail Online, 30 maggio 2014. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  3. ^ a b c (EN) Teddy Sheringham - A1 Sporting Speakers - Celebrity Sports Speaker Agency, su a1sportingspeakers.com, 18 dicembre 2014. URL consultato l'11 dicembre 2019 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2014).
  4. ^ a b (EN) Patrick Barclay, Shed no tears for Teddy, 10 maggio 2003. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  5. ^ Sky Sport, Accadde oggi: finale Champions Manchester-Bayern, tre minuti di follia e fu 'treble' per i Red Devils | Sky Sport, su sport.sky.it. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  6. ^ Le migliori rimonte della Champions League, su L'Ultimo Uomo, 12 marzo 2019. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  7. ^ (EN) West Ham 1-2 Portsmouth, 26 dicembre 2006. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  8. ^ (EN) Still Got it! The 10 Oldest Goalscorers in the History of the Premier League, su 90min.com, 30 settembre 2018. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  9. ^ a b (EN) Sheringham to call time on career, 1º marzo 2008. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  10. ^ (EN) Teddy Sheringham, su telegraph.co.uk, 7 maggio 2003. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  11. ^ (EN) England's great escape finalised by Anderton, su The Independent, 9 giugno 1995. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  12. ^ (EN) UEFA EURO 1996 - History - Netherlands-England, su uefa.com, 6 ottobre 2003. URL consultato l'11 dicembre 2019 (archiviato il 13 luglio 2012).
  13. ^ (EN) FIFA.com, 1998 FIFA World Cup France ™ - Teams - England, su FIFA.com. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  14. ^ (EN) FIFA.com, 2002 FIFA World Cup Korea/Japan ™ - Teams - England, su FIFA.com. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  15. ^ (EN) Teddy Sheringham: Stevenage name ex-England striker as boss, 21 maggio 2015. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  16. ^ (EN) Teddy Sheringham sacked by Stevenage after poor run, in The Guardian, 1º febbraio 2016. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  17. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 58358, 16 giugno 2007, p. 21.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN36410237 · ISNI (EN0000 0000 3818 6884 · LCCN (ENnb98048585 · WorldCat Identities (ENnb98-048585