Fontal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fontal
Valori nutrizionali per 100 g
Energia 335 kcal (1 400 kJ)
Proteine 20
Carboidrati
Totali
Grassi
Totali 28,3
Minerali
Calcio 400
Fosforo 300
Fontal-300x257.jpg

Il Fontal è un formaggio nato nel 1955, prodotto nel nord Italia - soprattutto in Piemonte, Lombardia[1] e Trentino - che ha caratteristiche in comune con la Fontina e l'Emmental bavarese; il nome del formaggio, infatti, deriva dalla contrazione dei due nomi[2].

Attualmente i maggiori produttori si concentrano nella zona della pianura Padana.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Realizzato con latte vaccino da razza bruna alpina, viene confezionato in forme cilindriche dello scalzo di circa 9 - 10 cm e di diametro compreso tra i 34 ed i 40 cm.

Mediamente stagionate da un minimo di 30 a 60 giorni[3], le forme mantengono un peso variabile da 10 a 12 kg e si contraddistinguono per la crosta liscia, elastica e sottile e la pasta compatta, morbida, di colore bianco o paglierino chiaro.

Valori nutrizionali[modifica | modifica wikitesto]

Valori nutrizionali del Fontal trentino[4]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Formaggi italiani
Formaggi della Campania
Formaggi della Lombardia
Formaggi del Piemonte