Sydney Chapman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sydney Chapman

Sydney Chapman (Eccles, 29 gennaio 1888Boulder, 16 giugno 1970) è stato un geofisico britannico.

Docente a Oxford dal 1946 al 1953, dal 1951 diresse l'istituto di geofisica dell'Alaska. A lui si deve la formulazione della approssimazione di Chapman-Enskog.

Sydney Chapman è anche lo scopritore del ciclo, detto appunto Meccanismo di Chapman, che descrive i processi di formazione dell'ozono, che permette di schermare i raggi UV dannosi per l'organismo umano.

Nel 1956 è stato insignito del Premio Internazionale Feltrinelli dall'Accademia dei Lincei (per Astronomia, Geodesia, Geofisica e Applicazioni).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Premi Feltrinelli 1950-2011, su lincei.it. URL consultato il 17 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24682610 · ISNI (EN0000 0001 0879 7956 · LCCN (ENn50036352 · GND (DE123743206 · BNF (FRcb12378470m (data) · NLA (EN35027371 · NDL (ENJA001096664 · WorldCat Identities (ENn50-036352