Brunello (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brunello
comune
Brunello – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Varese-Stemma.png Varese
Amministrazione
SindacoFrancesco Bertoloni (lista civica Insieme per Brunello) dal 25-05-2014 (1º mandato)
Territorio
Coordinate45°45′57″N 8°47′47″E / 45.765833°N 8.796389°E45.765833; 8.796389 (Brunello)Coordinate: 45°45′57″N 8°47′47″E / 45.765833°N 8.796389°E45.765833; 8.796389 (Brunello)
Altitudine411 m s.l.m.
Superficie1,62 km²
Abitanti973[1] (28-2-2017)
Densità600,62 ab./km²
FrazioniCollodri, Rosea
Comuni confinantiAzzate, Buguggiate, Castronno, Gazzada Schianno, Morazzone, Sumirago
Altre informazioni
Cod. postale21020
Prefisso0332
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT012023
Cod. catastaleB219
TargaVA
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantibrunellesi
Patronosanta Maria Annunciata
Giorno festivo25 marzo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Brunello
Brunello
Brunello – Mappa
Posizione del comune di Brunello nella provincia di Varese
Sito istituzionale

Brunello (Brünèl in dialetto varesotto[2]) è un comune italiano di 973 abitanti della provincia di Varese in Lombardia, ed ha una superficie territoriale con un'altimetria che varia dai 337 m s.l.m. ai 423 m s.l.m.

Sorge a 411 metri sopra il livello del mare e dista 7 chilometri da Varese. Il comune fa parte della Valbossa (o Val Bossa), nata come Val Bodia, insieme ad altri sette centri (Azzate, Buguggiate, Crosio della Valle, Daverio, Gazzada Schianno, Bodio Lomnago, Galliate Lombardo).

Edifici religiosi[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa patronale di Santa Maria Annunciata, ricca di notevoli affreschi.
  • Chiesa di San Rocco

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2017.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 103.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Controllo di autoritàVIAF (EN134830119 · GND (DE7712192-2