Massimo Luigi Salvadori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Massimo Salvadori

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XI
Gruppo
parlamentare
Partito Democratico della Sinistra
Collegio Collegio Unico Nazionale
Incarichi parlamentari
  • Vicepresidente della III Commissione esteri
  • Componente della Commissione speciale per le politiche comunitarie
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Comunista-PDS
Professione Docente universitario

Massimo Luigi Salvadori, spesso citato come Massimo L. Salvadori (Ivrea, 23 settembre 1936), è uno storico e politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Ivrea nell'odierna città metropolitana di Torino nel 1936, professore emerito dell'Università di Torino, ordinario di Storia delle dottrine politiche, Massimo Luigi Salvadori è autore di numerosi volumi di storia con argomenti prevalenti il Novecento italiano, l'evoluzione e i problemi della sinistra e della democrazia in generale.

Eletto deputato per il Partito Democratico della Sinistra nella XI Legislatura (1992-1994), è stato vicepresidente della III Commissione Esteri della Camera dei deputati.

Socio corrispondente dell'Accademia delle Scienze di Torino dal 1980, è dal 1997 socio nazionale residente nella classe di Scienze morali, storiche e filologiche. Collabora con il quotidiano la Repubblica.

Opere (lista parziale)[modifica | modifica wikitesto]

  • Il mito del buongoverno: la questione meridionale da Cavour a Gramsci, Torino, Einaudi, 1963.
  • Gaetano Salvemini, Torino, Einaudi, 1963.
  • La società feudale di Marc Bloch, Torino, G. Giappichelli, 1967.
  • Il movimento cattolico a Torino: 1911-1915, Torino, G. Giappichelli, 1969.
  • Gramsci e il problema storico della democrazia, Torino, Einaudi, 1970.
  • Kautsky e la rivoluzione socialista, 1880-1938, Milano, Feltrinelli, 1976.
  • Storia dell'età contemporanea: dalla restaurazione all'eurocomunismo, 3 vol., Torino, Loescher, 1977. Nuova edizione: Storia dell'età contemporanea: dalla restaurazione ad oggi, vol. unico, Torino, Loescher, 1996.
  • Eurocomunismo e socialismo sovietico: problemi attuali del PCI e del movimento operaio, Torino, Einaudi, 1978.
  • Dopo Marx: saggi su socialdemocrazia e comunismo, Torino, G. Einaudi, 1981. ISBN 88-06-52753-3.
  • Corso di storia ("1150-1995"), 3 volumi in 5 tomi, (coautori Rinaldo Comba e Giuseppe Ricuperati), Torino, Loescher, 1990-1995.
  • Europa America Marxismo, Torino, G. Einaudi, 1990. ISBN 88-06-11708-4.
  • La politica e la storia, Torino, La stampa, 1991. ISBN 88-7783-048-4.
  • L'utopia caduta: storia del pensiero comunista da Lenin a Gorbaciov, Roma - Bari, Laterza, 1991. ISBN 88-420-3872-5.
  • Tenere la sinistra: la crisi italiana e i nodi del riformismo, Venezia, Marsilio, 1992. ISBN 88-317-5736-9.
  • Storia d'Italia e crisi di regime: alle radici della politica italiana, Bologna, Il Mulino, 1994. ISBN 88-15-04496-5.
  • La parabola del comunismo, Roma - Bari, Laterza, 1995. ISBN 88-420-4578-0.
  • Potere e libertà nel mondo moderno: John C. Calhoun: un genio imbarazzante, Roma - Bari, Laterza, 1996. ISBN 88-420-5086-5.
  • La sinistra nella storia italiana, Roma - Bari, Laterza, 1999. ISBN 88-420-5945-5.
  • Il Novecento. Un'introduzione, Roma - Bari, Laterza, 2002. ISBN 88-420-6727-X.
  • Le inquietudini dell'uomo onnipotente, Roma - Bari, Laterza, 2003. ISBN 88-420-7116-1.
  • L'idea di progresso: possiamo farne a meno?, Roma, Donzelli, 2006. ISBN 88-603-6080-3.
  • Italia divisa: la coscienza tormentata di una nazione, Roma, Donzelli, 2007. ISBN 978-88-603-6146-2.
  • Democrazie senza democrazia, Roma - Bari, Laterza, 2009. ISBN 978-88-420-8983-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN100239222 · ISNI (EN0000 0001 2096 7284 · SBN IT\ICCU\CFIV\046943 · LCCN (ENn82110329 · GND (DE11916454X · BNF (FRcb12035708z (data)