FA Charity Shield 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: FA Community Shield.

FA Charity Shield 1999
Supercoppa d'Inghilterra 1999
Competizione FA Community Shield
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 77ª
Organizzatore The FA
Date 1º agosto 1999
Luogo Inghilterra Inghilterra
Risultati
Vincitore Arsenal Arsenal
(10º titolo)
Secondo Manchester Utd Manchester Utd
Statistiche
Incontri disputati 1
Gol segnati 3 (3 per incontro)
Pubblico 70 185 (70 185 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998 2000 Right arrow.svg

Lo FA Charity Shield 1999, noto in italiano anche come Supercoppa d'Inghilterra 1999, è stata la 77ª edizione della Supercoppa d'Inghilterra.

Si è svolto il 1º agosto 1999 al Wembley Stadium di Londra tra il Manchester United, vincitore della FA Premier League 1998-1999 e della FA Cup 1998-1999, e l'Arsenal, secondo classificato nella FA Premier League 1998-1999.

A conquistare il titolo è stato l'Arsenal che ha vinto per 2-1 con reti di Nwankwo Kanu (su rigore) e Ray Parlour dopo il gol del Manchester United realizzato da Dwight Yorke.

Tabellino[modifica | modifica sorgente]

Londra
1º agosto 1999, ore 15:00 BST
Arsenal 600px Rosso Bianco e Blu con cannone dorato.svg 2 – 1
referto
600px Rosso con scudo forcone e barca Gialli.png Manchester United Wembley Stadium (70.185 spett.)
Arbitro Graham Barber

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Arsenal
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Manchester United

Formazioni[modifica | modifica sorgente]

Arsenal Arsenal:
P 13 Austria Alexander Manninger
D 2 Inghilterra Lee Dixon
D 5 Inghilterra Martin Keown Ammonizione al 25’ 25’
D 18 Francia Gilles Grimandi
D 3 Inghilterra Nigel Winterburn
C 15 Inghilterra Ray Parlour Uscita al 88’ 88’
C 4 Francia Patrick Vieira Ammonizione al 25’ 25’
C 17 Francia Emmanuel Petit
C 16 Brasile Sylvinho Uscita al 64’ 64’
A 8 Svezia Fredrik Ljungberg
A 25 Nigeria Nwankwo Kanu
A disposizione:
P 24 Inghilterra Stuart Taylor
P 31 Inghilterra John Lukic
D 19 Germania Stefan Malz
D 22 Ucraina Oleh Lužnij Ingresso al 88’ 88’
C 21 Portogallo Luís Boa Morte Ingresso al 64’ 64’
C 30 Inghilterra Paolo Vernazza
A 12 Liberia Christopher Wreh
Allenatore:
Francia Arsène Wenger
Manchester Utd Manchester Utd:
P 1 Australia Mark Bosnich
D 12 Inghilterra Phil Neville
D 21 Norvegia Henning Berg
D 6 Paesi Bassi Jaap Stam Uscita al 46’ 46’
D 3 Irlanda Denis Irwin
C 7 Inghilterra David Beckham Ammonizione al 21’ 21’
C 8 Inghilterra Nicky Butt Ammonizione al 25’ 25’ Uscita al 81’ 81’
C 18 Inghilterra Paul Scholes
C 14 Paesi Bassi Jordi Cruijff Uscita al 62’ 62’
A 9 Inghilterra Andy Cole
A 19 Trinidad e Tobago Dwight Yorke
A disposizione:
P 31 Inghilterra Nick Culkin
D 4 Inghilterra David May Ingresso al 46’ 46’
D 13 Inghilterra John Curtis
C 33 Inghilterra Mark Wilson
C 34 Inghilterra Jonathan Greening
A 10 Inghilterra Teddy Sheringham Ingresso al 81’ 81’
A 20 Norvegia Ole Gunnar Solskjær Ingresso al 62’ 62’
Allenatore:
Scozia Alex Ferguson

Campioni[modifica | modifica sorgente]

Vincitore
FA Charity Shield 1999
600px Rosso Bianco e Blu con cannone dorato.svg
Arsenal
10º titolo

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Alcune fonti attribuiscono il gol a David Beckham.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio