Rancio Valcuvia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rancio Valcuvia
comune
Rancio Valcuvia – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Varese-Stemma.png Varese
Amministrazione
SindacoSimone Eligio Castoldi (lista civica Identità per Rancio) dal 25/05/2014 (1º mandato)
Territorio
Coordinate45°54′N 8°46′E / 45.9°N 8.766667°E45.9; 8.766667 (Rancio Valcuvia)Coordinate: 45°54′N 8°46′E / 45.9°N 8.766667°E45.9; 8.766667 (Rancio Valcuvia)
Altitudine296 m s.l.m.
Superficie4,45 km²
Abitanti940[1] (31-12-2010)
Densità211,24 ab./km²
FrazioniCantevria
Comuni confinantiBedero Valcuvia, Brinzio, Cassano Valcuvia, Castello Cabiaglio, Cuveglio, Ferrera di Varese, Masciago Primo
Altre informazioni
Cod. postale21030
Prefisso0332
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT012115
Cod. catastaleH173
TargaVA
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 534 GG[2]
Nome abitantiRancesi
PatronoSan Fabiano e san Sebastiano
Giorno festivo20 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rancio Valcuvia
Rancio Valcuvia
Rancio Valcuvia – Mappa
Posizione del comune di Rancio Valcuvia nella provincia di Varese
Sito istituzionale

Rancio Valcuvia (Rànsc in dialetto varesotto[3], AFI: [ˈrãːʃ], e semplicemente Rancio fino al 1863) è un comune italiano di 940 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

A Rancio aveva sede la Torcitura di Rancio una industria della trasformazione tessile, per tanti anni partecipazione paritetica (joint venture) tra la Montefibre interessata alla trasformazione dei propri filati tra il gruppo Ratti interessata agli aspetti meccanotessili come banco di prova dei propri macchinari da esportare anche all'estero.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Posta lungo la strada statale 394 del Verbano Orientale, fra il 1914 e il 1949 Rancio era servita da una fermata della tranvia della Valcuvia, che transitava lungo tale arteria stradale.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è F.C. Rancio Calcio che milita nel girone B varesino di 3ª Categoria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 530.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]