Campitello di Fassa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campitello di Fassa
comune
Campitello di Fassa – Stemma
Campitello di Fassa – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Ivo Bernard (Ciampedel Ensema) dal 10/05/2015
Territorio
Coordinate 46°29′N 11°44′E / 46.483333°N 11.733333°E46.483333; 11.733333 (Campitello di Fassa)Coordinate: 46°29′N 11°44′E / 46.483333°N 11.733333°E46.483333; 11.733333 (Campitello di Fassa)
Altitudine 1 448 m s.l.m.
Superficie 25,02 km²
Abitanti 721[1] (28-02-2015)
Densità 28,82 ab./km²
Comuni confinanti Canazei, Castelrotto (BZ), Mazzin, Santa Cristina Valgardena (BZ), Selva di Val Gardena (BZ), Tires (BZ),
Altre informazioni
Cod. postale 38031
Prefisso 0462
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022036
Cod. catastale B514
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti campitellesi
Patrono santi Filippo e Giacomo
Giorno festivo 11 maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Campitello di Fassa
Campitello di Fassa
Posizione del comune di Campitello di Fassa nella provincia autonoma di Trento
Posizione del comune di Campitello di Fassa
nella provincia autonoma di Trento
Sito istituzionale

Campitello di Fassa (Ciampedél in ladino, Kampedel in tedesco[2]) è un comune italiano di 721 abitanti della provincia di Trento. È uno dei 18 comuni che formano la Ladinia.

Il toponimo è di origine ladina ed è un diminutivo derivante dal latino campus (campo).

È una località di montagna sviluppatasi di recente grazie al turismo, sul preesistente e storico insediamento dedito per secoli all'attività agricola e pastorale. È sovrastato dell'imponente mole del Col Rodella che, collegato al paese da una funivia, ne ha fatto una rinomata stazione sciistica decretandone la sua fortuna economica, oltre che per la vicinanza all'importante centro di Canazei.

Come in altri paesi della valle il centro storico è situato in una posizione molto più alta rispetto all'Avisio, forse per la presenza di antichi canneti presso il letto del torrente.

Degna di nota la chiesa parrocchiale, già menzionata in documenti risalenti al 1245, dedicata ai Santi Giacomo e Filippo. L'architettura attuale risale al 1525.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Lungo la strada statale 48 sorge la frazione di Cercenà al confine con il paese di Canazei mentre a monte sorgono le due piccole frazioni di Pian e Fossel.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

I residenti italiani sono 653 (96% della popolazione) mentre sono presenti 29 stranieri che rappresentano il 4% della popolazione

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]


Economia[modifica | modifica wikitesto]

Artigianato[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda l'artigianato, sono importanti la produzione di sculture e l'attività di intagli.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2015.
  2. ^ Carla Marcato, Campitello di Fassa, in Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 1990, p. 124.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Atlante cartografico dell'artigianato, vol. 1, Roma, A.C.I., 1985, p. 15.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]