Scimudin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo scimudin è un formaggio fresco a pasta molle, di breve maturazione (10 giorni), prodotto nell'alta Valtellina, intorno a Bormio. Inizialmente ottenuto dal latte di capra, oggi è prodotto con latte vaccino[1].

Le forme hanno diametro di 16-20 cm, con uno scalzo di 3-5 cm per un peso che si aggira intorno al 1,5 kg per forma. La crosta è sottile, morbida, di colore bianco e/o grigio. La pasta è morbida, untuosa, umida, di colore bianco o avorio. L'occhiatura è rada, di dimensione fine e irregolarmente distribuita[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Caterina Pinarelli, Il formaggio del mese: Scimudin, Il Latte News. URL consultato il 4 febbraio 2017.
  2. ^ Associazione Produttori di Latte e Formaggi della Valtellina, Scimudin della Valtellina: Disciplinare di produzione (PDF). URL consultato il 4 febbraio 2017.
Formaggi italiani
Formaggi della Campania
Formaggi della Lombardia
Formaggi del Piemonte
Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina