Lega Pro Prima Divisione 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lega Pro Prima Divisione 2011-2012
Competizione Lega Pro Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 34ª
Organizzatore Lega Pro
Date dal 4 settembre 2011
al 6 maggio 2012
Luogo Italia Italia
Partecipanti 36
Formula 2 gironi, play-off e play-out
Risultati
Vincitore Ternana Ternana
Spezia Spezia
Promozioni Ternana Ternana
Pro Vercelli Pro Vercelli
Spezia Spezia
Virtus Lanciano Virtus Lanciano
Retrocessioni Monza Monza
Foligno Foligno
SPAL SPAL
Piacenza Piacenza
Bassano Bassano
Triestina Triestina
Statistiche
Miglior marcatore Italia Ciro Ginestra (21)
Alle finali:
Rep. Dominicana Vinicio Espinal (2)
Italia Andrea Ferretti (2)
Italia Giuseppe Pirrone (2)
Incontri disputati 612
Gol segnati 1 371 (2,24 per incontro)
Lega Pro Prima Divisione 2011-2012.PNG
Distribuzione geografica delle squadre della Lega Pro Prima Divisione 2011-2012. Le squadre del girone A sono quelle in rosso, mentre quelle del girone B in verde.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Lega Pro Prima Divisione 2011-2012 è stato il 34º campionato di calcio italiano di categoria. Il campionato è iniziato ufficialmente il 4 settembre. Quattro le soste: il 25 dicembre ed il 1º gennaio 2012 per le festività natalizie, il 19 febbraio, e l'8 aprile per le festività pasquali. Si sono previsti due turni infrasettimanali: il 12 ottobre ed il 4 aprile. L'orario delle gare, esclusi anticipi e posticipi è stato il seguente: dal 4 settembre alle ore 15:00, dal 30 ottobre alle ore 14:30, dal 25 marzo nuovamente alle 15:00, mentre le gare di play-off e play-out si sono disputate alle 15:00, alle 16:00 e alle 17:00. Il campionato si è concluso il 6 maggio 2012.[1]

I calendari della nuova stagione sono stati stilati (insieme a quelli della Seconda Divisione) in una cerimonia ufficiale presso Palazzo Vecchio, a Firenze, venerdì 12 agosto 2011 con diretta televisiva su Rai Sport 1.

Confermato anche quest'anno un posticipo al lunedì, che è stato trasmesso alle 20:45 su Rai Sport 1, il quale trasmette anche gli spareggi play-off. Novità, invece, è la diretta televisiva dell'anticipo del venerdì alle 20:30 sul canale Sportitalia 1.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Alla Prima Divisione partecipano 36 squadre divise in due gironi da 18. Quattro di queste sono le retrocesse dalla Serie B (Triestina, Frosinone, Portogruaro e Piacenza). Sei, invece le promosse dalla Lega Pro Seconda Divisione (Tritium, Feralpi Salò, Carpi, Carrarese, Latina e Trapani) più tre ripescate sempre dalla Seconda Divisione (Pro Vercelli, Prato e Avellino 1912). Cinque squadre della Lega Pro Prima Divisione sono state escluse per motivi economici (Ravenna, Salernitana, Atletico Roma, Gela e Lucchese) mentre una (Alessandria) è stata declassata in ultima posizione e quindi retrocessa in Seconda Divisione a causa di responsabilità diretta nell'ambito di Scommessopoli permettendo così al Monza, retrocesso sul campo, di rimanere in Prima Divisione. Quindi sono state ripescate oltre a Pro Vercelli, Prato e Avellino 1912 anche Ternana e Südtirol-Alto Adige.

La regione con più squadre partecipanti è la Lombardia con 8 squadre al via, seguita da Emilia-Romagna, Puglia e Toscana (4), Campania (3), Umbria, Lazio, Veneto, Sicilia (2) infine Liguria, Piemonte, Trentino Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo con una sola squadra. Sardegna, Valle d'Aosta, Basilicata, Molise, Marche e Calabria non hanno squadre partecipanti.

La suddivisione non è avvenuta seguendo il criterio nord-centro per il girone A e centro-sud per il girone B.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Promozioni[modifica | modifica wikitesto]

Sono promosse in Serie B due squadre per ciascun girone: la prima classificata, che viene promossa direttamente, e la vincitrice dei play-off, che riguardano le squadre classificate dal secondo al quinto posto. La 2ª classificata affronta la 5ª e la 3ª gioca contro la 4ª: gara di andata giocata in casa della peggio classificata, in caso di parità di punteggio dopo 180 minuti passa la squadra meglio piazzata. In questo campionato le gare di andata si sono giocate il 20 mentre quelle di ritorno il 27 maggio 2012. Le vincenti si giocano la promozione, con gara di andata sul campo della peggio piazzata in campionato: con risultato di parità si giocano i tempi supplementari, e nel caso in cui il pareggio persista anche al termine di questi, viene promossa la meglio classificata. Le finali play-off si giocano il 3 ed il 10 giugno 2012.

Retrocessioni[modifica | modifica wikitesto]

Per ciascun girone retrocedono in Seconda Divisione tre formazioni: l'ultima retrocede direttamente, le altre due sono le perdenti dei play-out. La 14ª gioca contro la 17ª e la 15ª contro la 16ª: si seguono gli stessi criteri dei play-off per quanto riguarda le gare giocate in casa (la prima sfida si tiene sul campo della peggio piazzata) e in caso di pareggio dopo 180 minuti si salva la squadra meglio classificata. I play-out si disputano il 20 maggio 2012 e il ritorno il 27 maggio 2012.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città (prov.) Stadio Capacità Sponsor tecnico Sponsor ufficiale Stagione 2010-2011
Avellino Avellino Avellino Stadio Partenio-Adriano Lombardi 26 000 (autorizzati 7 500) Givova Metaedil.com
Progress
4ª in Seconda Divisione/C
Benevento Benevento Benevento Stadio Ciro Vigorito 25 000 (autorizzati 12 847) Mass IVPC 2ª in Prima Divisione/B
Carpi Carpi Carpi (MO) Stadio Giglio (Reggio Emilia) / Stadio Sandro Cabassi (Carpi) / Stadio Alberto Braglia (Modena) 20 084 / 4 760 / 21 151 Macron Gaudì
Conad
Blumarine
1ª in Seconda Divisione/B
Como Como Como Stadio Giuseppe Sinigaglia 13 602 Legea Gruppo Plinio
UnionCafé
8ª in Prima Divisione/A
Foggia Foggia Foggia Stadio Pino Zaccheria 25 085 (autorizzati 8 250) Mass Linkem 6ª in Prima Divisione/B
Foligno Foligno Foligno (PG) Stadio Enzo Blasone 4 650 Puma Pizeta Pharma 16ª in Prima Divisione/B
Lumezzane Lumezzane Lumezzane (BS) Nuovo Stadio Comunale 4 150 Acerbis BTB Transfer 6ª in Prima Divisione/A
Monza Monza Monza Stadio Brianteo 18 568 Adidas Servizi Ambientali Sangalli 15ª in Prima Divisione/A
Pavia Pavia Pavia Stadio Pietro Fortunati 4 999 Legea TevaItalia
Nadirex
Edimes
12ª in Prima Divisione/A
Pisa Pisa Pisa Stadio Romeo Anconetani 25 000 (autorizzati 14 869) Erreà Bulgarella
Abitalia
Limonta
10ª in Prima Divisione/B
Pro Vercelli Pro Vercelli Vercelli Stadio Silvio Piola 4 030 Erreà Gruppo Biancamano 3ª in Seconda Divisione/A
Reggiana Reggiana Reggio Emilia Stadio Giglio 20 084 Erreà Coopsette
Autoluna
7ª in Prima Divisione/A
Sorrento Sorrento Sorrento (NA) Stadio Italia 3 600 Legea MSC
SNAV
2ª in Prima Divisione/A
SPAL SPAL Ferrara Stadio Paolo Mazza 19 000 (autorizzati 7 700) Givova CARIFE 9ª in Prima Divisione/A
Taranto Taranto Taranto Stadio Erasmo Iacovone 27 583 (autorizzati 10 100) Sportika Enzo D'Addario Automobili 4ª in Prima Divisione/B
Ternana Ternana Terni Stadio Libero Liberati 22 000 Macron CARIT
Confindustria Terni
15ª in Prima Divisione/B
Tritium Tritium Trezzo sull'Adda (MI) Stadio Brianteo (Monza) 18 568 Macron Gras Calce 1ª in Seconda Divisione/A
Viareggio Viareggio Viareggio (LU) Stadio Torquato Bresciani 7 000 Legea Fondazione Carnevale di Viareggio 17ª in Prima Divisione/A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore In carica da
Avellino Avellino Giovanni Bucaro 24 agosto 2011
Benevento Benevento Carmelo Imbriani 29 novembre 2011
Carpi Carpi Egidio Notaristefano 14 ottobre 2011
Como Como Ernestino Ramella 14 marzo 2011
Foggia Foggia Valter Bonacina 4 aprile 2012
Foligno Foligno Lamberto Magrini 13 ottobre 2011
Lumezzane Lumezzane Davide Nicola 21 giugno 2010
Monza Monza Gianfranco Motta 30 marzo 2011
Pavia Pavia Giorgio Roselli 24 gennaio 2012
Pisa Pisa Alessandro Pane 14 febbraio 2012
Pro Vercelli Pro Vercelli Maurizio Braghin 17 giugno 2010
Reggiana Reggiana Lamberto Zauli e Salvatore Lanna 3 gennaio 2012
Sorrento Sorrento Gennaro Ruotolo 14 dicembre 2011
SPAL SPAL Stefano Vecchi 18 giugno 2011
Taranto Taranto Davide Dionigi 9 novembre 2010
Ternana Ternana Domenico Toscano 29 giugno 2011
Tritium Tritium Roberto Romualdi 28 aprile 2012
Viareggio Viareggio Stefano Cuoghi 20 febbraio 2012

Allenatori esonerati, dimessi e subentrati[modifica | modifica wikitesto]

Classifica girone A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Ternana Ternana 65 34 17 14 3 40 19 +21
The death.png 2. Taranto Taranto[2][3][4][5] 63 34 19 13 2 41 16 +25
Noatunloopsong.png 3. Carpi Carpi 61 34 17 10 7 46 26 +20
Noatunloopsong.png 4. Sorrento Sorrento[6][7] 58 34 16 12 6 43 26 +17
1uparrow green.svg 5. Pro Vercelli Pro Vercelli 57 34 15 12 7 40 19 +21
6. Benevento Benevento[6][8] 56 34 17 7 10 46 34 +12
7. Pisa Pisa 46 34 11 14 10 37 35 +2
8. Lumezzane Lumezzane 43 34 12 7 15 28 35 -7
9. Reggiana Reggiana[3][6] 41 34 12 7 15 36 42 -6
10. Avellino Avellino 40 34 11 7 16 39 46 -7
The death.png 11. Foggia Foggia[4][5][9][10] 38 34 11 9 14 33 38 -5
12. Tritium Tritium 37 34 9 10 15 26 40 -14
13. Como Como[5][10][11][12] 36 34 10 9 15 39 47 -8
Noatunloopsong.png 14. Viareggio Viareggio 36 34 10 6 18 31 47 -16
The death.png 15. SPAL SPAL[4][5][13][14] 34 34 11 9 14 32 36 -4
Noatunloopsong.png 16. Pavia Pavia 33 34 7 12 15 37 50 -13
1downarrow red.svg 17. Monza Monza 33 34 7 12 15 27 42 -15
1downarrow red.svg 18. Foligno Foligno[10][11][15] 22 34 6 7 21 24 47 -23

Graduatoria sul campo[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale sul campo 2011-2012 Pt
The death.png 1. Taranto Taranto 70
1uparrow green.svg 2. Ternana Ternana 65
Noatunloopsong.png 3. Carpi Carpi 61
Noatunloopsong.png 4. Sorrento Sorrento 60
5. Benevento Benevento 58
1uparrow green.svg 6. Pro Vercelli Pro Vercelli 57
7. Pisa Pisa 46
8. Lumezzane Lumezzane 43
9. Reggiana Reggiana 43
The death.png 10. Foggia Foggia 42
The death.png 11. SPAL SPAL 42
12. Avellino Avellino 40
13. Como Como 39
14. Tritium Tritium 37
Noatunloopsong.png 15. Viareggio Viareggio 36
Noatunloopsong.png 16. Pavia Pavia 33
1downarrow red.svg 17. Monza Monza 33
1downarrow red.svg 18. Foligno Foligno 25

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone

  Semifinali Finali
                         
  5  Pro Vercelli Pro Vercelli 2 0 2  
2  Taranto Taranto 1 0 1  
  5  Pro Vercelli Pro Vercelli 0 3 3
  3  Carpi Carpi 0 1 1
4  Sorrento Sorrento 0 1 1
  3  Carpi Carpi[16] 1 0 1  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Pro Vercelli Pro Vercelli 2 - 1 Taranto Taranto Vercelli, 20 maggio 2012
Sorrento Sorrento 0 - 1 Carpi Carpi Sorrento, 20 maggio 2012
Taranto Taranto 0 - 0 Pro Vercelli Pro Vercelli Taranto, 27 maggio 2012
Carpi Carpi 0 - 1 Sorrento Sorrento Carpi, 27 maggio 2012

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Pro Vercelli Pro Vercelli 0 - 0 Carpi Carpi Vercelli, 3 giugno 2012
Carpi Carpi 1 - 3 Pro Vercelli Pro Vercelli Modena, 10 giugno 2012
La Pro Vercelli vincitrice dei play-off e promossa in Serie B

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Monza Monza 0 - 1 Viareggio Viareggio Monza, 20 maggio 2012
Pavia Pavia 0 - 0 SPAL SPAL Pavia, 20 maggio 2012
Viareggio Viareggio 4 - 1 Monza Monza Viareggio, 27 maggio 2012
SPAL SPAL 0 - 2 Pavia Pavia Ferrara, 27 maggio 2012

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

  • 3ª giornata: Carpi Carpi
  • Dalla 5ª alla 6ª giornata: Taranto Taranto
  • Dalla 7ª alla 34ª giornata: Ternana Ternana

Associazione Sportiva Ternana Associazione Sportiva Taranto ternana calcio

Record[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

andata
1ª giornata
ritorno
4 set. 2011 8 gen. 2012
2-0 Avellino-Foligno 0-1
4-0 Carpi-Tritium 1-0
1-0 Como-Pro Vercelli 0-2
1-2 Foggia-Benevento 1-0
0-3 Lumezzane-Taranto 0-1
0-3 Monza-Sorrento 0-2
1-1 Pavia-Reggiana 1-2
1-1 SPAL-Pisa 2-1
1-0 Ternana-Viareggio 3-0
andata
4ª giornata
ritorno
25 set. 2011 29 gen. 2012
1-0 Foggia-Monza 1-2
2-2 Foligno-Benevento 0-1
0-0 Lumezzane-Ternana 0-1
0-0 Pavia-Carpi 1-2
0-0 Pro Vercelli-Pisa 4-1
2-4 Reggiana-Como 2-1
0-0 Sorrento-Taranto 0-1
1-1 Tritium-SPAL 1-2
0-1 Viareggio-Avellino 0-2
andata
7ª giornata
ritorno
12 ott. 2011 25 feb. 2012
1-0 Avellino-Carpi 0-0
1-0 Benevento-Sorrento 0-2
1-2 Foligno-Lumezzane 0-3
1-0 Pisa-Como 2-1
1-1 Reggiana-Pro Vercelli 0-2
4-0 SPAL-Pavia 0-1
0-1 Taranto-Ternana 1-1
1-1 Tritium-Foggia 1-0
1-1 Viareggio-Monza 3-0
andata
10ª giornata
ritorno
30 ott. 2011 18 mar. 2012
2-1 Benevento-Taranto 1-1
1-2 Como-Tritium 1-1
1-1 Foggia-Avellino 0-4
1-0 Lumezzane-Viareggio 0-4
3-1 Monza-SPAL 0-0
0-1 Pro Vercelli-Foligno 0-0
1-0 Reggiana-Pisa 1-2
2-1 Sorrento-Carpi 0-1
2-2 Ternana-Pavia 0-0
andata
13ª giornata
ritorno
20 nov. 2011 4 apr. 2012
3-3 Avellino-Como 0-1
2-0 Carpi-Monza 1-0
0-1 Lumezzane-Pro Vercelli 0-1
1-2 Pavia-Benevento 0-2
1-2 SPAL-Foggia 2-0
0-0 Taranto-Pisa 2-2
0-0 Ternana-Sorrento 0-0
0-1 Tritium-Reggiana 1-3
1-0 Viareggio-Foligno 1-1
andata
16ª giornata
ritorno
11 dic. 2011 29 apr. 2012
2-1 Avellino-SPAL 1-3
5-1 Benevento-Viareggio 1-2
2-1 Como-Lumezzane 2-2
3-1 Foggia-Ternana 1-1
1-0 Foligno-Carpi 0-1
2-2 Pisa-Monza 2-0
4-0 Pro Vercelli-Sorrento 1-2
0-1 Reggiana-Taranto 0-1
1-1 Tritium-Pavia 2-2
andata
2ª giornata
ritorno
11 set. 2011 15 gen. 2012
3-0 Benevento-Lumezzane 2-0
1-2 Foligno-Como 2-2
3-0 Pisa-Avellino 0-1
0-0 Pro Vercelli-Foggia 1-1
1-2 Reggiana-Monza 2-0
2-2 Sorrento-Pavia 2-0
1-0 Taranto-SPAL 0-0
2-0 Tritium-Ternana 0-2
0-3 a tav.[17] Viareggio-Carpi 0-3
andata
5ª giornata
ritorno
2 ott. 2011 5 feb. 2012
0-1 Avellino-Sorrento 0-2
1-1 Benevento-Pro Vercelli 0-3
0-0 Como-Foggia 2-1
2-2 Monza-Pavia 0-0
0-2 Pisa-Tritium 0-0
2-1 Reggiana-Foligno 1-1
0-2 SPAL-Lumezzane 0-0
2-0 Taranto-Viareggio 0-0
2-1 Ternana-Carpi 1-1
andata
8ª giornata
ritorno
16 ott. 2011 4 mar. 2012
1-0 Carpi-SPAL 2-2
2-1 Como-Benevento 0-1
0-2 Foggia-Reggiana 2-0
1-0 Lumezzane-Tritium 0-0
1-1 Monza-Avellino 2-1
1-2 Pavia-Viareggio 3-1
0-0 Pro Vercelli-Taranto 0-0
1-0 Sorrento-Foligno 1-2
1-0 Ternana-Pisa 1-1
andata
11ª giornata
ritorno
6 nov. 2011 25 mar. 2012
2-0 Avellino-Reggiana 0-1
3-2 Carpi-Foggia 2-1
0-2 Foligno-Pisa 0-2
0-0 Lumezzane-Monza 1-0
1-2 Pavia-Pro Vercelli 1-0
0-0 SPAL-Ternana 1-0
3-1 Taranto-Como 1-1
2-1 Tritium-Benevento 0-1
2-2 Viareggio-Sorrento 0-2
andata
14ª giornata
ritorno
27 nov. 2011 25 apr. 2012
2-1 Avellino-Lumezzane 1-2
0-1 Benevento-Carpi 1-1
2-1 Como-Pavia 1-2
1-1 Foggia-Sorrento 0-2
1-0 Foligno-Monza 1-2
2-0 Pisa-Viareggio 0-2
1-0 Pro Vercelli-SPAL 1-1
0-2 Reggiana-Ternana 0-2
1-1 Tritium-Taranto 0-2
andata
17ª giornata
ritorno
18 dic. 2011 6 mag. 2012
2-1 Carpi-Pro Vercelli 0-0
1-0 Lumezzane-Reggiana 0-1
1-2 Monza-Benevento 0-1
0-2 Pavia-Foggia 2-1
1-1 Sorrento-Pisa 2-2
3-2 SPAL-Foligno 1-0
2-0 Taranto-Avellino 2-1
2-1 Ternana-Como 0-0
0-1 Viareggio-Tritium 2-0
andata
3ª giornata
ritorno
18 set. 2011 22 gen. 2012
1-2 Avellino-Tritium 0-1
2-2 Benevento-Reggiana 2-0
3-0 Carpi-Lumezzane 1-1
2-2 Como-Sorrento 0-2
0-1 Monza-Pro Vercelli 1-1
1-1 Pisa-Foggia 0-1
1-0 SPAL-Viareggio 0-2
2-1 Taranto-Pavia 2-0
2-1 Ternana-Foligno 1-1
andata
6ª giornata
ritorno
9 ott. 2011 12 feb. 2012
0-2 Carpi-Taranto 1-1
0-2 Como-SPAL 1-2
1-1 Foggia-Viareggio 2-0
1-1 Lumezzane-Pisa 2-0
1-1 Monza-Tritium 3-1
3-0 Pavia-Foligno 2-2
4-1 Pro Vercelli-Avellino 1-2
2-1 Sorrento-Reggiana 1-1
2-0 Ternana-Benevento 2-0
andata
9ª giornata
ritorno
23 ott. 2011 11 mar. 2012
1-3 Avellino-Ternana 1-2
3-1 Carpi-Reggiana 1-1
0-1 Foligno-Foggia 0-2
0-2 Pavia-Lumezzane 2-1
2-0 Pisa-Benevento 0-2
0-1 SPAL-Sorrento 1-1
2-1 Taranto-Monza 0-0
1-2 Tritium-Pro Vercelli 0-2
1-2 Viareggio-Como 2-1
andata
12ª giornata
ritorno
13 nov. 2011 1º apr. 2012
2-2 Benevento-Avellino 1-1
1-0 Como-Carpi 0-1
0-1 Foggia-Taranto 1-2
0-1 Foligno-Tritium 1-0
0-2 Monza-Ternana 1-1
1-0 Pisa-Pavia 1-1
2-0 Pro Vercelli-Viareggio 1-0
3-0 Reggiana-SPAL 1-0
1-2 Sorrento-Lumezzane 1-0
andata
15ª giornata
ritorno
4 dic. 2011 22 apr. 2012
2-2 Carpi-Pisa 1-2
2-0 Lumezzane-Foggia 0-1
1-1 Monza-Como 1-0
2-3 Pavia-Avellino 1-1
2-0 Sorrento-Tririum 0-0
0-2 SPAL-Benevento 0-2
1-0 Taranto-Foligno 2-1
1-0 Ternana-Pro Vercelli 0-0
2-1 Viareggio-Reggiana 1-1

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città (prov.) Stadio Capacità Sponsor tecnico Sponsor ufficiale Stagione 2010-2011
Andria BAT Andria BAT Andria Stadio Degli Ulivi 9 140 Legea Antonio Fiore Alimentare 13ª in Lega Pro Prima Divisione/B
Barletta Barletta Barletta Stadio Cosimo Puttilli 16 000 (autorizzati 4 018) Legea Bicap 11ª in Lega Pro Prima Divisione/B
Bassano Bassano Bassano del Grappa (VI) Stadio Rino Mercante 2 952 Adidas Diesel 11ª in Lega Pro Prima Divisione/A
Carrarese Carrarese Carrara (MS) Stadio dei Marmi 9 500 Givova Fermet Group 2ª in Lega Pro Seconda Divisione/B
Cremonese Cremonese Cremona Stadio Giovanni Zini 20 641 Acerbis Ilta Inox
Arinox
Èpiù
10ª in Lega Pro Prima Divisione/A
FeralpiSalo FeralpiSalò Salò e Lonato del Garda (BS) Stadio Lino Turina 2 000 Lotto Feralpi 2ª in Lega Pro Seconda Divisione/A
Frosinone Frosinone Frosinone Stadio Comunale Matusa 9 680 Legea Banca Popolare del Frusinate 22ª in Serie B
Latina Latina Latina Stadio Domenico Francioni 6 850 Macron King's Fruit & C 1ª in Lega Pro Seconda Divisione/C
Pergocrema Pergocrema Crema (CR) Stadio Giuseppe Voltini 4 100 Navaho AC-Lan Telecomunicazioni 14ª in Lega Pro Prima Divisione/A
Piacenza Piacenza Piacenza Stadio Leonardo Garilli 21 668 Macron LPR
UNICEF
19ª in Serie B
Portogruaro Portogruaro Portogruaro (VE) Stadio Piergiovanni Mecchia 4 021 Givova Arreghini
Gruppo Autostar
21ª in Serie B
Prato Prato Prato Stadio Lungobisenzio 6 750 Mass Logli Massimo GST 3ª in Lega Pro Seconda Divisione/B
Siracusa Siracusa Siracusa Stadio Nicola De Simone 6 870 Max Sport ERG 9ª in Lega Pro Prima Divisione/B
Spezia Spezia La Spezia Stadio Alberto Picco 10 336 Joma CARISPEZIA 5ª in Lega Pro Prima Divisione/A
Sudtirol Südtirol Bolzano Stadio Druso 3 500 Mass Duka 16ª in Lega Pro Prima Divisione/A
Trapani Trapani Trapani Stadio Polisportivo Provinciale 6 776 Macron Ustica Lines 2ª in Lega Pro Seconda Divisione/C
Triestina Triestina Trieste Stadio Nereo Rocco 28 565 Legea 20ª in Serie B
Virtus Lanciano Virtus Lanciano Lanciano (CH) Stadio Guido Biondi 8 000 Legea BLS 8ª in Lega Pro Prima Divisione/B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Club Allenatore In carica da
Andria BAT Andria BAT Vincenzo Cosco 17 gennaio 2012
Barletta Barletta Nello Di Costanzo 7 febbraio 2012
Bassano Bassano Giuseppe Brucato 13 marzo 2012
Carrarese Carrarese Stefano Sottili 3 luglio 2011
Cremonese Cremonese Oscar Brevi 6 giugno 2011
FeralpiSalo FeralpiSalò Gian Marco Remondina 4 ottobre 2011
Frosinone Frosinone Eugenio Corini 30 novembre 2011
Latina Latina Stefano Sanderra 28 febbraio 2012
Pergocrema Pergocrema Fabio Brini 5 agosto 2011
Piacenza Piacenza Francesco Monaco 23 agosto 2011
Portogruaro Portogruaro Massimo Rastelli 18 luglio 2011
Prato Prato Vincenzo Esposito 27 giugno 2011
Siracusa Siracusa Andrea Sottil 25 giugno 2011
Spezia Spezia Michele Serena 5 ottobre 2011
Sudtirol Südtirol Giovanni Stroppa 11 giugno 2011
Trapani Trapani Roberto Boscaglia 13 luglio 2009
Triestina Triestina Giuseppe Galderisi 25 ottobre 2011
Virtus Lanciano Virtus Lanciano Carmine Gautieri 23 luglio 2011

Allenatori esonerati, dimessi e subentrati[modifica | modifica wikitesto]

Classifica girone B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Spezia Spezia 62 34 17 11 6 48 29 +19
Noatunloopsong.png 2. Trapani Trapani 60 34 17 9 8 57 42 +15
The death.svg 3. Siracusa Siracusa[4][18][19][20] 58 34 18 9 7 46 31 +15
1uparrow green.svg 4. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 54 34 15 9 10 40 35 +5
Noatunloopsong.png 5. Cremonese Cremonese[3][21] 49 34 15 10 9 47 30 +17
6. Barletta Barletta[22][23] 48 34 12 13 9 43 38 +5
7. Sudtirol Südtirol 46 34 11 13 10 39 34 +5
8. Frosinone Frosinone 45 34 13 6 15 40 41 -1
9. Carrarese Carrarese 45 34 11 12 11 43 39 +4
10. Portogruaro Portogruaro 42 34 10 12 12 41 45 -4
The death.png 11. Pergocrema Pergocrema[4][5][18][24][25] 40 34 12 9 13 33 46 -13
12. Andria BAT Andria BAT 39 34 9 12 13 37 38 -1
13. FeralpiSalo FeralpiSalò 38 34 9 11 14 26 37 -11
Noatunloopsong.png 14. Prato Prato 35 34 8 11 15 36 44 -8
The death.svg 15. Triestina Triestina 35 34 9 8 17 43 55 -12
Noatunloopsong.png 16. Latina Latina 35 34 8 11 15 37 45 -8
The death.svg 17. Piacenza Piacenza[3][4][5][26] 34 34 10 13 11 41 49 -8
1downarrow red.svg 18. Bassano Bassano 32 34 7 11 16 29 48 -19

Graduatoria sul campo[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale sul campo 2011-2012 Pt
The death.svg 1. Siracusa Siracusa 63
1uparrow green.svg 2. Spezia Spezia 62
Noatunloopsong.png 3. Trapani Trapani 60
Noatunloopsong.png 4. Cremonese Cremonese 55
1uparrow green.svg 5. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 54
6. Barletta Barletta 49
7. Sudtirol Südtirol 46
8. Frosinone Frosinone 45
9. Carrarese Carrarese 45
The death.png 10. Pergocrema Pergocrema 45
The death.svg 11. Piacenza Piacenza 43
12. Portogruaro Portogruaro 42
13. Andria BAT Andria BAT 39
14. FeralpiSalo FeralpiSalò 38
Noatunloopsong.png 15. Prato Prato 35
The death.svg 16. Triestina Triestina 35
Noatunloopsong.png 17. Latina Latina 35
1downarrow red.svg 18. Bassano Bassano 32

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone

  Semifinali Finali
                         
  4  Virtus Lanciano Virtus Lanciano 1 2 3  
3  Siracusa Siracusa 0 2 2  
  4  Virtus Lanciano Virtus Lanciano 1 3 4
  2  Trapani Trapani 1 1 2
5  Cremonese Cremonese 1 1 2
  2  Trapani Trapani[16] 1 1 2  

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Cremonese Cremonese 1 - 1 Trapani Trapani Cremona, 20 maggio 2012
Virtus Lanciano Virtus Lanciano 1 - 0 Siracusa Siracusa Lanciano, 20 maggio 2012
Trapani Trapani 1 - 1 Cremonese Cremonese Trapani, 27 maggio 2012
Siracusa Siracusa 2 - 2 Virtus Lanciano Virtus Lanciano Siracusa, 27 maggio 2012

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Virtus Lanciano Virtus Lanciano 1 - 1 Trapani Trapani Lanciano, 3 giugno 2012
Trapani Trapani 1 - 3 Virtus Lanciano Virtus Lanciano Trapani, 10 giugno 2012

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Piacenza Piacenza 1 - 0 Prato Prato Piacenza, 20 maggio 2012
Latina Latina 2 - 0 Triestina Triestina Latina, 20 maggio 2012
Prato Prato 1 - 0 Piacenza Piacenza[27] Prato, 27 maggio 2012
Triestina Triestina 2 - 2 Latina Latina Trieste, 27 maggio 2012

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Spezia calcio Associazione Sportiva Trapani Associazione Sportiva Siracusa Associazione Sportiva Lanciano Associazione Sportiva Sudtirol Alto Adige Associazione Sportiva Pergocrema

Record Stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

andata
1ª giornata
ritorno
4 set. 2011 8 gen. 2012
1-0 Barletta-Frosinone 1-2
0-1 Bassano V.-V. Lanciano 0-1
3-0 Cremonese-Carrarese 1-2
1-1 Latina-Siracusa 0-0
0-1 Portogruaro-Pergocrema 4-1
0-0 Spezia-Andria BAT 2-1
1-2 Südtirol-Piacenza 0-0
2-1 Trapani-Prato 2-1
1-0 Triestina-Feralpi Salò 0-2
andata
4ª giornata
ritorno
25 set. 2011 29 gen. 2012
2-1 Andria BAT-Triestina 1-1
0-1 Bassano V.-Latina 1-0
3-0 Carrarese-Trapani 0-1
0-2 Feralpi Salò-Portogruaro 0-0
3-1 Frosinone-Prato 0-1
2-1 Pergocrema-Südtirol 1-0
1-3 Piacenza-Cremonese 1-0
3-1 Siracusa-Spezia 1-1
2-1 V. Lanciano-Barletta 2-2
andata
7ª giornata
ritorno
12 ott. 2011 25 feb. 2012
1-1 Barletta-Südtirol 2-3
3-1 Carrarese-Andria BAT 0-2
0-1 Feralpi Salò-Piacenza 2-2
2-1 Frosinone-Triestina 2-1
2-0 Pergocrema-Siracusa 2-1
1-1 Portogruaro-Bassano V. 0-1
2-1 Prato-Latina 1-0
0-0 Trapani-Cremonese 4-2
0-0 V. Lanciano-Spezia 0-1
andata
10ª giornata
ritorno
30 ott. 2011 18 mar. 2012
0-1 Barletta-Feralpi Salò 0-1
1-2 Bassano V.-Siracusa 2-2
2-0 Cremonese-V. Lanciano 1-2
5-2 Latina-Andria BAT 1-0
0-3 Piacenza-Carrarese 2-2
0-2 Spezia-Portogruaro 1-1
2-2 Südtirol-Prato 3-2
2-2 Trapani-Frosinone 2-1
3-2 Triestina-Pergocrema 0-0
andata
13ª giornata
ritorno
20 nov. 2011 4 apr. 2012
1-0 Andria BAT-Piacenza 0-0
0-0 Bassano V.-Spezia 0-3
0-1 Feralpi Salò-Prato 3-2
2-1 Latina-Südtirol 0-2
3-0 Pergocrema-Frosinone 1-5
2-2 Portogruaro-Trapani 5-1
2-0 Siracusa-Barletta 2-3
1-0 Triestina-Cremonese 1-1
1-1 V. Lanciano-Carrarese 3-1
andata
16ª giornata
ritorno
11 dic. 2011 29 apr. 2012
1-2 Andria BAT-Pergocrema 0-0
0-0 Carrarese-Barletta 0-2
2-0 Cremonese-Latina 1-1
1-1 Frosinone-Feralpi Salò 2-1
3-2 Piacenza-Bassano V. 2-2
1-1 Prato-Portogruaro 2-2
1-1 Spezia-Triestina 2-1
1-0 Trapani-Südtirol 1-1
1-1 V. Lanciano-Siracusa 0-1
andata
2ª giornata
ritorno
11 set. 2011 15 gen. 2012
0-1 Andria BAT-Cremonese 0-1
2-0 Carrarese-Latina 0-1
0-0 Feralpi Salò-Südtirol 0-2
3-2 Frosinone-Spezia 1-2
2-0 Pergocrema-Bassano V. 1-0[28]
0-1 Piacenza-Trapani 0-3
1-2 Prato-Barletta 1-3
1-0 Siracusa-Portogruaro 1-0
3-2 V.Lanciano-Triestina 0-3
andata
5ª giornata
ritorno
2 ott. 2011 5 feb. 2012
1-1 Barletta-Latina 1-1
3-2 Cremonese-Spezia 0-0
1-2 Feralpi Salò-Siracusa 0-1
2-1 Frosinone-V. Lanciano 0-0
2-2 Portogruaro-Piacenza 0-0
2-0 Prato-Pergocrema 0-0
0-0 Südtirol-Bassano V. 0-0
1-1 Trapani-Andria BAT 2-1
2-3 Triestina-Carrarese 0-3
andata
8ª giornata
ritorno
16 ott. 2011 4 mar. 2012
2-2 Andria BAT-Frosinone 0-1
1-0 Bassano V.-Carrarese 0-1
1-2 Cremonese-Portogruaro 4-0
0-1 Latina-Feralpi Salò 1-2
4-3 Piacenza-Prato 3-0
3-1 Siracusa-Trapani 2-1
2-0 Spezia-Pergocrema 2-1
1-0 Südtirol-V. Lanciano 1-2
1-2 Triestina-Barletta 1-1
andata
11ª giornata
ritorno
6 nov. 2011 15 mar. 2012
1-1 Andria BAT-Bassano V. 2-0
1-1 Feralpi Salò-Spezia 0-3
0-1 Frosinone-Cremonese 0-2
0-5 Pergocrema-Trapani 0-0
1-1 Portogruaro-Barletta 1-1
1-1 Prato-Carrarese 0-0
3-0 Siracusa-Piacenza 1-1
1-2 Triestina-Südtirol 1-1
2-1 V. Lanciano-Latina 3-1
andata
14ª giornata
ritorno
27 nov. 2011 25 apr. 2012
1-1 Andria BAT-Feralpi Salò 0-0
1-1 Carrarese-Südtirol 1-1
1-1 Cremonese-Pergocrema 3-1
1-2 Frosinone-Bassano V. 1-2
0-3 Piacenza-Triestina 3-1
0-1 Prato-Siracusa 0-3
1-1 Spezia-Barletta 1-0
2-0 Trapani-Latina 0-3
0-1 V. Lanciano-Portogruaro 3-2
andata
17ª giornata
ritorno
18 dic. 2011 6 mag. 2012
2-1 Barletta-Piacenza 2-2
0-7 Bassano V.-Trapani 3-3
1-1 Feralpi Salò-V. Lanciano 2-1
1-2 Latina-Spezia 0-3
2-2 Pergocrema-Carrarese 1-4
1-1 Portogruaro-Andria BAT 0-5
1-0 Siracusa-Frosinone 1-0
2-0 Südtirol-Cremonese 1-1
0-2 Triestina-Prato 0-5
andata
3ª giornata
ritorno
18 set. 2011 22 gen. 2012
2-2 Barletta-Andria BAT 1-2
4-2 Cremonese-Bassano V. 3-1
1-2 Latina-Pergocrema 1-1
3-1 Portogruaro-Carrarese 0-2
0-1 Prato-V.Lanciano 0-0
3-0 Spezia-Piacenza 1-0
1-0 Südtirol-Frosinone 2-1
2-0 Trapani-Feralpi Salò 2-1
4-0 Triestina-Siracusa 0-2
andata
6ª giornata
ritorno
9 ott. 2011 12 feb. 2012
1-0 Andria BAT-Prato 1-2
0-1 Bassano V.-Barletta 0-1
0-1 Carrarese-Frosinone 0-1
0-2 Latina-Triestina 2-2
1-0 Pergocrema-Feralpi Salò 3-0
3-1 Piacenza-V. Lanciano 2-1
0-0 Siracusa-Cremonese 1-3
2-0 Spezia-Trapani 0-1
2-0 Südtirol-Portogruaro 0-1
andata
9ª giornata
ritorno
23 ott. 2011 11 mar. 2012
0-2 Barletta-Trapani 1-1
2-1 Carrarese-Spezia 1-1
0-0 Feralpi Salò-Bassano V. 2-1
1-1 Frosinone-Latina 0-2
0-2 Pergocrema-Piacenza 0-0
3-1 Portogruaro-Triestina 0-1
0-0 Prato-Cremonese 0-0
1-3 Siracusa-Südtirol 0-0
2-1 V. Lanciano-Andria BAT 1-0
andata
12ª giornata
ritorno
13 nov. 2011 1º apr. 2012
2-0 Barletta-Pergocrema 2-0
2-0 Bassano V.-Triestina 2-2
1-1 Carrarese-Siracusa 1-3
1-0 Cremonese-Feralpi Salò 0-1
4-1 Latina-Portogruaro 1-1
1-1 Piacenza-Frosinone 0-2
1-0 Spezia-Prato 2-2
1-1 Südtirol-Andria BAT 1-3
1-3 Trapani-V. Lanciano 0-0
andata
15ª giornata
ritorno
4 dic. 2011 22 apr. 2012
1-0 Barletta-Cremonese 2-2
0-0 Bassano V.-Prato 2-0
2-2 Feralpi Salò-Carrarese 0-0
2-2 Latina-Piacenza 1-1
0-2 Pergocrema-V. Lanciano 0-0
1-0 Portogruaro-Frosinone 1-2
2-0 Siracusa-Andria BAT 0-1
1-2 Südtirol-Spezia 1-2
2-1 Triestina-Trapani 2-3
Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]
10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª
 
Andria BAT 1 1 2 5 6 9 9 10 10 10 11 12 15 16 16 16 17 17 17 20 21 21 21 24 24 24 24 27 30 31 32 35 36 39
Barletta 3 6 7 7 8 11 12 15 15 15 16 19 19 20 23 24 27 27 30 30 31 32 35 35 36 37 36(-1) 37 40 43 43 44 47 48
Bassano 0 0 0 0 1 1 2 5 6 6 7 10 11 14 15 15 15 15 15 15 18 19 19 22 22 22 23 23 24 24 27 30 31 32
Carrarese 0 3 3 6 9 9 12 12 15 18 19 20 21 22 23 24 25 28 28 31 31 34 34 34 37 38 39 40 40 40 41 42 42 45
Cremonese -3 0 3 6 9 10 11 11 12 15 18 21 21 22 22 25 25 25 28 31 31 32 35 35 38 39 39 42 42 43 46 47 48 49
FeralpiSalò 0 1 1 1 1 1 1 4 5 8 9 9 9 10 11 12 13 16 16 16 17 17 17 18 21 24 27 27 30 33 34 35 35 38
Frosinone 0 3 3 6 9 12 15 16 17 18 18 19 19 19 19 20 20 23 23 23 23 24 27 30 33 33 33 33 36 39 39 42 45 45
Latina 1 1 1 4 5 5 5 5 6 9 9 12 15 15 16 16 16 17 20 21 21 22 23 23 23 26 29 29 30 30 33 34 35 35
Pergocrema 3 6 9 12 12 15 18 18 18 18 18 18 21 22 22 25 25(-1) 25 28 29 32 33 35(-1) 38 38 39 40 41 41 41 38(-3) 39 40 40
Piacenza -1 -1 -1 -1 0 3 6 9 12 12 12 13 13 13 14 17 17 18 18 18 21 22 23(-2) 24 27 28 29 30 30 31 31(-3) 32 33 34
Portogruaro 0 0 3 6 7 7 8 11 14 17 18 18 19 22 25 26 27 30 30 30 31 32 35 35 35 35 36 37 38 41 41 41 42 42
Prato 0 0 0 0 3 3 6 6 7 8 9 9 12 12 13 14 17 17 17 18 21 22 25 28 28 29 29 30 31 31 31 31 32 35
Siracusa 1 4 2(-2) 5 8 9 9 12 12 14(-1) 17 18 21 24 27 28 31 32 35 38 39 42 40(-2) 40 43 44 45 46 49 49 52 52 55 58
Spezia 1 1 4 4 4 7 8 11 11 11 12 15 16 17 20 21 24 27 30 33 34 35 35 38 41 42 43 46 47 50 53 56 59 62
Südtirol-Alto Adige 0 1 4 4 5 8 9 12 15 16 19 20 20 21 21 21 24 25 28 31 31 32 32 35 35 36 39 40 40 43 44 44 45 46
Trapani 3 6 9 9 10 10 11 11 14 15 18 18 19 22 22 25 28 31 34 37 40 43 46 49 49 50 53 54 55 55 55 58 59 60
Triestina 3 3 6 6 6 9 9 9 9 12 12 12 15 18 21 22 22 22 25 25 26 26 27 27 28 31 32 33 34 35 35 35 35 35
Virtus Lanciano 3 6 9 12 11[29] 11 12 12 15 15 18 21 22 22 25 26 27 30 30 31 32 33 33 33 36 39 42 45 46 50[30] 53 54 54 54

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Date e orari campionato 2011-2012, sito ufficiale Lega pro. URL consultato il 12-08-2011.
  2. ^ 7 punti di penalizzazione
  3. ^ a b c d LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale Lega pro. URL consultato il 09-08-2011.
  4. ^ a b c d e f LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 09-02-2012.
  5. ^ a b c d e f LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 13-04-2012.
  6. ^ a b c 2 punti di penalizzazione
  7. ^ LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato l'11-10-2011.
  8. ^ Il TNAS riduce a 2 punti la penalizzazione del Benevento, sito ufficiale CONI. URL consultato il 30-01-2012.
  9. ^ 4 punti di penalizzazione
  10. ^ a b c LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 25-10-2011.
  11. ^ a b 3 punti di penalizzazione
  12. ^ LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato l'08-03-2012.
  13. ^ 8 punti di penalizzazione
  14. ^ Disciplinare: penalizzazioni per Isola Liri, Spal, Virtus Lanciano e Ravenna, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 26-09-2011.
  15. ^ Il TNAS riduce di 1 punto la penalizzazione del Foligno, sito ufficiale CONI. URL consultato il 24-04-2012.
  16. ^ a b Qualificato per il miglior piazzamento in classifica.
  17. ^ Risultato deciso a tavolino COMUNICATO UFFICIALE N. 22/DIV DEL 20 SETTEMBRE 2011, sito ufficiale Lega pro. URL consultato il 20-09-2011.
  18. ^ a b 5 punti di penalizzazione
  19. ^ LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 15-09-2011.
  20. ^ LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 27-10-2011.
  21. ^ 6 punti di penalizzazione
  22. ^ 1 punto di penalizzazione
  23. ^ LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 15-03-2012.
  24. ^ LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 15-12-2011.
  25. ^ Piacenza e Pergocrema, ecco gli scenari futuri dopo il fallimento - Tutto Lega Pro
  26. ^ 9 punti di penalizzazione
  27. ^ Retrocesso per il peggior piazzamento in classifica
  28. ^ La Corte di Giustizia Federale ripristina il risultato Bassano V.-Pergocrema 0-1, sito ufficiale FIGC. URL consultato il 16-02-2012.
  29. ^ LE DECISIONI DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE, sito giornalistico www.abruzzo24ore.tv. URL consultato il 02-02-2014.
  30. ^ LE DECISIONI DEL TNAS, sito giornalistico www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 02-02-2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio