Acidi fenolici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli acidi fenolici (o acidi fenolcarbossilici) sono dei composti organici che contengono almeno un gruppo ossidrilico fenolico e un gruppo carbossilico.

Diverse categorie sono formate dall'acido monoidrossibenzoico (parabeni, metilparaben, propilparaben), dall'acido diidrossibenzoico, dall'acido triidrossibenzoico (acido gallico, acido carbossilico floroglucinolo). L'acido salicilico è un altro tipo di acido fenolico, insieme all'acido eudesmico (proveniente dall'Eucalyptos spp[1] e con formula chimica C10H12O5) e all'acido siringico (presente nell'Euterpe oleracea, nell'aceto e nell'Ardisia elliptica, con formula chimica C9H10O5) Gli acidi fenolici si possono dividere in due categorie, in base alla loro derivazione:

Acidi fenolici idrossibenzoici[modifica | modifica wikitesto]

Derivano dall'idrossilazione dell'acido benzoico con una struttura base del tipo C6-C1.

Acidi idrossibenzoici
R1 R2 R3 R4 Formula
Acido paraidrossibenzoico H H OH H Acide hydroxybenzoïque.svg
acido protocatechico H OH OH H
acido vanillico H OCH3 OH H
acido gallico H OH OH OH
acido siringico H OCH3 OH OCH3
acido salicilico OH H H H
acido gentisico OH H H OH

Acidi idrossicinnamici[modifica | modifica wikitesto]

Hanno una struttura di base del tipo C6-C3 e appartengono alla grande famiglia dei fenilpropanoidi

Acidi idrossicinnamici
R1 R2 R3 Formula
acido cumarico H OH H Acide-hydroxycinnamique.png
acido caffeico OH OH H
acido ferulico OCH3 OH H
acido sinapico OCH3 OH OCH3
E-anetolo H OCH3 H
acido 3,4-dimetossicinnamico OCH3 OCH3 H

Presenza degli acidi fenolici[modifica | modifica wikitesto]

Gli acidi fenolici si possono trovare in numerose specie di piante, nella frutta secca, in alcune specie di funghi (soprattutto nei Basidiomycota)[2] e possono far parte delle sostanze umiche, che sono i maggiori componenti organici dell'humus. Alcuni tipi di acidi fenolici sono stati trovati nell'urina umana.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E. Conde, E. Cadahía, M. C. Garcia-Vallej, HPLC analysis of flavonoids and phenolic acids and aldehydes in Eucalyptus spp, Volume 41, numero 11-12, pagine 657-660, doi:10.1007/BF02267800
  2. ^ Barros, L.; Dueñas, M.; Ferreira, I. C.; Baptista, P.; Santos-Buelga, C. (June 2009). "Phenolic acids determination by HPLC–DAD–ESI/MS in sixteen different Portuguese wild mushrooms species". Food and Chemical Toxicology.doi:10.1016/j.fct.2009.01.039. PMID 19425182.
  3. ^ The Journal of Biological Chemistry

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia