Trentingrana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trentingrana
Trentingrana
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige
Zona di produzione tutti i comuni della provincia autonoma di Trento
Dettagli
Categoria formaggio
Riconoscimento D.O.P.
Settore Formaggi
Consorzio di tutela consorzio Trentingrana
Altre informazioni reg. 1996/1107/CE
 

Il Trentingrana DOP è un formaggio grana prodotto dal 1926, quando il signor Marchesi di Rumo in Val di Non, sposandosi con una ragazza di Mantova, imparò l'arte del casaro nella città di Mirandola.

Impadronitosi dei segreti del mestiere, acquistò il latte del caseificio di Cloz e lo trasformò in un formaggio che si diffuse inizialmente nella sola provincia di Trento.

Il Trentingrana DOP fa parte della famiglia dei formaggi grana e non ha una DOP propria, ma fa parte della DOP grana padano, nell'ambito della quale ne è stata riconosciuta la specificità, tant'è che è consentito apporre sullo scalzo della forma un apposito marchio. Tecnicamente Trentingrana è una sottodenominazione (specifica di una sottozona) della DOP Grana Padano.

Il Trentingrana DOP si differenzia dagli altri formaggi grana per le caratteristiche montane della zona di produzione e per la peculiarità del prodotto.

Cucina[modifica | modifica wikitesto]

Il trentingrana può essere mangiato sia a scaglie e grattugiato nonché utilizzato per le varie ricette culinarie.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Formaggi italiani
Formaggi della Campania
Formaggi della Lombardia
Formaggi del Piemonte