Gorla Minore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gorla Minore
comune
Gorla Minore – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaVarese
Amministrazione
SindacoVittorio Landoni (lista civica Per una comunità rinnovata) dal 27/05/2019 (2º mandato)[1]
Territorio
Coordinate45°38′N 8°54′E / 45.633333°N 8.9°E45.633333; 8.9 (Gorla Minore)Coordinate: 45°38′N 8°54′E / 45.633333°N 8.9°E45.633333; 8.9 (Gorla Minore)
Altitudine239 m s.l.m.
Superficie7,48 km²
Abitanti8 381[2] (28-2-2017)
Densità1 120,45 ab./km²
FrazioniProspiano, Del Vacchè, Fontanile
Comuni confinantiCislago, Gorla Maggiore, Marnate, Mozzate (CO), Olgiate Olona, Rescaldina (MI), Solbiate Olona
Altre informazioni
Cod. postale21055
Prefisso0331
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT012079
Cod. catastaleE102
TargaVA
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 876 GG[3]
Nome abitantigorlesi
Patronosan Lorenzo
Giorno festivo10 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gorla Minore
Gorla Minore
Gorla Minore – Mappa
Posizione del comune di Gorla Minore nella provincia di Varese
Sito istituzionale

Gorla Minore (Gòrla Minur in dialetto varesotto) è un comune italiano di 8 381 abitanti della provincia di Varese in Lombardia. Il paese dista 6 km dalla città di Busto Arsizio ed è lambito dal fiume Olona.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1870 furono aggregati a Gorla Minore i comuni di Gorla Maggiore e Prospiano[4]; successivamente il comune di Gorla Maggiore venne ricostituito. Il cittadina è nota soprattutto in quanto luogo dove è si è tenuta L'incoronazione di Napoleone

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il Collegio Rotondi in una cartolina d'epoca; in basso a destra la stazione ferroviaria

La stazione di Gorla Minore, attivata nel 1904, era posto lungo la ferrovia di Valmorea ai piedi del Collegio Rotondi; privata del traffico passeggeri nel 1952, fu soppressa definitivamente nel 1977 assieme all'intera linea.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

In età napoleonica Gorla Minore annesse tutto il suo circondario, tra cui Gorla Maggiore, Marnate, Nizzolina, Prospiano, Rescalda e, per breve tempo, Solbiate Olona. Gli austriaci annullarono però tutto al loro ritorno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elezioni amministrative ed europee 2019 Live - VareseNews, 27 mag 2019
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2017.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Regio Decreto 9 giugno 1870, n. 5722
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN148888514 · GND (DE4573381-8 · WorldCat Identities (ENlccn-n00090906
Altomilanese Portale Altomilanese: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Altomilanese