Brusimpiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brusimpiano
comune
Brusimpiano – Stemma
Brusimpiano – Veduta
Brusimpiano visto da Casoro di Lugano (Svizzera)
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Varese-Stemma.png Varese
Amministrazione
SindacoFabio Zucconelli (lista civica Buon senso comune) dal 25-05-2014 (1º mandato)
Territorio
Coordinate45°57′N 8°53′E / 45.95°N 8.883333°E45.95; 8.883333 (Brusimpiano)Coordinate: 45°57′N 8°53′E / 45.95°N 8.883333°E45.95; 8.883333 (Brusimpiano)
Altitudine289 m s.l.m.
Superficie5,91 km²
Abitanti1 215[1] (28-2-2017)
Densità205,58 ab./km²
FrazioniArdena
Comuni confinantiCaslano (CH-TI), Cuasso al Monte, Lavena Ponte Tresa, Lugano (CH-TI), Marzio, Morcote (CH-TI), Porto Ceresio
Altre informazioni
Cod. postale21050
Prefisso0332
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT012024
Cod. catastaleB228
TargaVA
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantibrusimpianesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Brusimpiano
Brusimpiano
Brusimpiano – Mappa
Posizione del comune di Brusimpiano nella provincia di Varese
Sito istituzionale

Brusimpiano (Brüsìn in dialetto varesotto[2]), sul Ceresio[3], è un comune italiano[4] di 1.215 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Da Brusimpiano si dipartono alcuni sentieri. Quello segnato col N°5 che porta alla frazione di Ardena, breve con qualche tratto ripido, fino a raggiungere la strada asfaltata e quindi al Santuario di Ardena appartenente alla Diocesi di Como il quale fu anche centro dell'attenzione pubblica in passato, negli anni 70, per strane manifestazioni ritenute parapsicologiche: suppellettili che volavano nelle stanze della canonica e campane che suonavano da sole.

Un altro segnato col N°13, altrettanto corto, che porta alla cascata formata dal torrente Trallo; qui si possono notare una significativa presenza di massi di enorme dimensione franati dalla montagna soprastante a causa dei dirupi, a metà degli anni 80, nella parte finale il tracciato diventa più accidentato. Da segnalare la presenza di grotte di notevole interesse anche se di difficile accesso, e di trincee di guerra per l'osservazione degli spostamenti delle truppe sul fronte svizzero.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]


Persone legate a Brusimpiano[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo statuto comunale, il territorio comunale comprende, oltre al capoluogo, la frazione di Ardena, annessa nel 1927 su ripetizione di un precedente provvedimento del 1809.[6]

Secondo l'ISTAT, il territorio comunale comprende i centri abitati di Ardena e Brusimpiano, e il nucleo abitato di Montelago-San Gottardo.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2017.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, Garzanti, 1996, p. 104.
  3. ^ Ceresio, in Dizionario storico della Svizzera.
  4. ^ Comune, in Dizionario storico della Svizzera.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ Articolo 4 comma 1 dello Statuto Comunale
  7. ^ ISTAT - Dettaglio località abitate

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN140729870
Varese Portale Varese: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Varese