Formaggio di fossa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il formaggio di fossa è un formaggio grasso stagionato. Può essere di pura pecora (in tal caso definito pecorino di fossa) oppure misto (ovverosia di latte vaccino e di pecora).

La particolarità è che viene stagionato per tre mesi in tipiche fosse di forma ovale, scavate nella roccia o in fosse di tufo. In questo periodo, subisce una rifermentazione che gli conferisce un particolare aroma[1].

È prodotto soprattutto nella Romagna e nelle Marche (dove è DOP), ma anche in Umbria e Toscana[2]. In cucina si usa da solo, oppure in abbinamento con miele o marmellate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]