Don Givens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Don Givens
Nazionalità Irlanda Irlanda
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1987 - giocatore
Carriera
Giovanili
1966-1969 Manchester Utd
Squadre di club1
1969-1970 Manchester Utd 8 (1)
1970-1972 Luton Town 83 (19)
1972-1978 QPR 242 (76)
1978-1981 Birmingham City 59 (10)
1981 Bournemouth 5 (4)
1981-1982 Sheffield Utd 11 (3)
1982-1987 Neuchâtel Xamax 149 (34)
Nazionale
1969-1981 Irlanda Irlanda 56 (19)
Carriera da allenatore
1993-1994 Neuchâtel Xamax
1994-1997 Neuchâtel Xamax Giovanili
1997-2000 Arsenal Giovanili
2000-2002 Irlanda Irlanda U-21
2002-2003 Irlanda Irlanda
2003-2007 Irlanda Irlanda U-21
2007-2008 Irlanda Irlanda
2008-2010 Irlanda Irlanda U-21
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Daniel Joseph Givens, conosciuto come Don Givens (Limerick, 9 agosto 1949), è un allenatore di calcio ed ex calciatore irlandese, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

È un prodotto del vivaio del Manchester United, squadra con cui ha segnato un gol al debutto nel maggio 1969.

Dopo i Red Devils, ha giocato altri 12 anni in Inghilterra: Luton Town, Queens Park Rangers, Birmingham City, Bournemouth e Sheffield United.

Nel 1982, ormai trentatreenne, si è trasferito in Svizzera, nel Neuchâtel Xamax. Qui ha vinto un titolo nazionale, nel 1987, anno del ritiro dal calcio giocato.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Irlanda ha collezionato 56 partite e 19 gol, tra cui una quaterna contro la Turchia, rimasta ineguagliata.

Per un periodo è stato capocannoniere della Nazionale irlandese, superato qualche anno più tardi da Frank Stapleton.

È membro della Hall of Fame della Football Association of Ireland.[1]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1993-1994 ha avuto una breve esperienza alla guida del Neuchâtel Xamax, in massima divisione svizzera, dopo l'esonero di Uli Stielike.

Dopodiché ha intrapreso una lunga carriera da allenatore delle giovanili che lo ha portato ad allenare per 3 anni le giovanili del Neuchâtel e per 3 anni le più prestigiose dell'Arsenal.

Dal 2000 è, quasi ininterrottamente, il CT della Nazionale irlandese Under-21, squadra che guida tuttora.

È stato chiamato a guidare la Nazionale Maggiore per due brevi periodi, dopo gli esoneri di Mick McCarthy e Steve Staunton.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sheffield United: 1981-1982
Neuchâtel Xamax: 1986-1987

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hall of Fame, Fai.ie.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]