Formaggella di Scalve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Formaggella della Val di Scalve)
Formaggella di Scalve
Formaggella di Scalve
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Lombardia
Zona di produzione Valle di Scalve
Dettagli
Categoria formaggio
Riconoscimento P.A.T.
 

La Formaggella di Scalve è un tipico formaggio lombardo. Presenta forti analogie con le formaggelle prodotte in Val Brembana, Val di Scalve, Val Sabbia, Val Seriana, Val Trompia, Val Camonica, Val di Menconico, Val di Tremosine, tanto da essere inserite nell'elenco ministeriale come un unico prodotto, sebbene siano descritte da disciplinari diversi.[1]

Caratteristiche del formaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il peso medio di una forma di questo formaggio è di circa 2 chili; all'esterno si presenta morbido con una colorazione bianco-grigia; internamente è morbido e la densità della pasta varia a seconda del periodo di maturazione. Al gusto appare leggermente acido ma comunque piacevole (le formagelle più acide sono quelle prodotte in estate quando il foraggio fresco di montagna è ricco di acidi grassi). È un formaggio a pasta semicruda.

Metodo di conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Deve essere conservato in ambienti molto umidi per impedire al formaggio di ridursi troppo a causa dell'evaporazione.

Abbinamenti consigliati[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

  • La maturazione media è di 20 giorni
  • Può essere prolungata ancora di circa un mese, al fine di ottenere un prodotto più saporito

Zone di Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

La formagella della Val di Scalve è arrivata seconda alle olimpiadi del formaggio in Germania nel 2007[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]