Agostino Ziino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Agostino Ziino (Palermo, 1937) è un musicologo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del direttore d'orchestra Ottavio Ziino è stato presidente della Società Italiana di Musicologia (SIdM) dal 1988 al 1994 e dell'Orchestra di Roma e del Lazio (ORL), ed attualmente è il presidente dell'Istituto Italiano per la Storia della Musica (IISM). Ha insegnato alle Università di Siena, di Napoli, e, fino al 2010, anno in cui è andato in pensione, è stato professore di Storia della musica nel corso di laurea triennale in "Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo" (DAMS) e nel corso di laurea specialistica e magistrale in "Musicologia e Beni Musicali" presso l'Università degli studi di Roma Tor Vergata, dove è professore emerito. I suoi studi musicologici si sono rivolti in particolar modo alla musica antica ed allo studio della Lauda, per i quali ha pubblicato saggi, monografie ed edizioni critiche. Nel 2000 ha conseguito il Premio Feltrinelli Sezione musica. È Accademico Effettivo dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN93504601 · LCCN: (ENn87901264 · SBN: IT\ICCU\CFIV\013433 · ISNI: (EN0000 0001 1775 6689 · GND: (DE129570648 · BNF: (FRcb12206061f (data) · BAV: ADV10003731