Caderzone Terme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caderzone Terme
comune
Caderzone Terme – Stemma Caderzone Terme – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Marcello Mosca (lista civica Gente Comune) dal 15/11/2015
Territorio
Coordinate 46°08′N 10°45′E / 46.133333°N 10.75°E46.133333; 10.75 (Caderzone Terme)Coordinate: 46°08′N 10°45′E / 46.133333°N 10.75°E46.133333; 10.75 (Caderzone Terme)
Altitudine 723 m s.l.m.
Superficie 18,61 km²
Abitanti 662[1] (28-02-2015)
Densità 35,57 ab./km²
Comuni confinanti Bocenago, Carisolo, Giustino, Massimeno, Pinzolo, Spiazzo, Strembo
Altre informazioni
Cod. postale 38080
Prefisso 0465
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022029
Cod. catastale B335
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti caderzonesi (i cadärción)
Patrono san Giuliano e San Biagio
Giorno festivo ultima domenica di luglio (S. Giuliano) e 3 febbraio (S. Biagio)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Caderzone Terme
Caderzone Terme
Sito istituzionale

Caderzone Terme (Cadärción[2] o Cadarciùn[3] nella parlata locale; Bad Kaderzaun in tedesco) è un comune di 662 abitanti[1] della provincia di Trento bagnato dal fiume Sarca, situato nella Val Rendena circa 3 chilometri più a sud di Pinzolo, all'inizio della piana prativa del maggior centro della valle.

Nel centro del paese è situato uno stabilimento termale alimentato da una sorgente di acqua ferruginosa, detta acqua forte, posta a monte del centro abitato.

Buona parte del territorio in quota di Caderzone Terme, comprendente i laghi di San Giuliano e Garzonè, le malghe Campo e San Giuliano, è incluso nel perimetro del Parco Naturale Adamello-Brenta, il più esteso parco naturale del Trentino.

I laghetti di San Giuliano, parte del territorio del comune di Caderzone

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]


Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Caderzone è tra i cinque paesi trentini ai quali è stato assegnato il marchio Bandiera arancione del Touring Club Italiano.

Persone legate a Caderzone[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
17 maggio 2010 14 novembre 2015 Emilio Mosca lista civica Sindaco
15 novembre 2015 in carica Marcello Mosca lista civica Gente Comune Sindaco

Dal 2006, dopo un referendum comunale, il comune ha aggiunto il termine Terme alla denominazione Caderzone.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La squadra di calcio a 11 maschile di Caderzone è denominata U.S. Tre P Val Rendena e gioca nel campionato di Seconda Categoria trentina.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2015.
  2. ^ Carla Marcato, Caderzone, in Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 1990, pp. 112-113.
  3. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizonario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, ed. Pàtron, 1981.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Informazioni sulla Tre P sul sito caderzone.net

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Trento Portale Trento: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Trento