Ray Parlour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ray Parlour
Ray Parlour.jpg
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
1989-1992 Arsenal
Squadre di club1
1992-2004Arsenal339 (22)
2004-2007Middlesbrough46 (0)
2007Hull City15 (0)
2012Wembley0 (0)
Nazionale
1992-1994 Inghilterra Inghilterra U-21 12 (0)
1998 Inghilterra Inghilterra B 1 (0)
1998-2000 Inghilterra Inghilterra 10 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ray Parlour (Romford, 7 marzo 1973) è un ex calciatore inglese, di ruolo centrocampista.

In carriera ha vestito le maglie di Arsenal, Middlesbrough e Hull City.

Dopo il ritiro del 2007 è divenuto un commentatore tecnico per la televisione e per le stazioni radio BBC Radio 5 Live e Talksport e anche un giocatore di poker professionista.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato quattordici stagioni nell'Arsenal. Il suo ingresso nelle giovanili è avvenuto nel 1989, mentre il debutto con la prima squadra dei Gunners è datato 29 gennaio 1992, durante una partita persa per 2-0 contro il Liverpool. È stato poco impiegato per alcuni anni.

Con il tecnico Arsène Wenger fa parte stabilmente nell'undici titolare, come centrocampista esterno destro o centrale.

Torna all'attività agonistica nella stagione 2012-2013, ingaggiato dalla società semiprofessionistica inglese del Wembley.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 1992-1993, 1997-1998, 2001-2002, 2002-2003
Arsenal: 1992-1993
Arsenal: 1997-1998, 2001-2002, 2003-2004
Arsenal: 1998, 1999, 2002, 2004

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENDEFRESAR) Ray Parlour, su FIFA.com, FIFA. Modifica su Wikidata
  • (EN) Ray Parlour, su national-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Ray Parlour, su transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG. Modifica su Wikidata
  • (EN) Ray Parlour, su soccerbase.com, Racing Post. Modifica su Wikidata