Lee Hughes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lee Hughes
Lee Hughes 1.png
Hughes con la maglia dell'Oldham nel 2009.
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Worcester City
Carriera
Squadre di club1
1995-1997 Kidderminster 108 (51)
1997-2001 West Bromwich Albion 157 (80)
2001-2002 Coventry City 42 (15)
2002-2004 West Bromwich Albion 55 (11)
2007-2009 Oldham Athletic 55 (25)
2009 Blackpool 3 (1)
2009-2013 Notts County 94 (59)
2013-2014 Port Vale 31 (13)
2014-2015 Forest Green Rovers 42 (15)
2015 Kidderminster 13 (3)
2015 Ilkeston Town 5 (3)
2015- Worcester City 10 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 febbraio 2016

Lee Hughes (Smethwick, 22 maggio 1976) è un calciatore e criminale inglese, attaccante del Worcester City.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha un passato da calciatore professionista di primo livello: ha infatti militato per due stagioni nel West Bromwich Albion, disputando 23 partite di Premier League, prima di essere incarcerato nel 2004, dopo che, a seguito di un incidente d'auto, non si fermò a dare il primo soccorso all'uomo che aveva tamponato e fuggì. Fu condannato a sei anni di reclusione,[1] ma ne scontò solamente tre; il 20 agosto 2007 fu rimesso in libertà.[2]

Uscito di prigione è ritornato a giocare a calcio nell'Oldham Athletic, squadra militante in Football League One (terza divisione inglese).[3] Nel 2009 si è trasferito al Notts County. L'8 settembre 2011 ha segnato un gol alla Juventus, nella cerimonia di inaugurazione dello Juventus Stadium, fissando il punteggio sull'1-1 all'87º minuto di gioco. L'8 gennaio 2013 è passato al Port Vale, squadra di Football League Two (quarta divisione inglese).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Footballer jailed for death crash, in news.bbc.co.uk, 9 agosto 2001. URL consultato il 10 settembre 2011.
  2. ^ (EN) Marion Brennan, Ex-Albion star’s jail release date, in expressandstar.com, 27 luglio 2007. URL consultato il 10 settembre 2011.
  3. ^ (EN) Lee Hughes makes public apology, in birminghampost.net, 28 agosto 2007. URL consultato il 10 settembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Lee Hughes, su Soccerbase.com, Racing Post.