Angelo Peccerillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Angelo Peccerillo (...) è un geologo e docente italiano che ha insegnato in diverse università.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in geologia cum laude è stato professore associato di vulcanologia all'Università di Firenze e professore ordinario di petrologia alle Università di Messina, della Calabria e di Perugia fino al 2013.

È autore di oltre 200 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e di numerosi saggi e articoli scientifici, didattici e divulgativi. È uno degli autori italiani più citati nel campo delle Scienze della Terra.[1]

Le sue ricerche, svolte in collaborazione con numerose università italiane e straniere - quali la Australian National University, University of Göttingen, Université de Paris Orsay, Università di Padova, Università di Bologna e altre - hanno focalizzato i processi magmatologici e vulcanologici e il loro ruolo nella strutturazione del sistema Terra.

Ha fatto parte dei comitato editoriale di numerose riviste nazionali e internazionali.

Nel 2006 è stato insignito del Premio Feltrinelli dall'Accademia Nazionale dei Lincei.[2]

È membro dell'Academia Europæa[3] e socio onorario della Società geologica italiana[4].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • A. Peccerillo, Appunti esercitazioni di petrografia, CLUSF ed., Firenze, 1973
  • A. Peccerillo, Introduction to Geochemistry, Addis Ababa University Press, 1995
  • C. Bartolini e A. Peccerillo, I fattori geologici delle forme di rilievo, Pitagora Editore, Bologna, 2002[5]
  • A. Peccerillo, Elementi di petrologia ignea e metamorfica, Morlacchi ed., Perugia, 2003[6]
  • A. Peccerillo e D. Perugini, Introduzione alla petrografia ottica, Morlacchi ed. Perugia, 2003[7]
  • M.L. Frezzotti, G. De Astis e A. Peccerillo, The Aeolian arc. petrology, volcanology and fluid inclusions, Morlacchi ed., Perugia, 2005
  • A. Peccerillo, Plio-Quaternary volcanism in Italy. Petrology, Geochemistry, Geodynamics, Springer, Heidelberg, 2005[8]
  • A. Peccerillo, Volcanism in the Tyrrhenian Sea region, Springer, Heidelberg, 2017[9]
  • A. Peccerillo, Aria acqua, terra, fuoco. Come funziona il sistema Terra, Morlacchi editore, Perugia, 2019[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angelo Peccerillo, su scholar.google.it. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  2. ^ Premi Feltrinelli 1950-2011 | Accademia Nazionale dei Lincei, su www.lincei.it. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  3. ^ Academy of Europe: Peccerillo Angelo, su www.ae-info.org. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  4. ^ Società Geologica Italiana, Riconoscimenti, su www.socgeol.it. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  5. ^ PITAGORA EDITRICE: Bartolini Peccerillo, su storico.pitagoragroup.it. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  6. ^ Angelo Peccerillo - Elementi di Petrologia ignea e metamorfica, su www.morlacchilibri.com. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  7. ^ Angelo Peccerillo, Diego Perugini - Introduzione alla Petrografia Ottica, su www.morlacchilibri.com. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  8. ^ (EN) Plio-Quaternary Volcanism in Italy, 2005, DOI:10.1007/3-540-29092-3. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  9. ^ (EN) Angelo Peccerillo, Cenozoic Volcanism in the Tyrrhenian Sea Region, in Advances in Volcanology, 2ª ed., Springer International Publishing, 2017, ISBN 978-3-319-42489-7. URL consultato il 29 gennaio 2021.
  10. ^ Angelo Peccerillo - Aria, acqua, terra, fuoco. Come funziona il sistema Terra, su www.morlacchilibri.com. URL consultato il 29 gennaio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Angelo Peccerillo, su ae-info.org.

Controllo di autoritàVIAF (EN56894117 · ISNI (EN0000 0000 4958 0967
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie