Pecorino della Locride

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pecorino della Locride
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneCalabria
Dettagli
Categoriaformaggio
SettoreFormaggi
 

Il Pecorino della Locride è un formaggio italiano prodotto in provincia di Reggio Calabria nella zona della Locride[1][2][3].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le prime documentazioni di questo formaggio risalgono al 1500, nel 1759 venne pubblicato un documento che descriveva la tecnica di caseificazione[2].

Caratteristiche[4][modifica | modifica wikitesto]

È un formaggio a media maturazione di forma cilindrica, pasta compatta con crosta rugosa e con impressi i solchi del canestro dove è contenuto. Se fresco è di colore è bianco, se stagionato è di colore ocra[1].

Viene prodotto da ottobre a luglio con latte ovino intero, o miscelato a latte caprino (Capra dell'Aspromonte). La stagionatura varia da una settimana a qualche mese[1].

Il sapore è gradevole e delicato[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Pecorino della Locride, su capre.it. URL consultato il 5 Marzo 2018.
  2. ^ a b Pecorino della Locride, su formaggio.it. URL consultato il 5 Marzo 2018.
  3. ^ Pecorino della Locride, su calabriatours.org. URL consultato il 5 Marzo 2018.
  4. ^ Pecorino della locride, su Formaggi Tipici. URL consultato il 5 Marzo 2018.