Tosella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tosella
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneVeneto
Zona di produzioneAltopiano dei Sette Comuni
Dettagli
Categoriaformaggio
RiconoscimentoP.A.T.

La tosella è un formaggio vaccino tipico dell'altopiano di Asiago (provincia di Vicenza), prodotto particolarmente nei comuni di Gallio, Rotzo e Lusiana Conco. È stato riconosciuto come P.A.T.

Non va confusa con la tosèla primierotta.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La tosella viene ottenuta durante le consuete preparazioni dei formaggi di malga, sottraendo a queste una parte della cagliata dopo la cottura.

Il latte munto viene filtrato e lasciato riposare per una notte in vasche d'acciaio, in modo da separare la panna che affiora in superficie. Dopo la scrematura, viene scaldato fino a 30 °C, gli è aggiunta una parte di latte intero appena munto ed è riportato a temperatura ambiente. Si unisce al caglio in polvere (talvolta anche liquido o in pasta) e, in 15-30 minuti, si ottiene la cagliata. Quest'ultima viene rotta fino alla formazione di piccoli granuli per permettere lo spurgo del siero, si riaccende il fuoco e, mescolando continuamente, si porta alla temperatura di 38 °C. La mescolatura continua anche a temperatura ambiente finché la cagliata non perde ulteriore siero e assume una maggiore consistenza. La cagliata viene quindi portata all'asciutto su tavoli d'acciaio, tagliata e lasciata scolare in appositi stampi, solitamente di forma rettangolare.

Descrizione e usi[modifica | modifica wikitesto]

Formaggio fresco a pasta molle, va consumata entro pochi giorni dalla produzione.

Normalmente viene cotta alla griglia, ma può essere anche impanata e fritta o altrimenti abbrustolita nel forno a grill. Essendo priva di sale, viene insaporita dal consumatore durante la cottura.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Antoniazzi, Tosella (PDF), in Atlante dei prodotti agroalimentari tradizionali del Veneto, Veneto Agricoltura, 2014, p. 165. URL consultato il 13 agosto 2020.