Breel-Donald Embolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Breel Embolo
2018-08-17 1. FC Schweinfurt 05 vs. FC Schalke 04 (DFB-Pokal) by Sandro Halank–066 (cropped).jpg
Embolo con la maglia dello Schalke 04 nel 2018
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 185[1] cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, ala
Squadra Monaco
Carriera
Squadre di club1
2013-2016Basilea60 (21)
2016-2019Schalke 0448 (10)
2019-2022Borussia M'gladbach88 (22)
2022-Monaco0 (0)
Nazionale
2015-Svizzera Svizzera56 (9)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 luglio 2022

Breel-Donald Embolo, noto semplicemente come Breel Embolo (Yaoundé, 14 febbraio 1997), è un calciatore camerunese naturalizzato svizzero, attaccante o ala del Monaco e della nazionale svizzera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Yaoundé, capitale del Camerun, Embolo è emigrato con la madre e il fratello in Svizzera nel 2003, stabilendosi a Basilea;[2] ha ottenuto la cittadinanza svizzera il 12 dicembre 2014.[3]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

È un calciatore dotato di ottime doti tecniche e atletiche;[4] viene impiegato prevalentemente come centravanti o ala sinistra.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera nelle giovanili del Fussball Nordstern Basel 1901. Dopo due stagioni nello Basler Sportclub Old Boys nel 2010 passa al Fussballclub Basel 1893. Viene aggregato alla formazione Under-16, vincendo per due anni consecutivi il titolo. Tre settimane dopo il compimento dei 16 anni firma il suo primo contratto da professionista. Nell'estate 2013 è convocato dall'Under-21. Fa il suo esordio nella massima serie svizzera con la maglia del Basilea il 16 marzo 2014 contro l'Aarau, andando subito in gol nella vittoria casalinga per 5-0.[6] Al termine della prima stagione raccoglie 11 presenze ed una rete. La stagione successiva, segna una tripletta contro il Winterthur, match valido per la Coppa Svizzera, terminato 4-0 per il Basilea.[7] Il 4 novembre segna la sua prima rete in Champions League contro il Ludogorets, partita terminata 4-0 per gli svizzeri, diventando, a 17 anni e 263 giorni, il sesto più giovane marcatore nella storia della Champions League.[8]

Il 26 giugno 2016 viene acquistato dallo Schalke 04 dopo aver versato al club svizzero ben 25 milioni di euro, firmando un contratto di cinque anni con la squadra tedesca.[9] Scende in campo regolarmente sin da subito, ma il 15 ottobre 2016 si infortuna gravemente durante una partita contro l'Augsburg, fratturandosi la caviglia sinistra e rimanendo lontano dai campi da gioco per un periodo inizialmente previsto di tre mesi,[10] allungatisi poi a quasi undici, con il rientro in campo del giocatore avvenuto unicamente nel settembre 2017.

Il 28 giugno 2019 il Borussia Monchengladbach ufficializza il suo acquisto per la stagione 2019-2020 per 40 milioni di euro.[11]

Il 15 luglio 2022 viene acquistato dal Monaco.[12][13]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la nazionale svizzera il 31 marzo 2015, sostituendo Josip Drmić al 55° minuto nella partita pareggiata 1-1 contro gli Stati Uniti.[14] Il 9 ottobre 2015, nella partita vinta 7-0 contro San Marino valida per le qualificazioni ad Euro 2016, segna il suo primo gol in nazionale.[15]

Convocato per gli Europei 2016 in Francia,[16] nelle prime due partite subentra durante il secondo tempo, mentre nella terza, conclusasi con uno 0-0 contro la Francia, parte da titolare. Negli ottavi subentra contro la Polonia.

Due anni dopo viene convocato per i Mondiali in Russia,[5] e anche in questo caso gioca tutte e 4 le gare della Svizzera partendo titolare nella terza sfida (pareggiata 2-2 contro la Costa Rica) e subentra nelle altre 3.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 17 luglio 2022.[17]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Svizzera Basilea SL 7 1 CS 0 0 UCL+UEL 0+4 0 - - - 11 1
2014-2015 SL 26 10 CS 5 6 UCL 8 1 - - - 39 17
2015-2016 SL 27 10 CS 1 0 UCL+UEL 4+8 1+2 - - - 40 13
Totale Basilea 60 21 6 6 24 4 0 0 90 31
2016-2017 Germania Schalke 04 BL 7 2 CG 1 1 UEL 2 0 - - - 10 3
2017-2018 BL 21 3 CG 2 0 - - - - - - 23 3
2018-2019 BL 20 5 CG 3 0 UCL 5 1 - - - 28 6
Totale Schalke 04 48 10 6 1 7 1 0 0 61 12
2019-2020 Germania Borussia M'gladbach BL 28 8 CG 1 0 UEL 5 0 - - - 34 8
2020-2021 BL 31 5 CG 3 0 UCL 7 1 - - - 41 6
2021-2022 BL 29 9 CG 2 2 - - - - - - 31 11
Totale Borussia M'gladbach 88 22 6 2 12 1 0 0 106 25
Totale carriera 196 53 18 9 43 6 0 0 257 68

Presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31-3-2015 Zurigo Svizzera Svizzera 1 – 1 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Ingresso al 56’ 56’
10-6-2015 Thun Svizzera Svizzera 3 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
14-6-2015 Vilnius Lituania Lituania 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 - Ingresso al 81’ 81’
5-9-2015 Berna Svizzera Svizzera 3 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 57’ 57’
8-9-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 - Ingresso al 63’ 63’
9-10-2015 San Gallo Svizzera Svizzera 7 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2016 1
12-10-2015 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 - Ingresso al 46’ 46’
25-3-2016 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole -
29-3-2016 Zurigo Svizzera Svizzera 0 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
3-6-2016 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 1 Moldavia Moldavia Amichevole -
11-6-2016 Lens Albania Albania 0 – 1 Svizzera Svizzera Euro 2016 - 1º turno - Ingresso al 62’ 62’
15-6-2016 Parigi Romania Romania 1 – 1 Svizzera Svizzera Euro 2016 - 1º turno - Ingresso al 64’ 64’ Ammonizione al 90’ 90’
19-6-2016 Villeneuve-d'Ascq Svizzera Svizzera 0 – 0 Francia Francia Euro 2016 - 1º turno - Uscita al 74’ 74’
25-6-2016 Saint-Étienne Svizzera Svizzera 1 – 1 dts
(4 - 5 dtr)
Polonia Polonia Euro 2016 - Ottavi di finale - Ingresso al 62’ 62’
6-9-2016 Basilea Svizzera Svizzera 2 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2018 1
7-10-2016 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
10-10-2016 Andorra la Vella Andorra Andorra 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2017 Basilea Svizzera Svizzera 5 – 2 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 63’ 63’
10-10-2017 Lisbona Portogallo Portogallo 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 66’ 66’
9-11-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 77’ 77’
12-11-2017 Lisbona Svizzera Svizzera 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 86’ 86’
23-3-2018 Atene Grecia Grecia 0 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 73’ 73’
27-3-2018 Basilea Svizzera Svizzera 6 – 0 Panama Panama Amichevole 1 Uscita al 47’ 47’
3-6-2018 Vila-real Spagna Spagna 1 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
8-6-2018 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 0 Giappone Giappone Amichevole - Uscita al 64’ 64’
17-6-2018 Rostov sul Don Brasile Brasile 1 – 1 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 80’ 80’
22-6-2018 Kaliningrad Serbia Serbia 1 – 2 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno - Ingresso al 73’ 73’
27-6-2018 Nižnij Novgorod Svizzera Svizzera 2 – 2 Costa Rica Costa Rica Mondiali 2018 - 1º turno -
3-7-2018 San Pietroburgo Svezia Svezia 1 – 0 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - Ottavi di finale - Ingresso al 73’ 73’
8-9-2018 San Gallo Svizzera Svizzera 6 – 0 Islanda Islanda UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 32’ 32’ Uscita al 65’ 65’
23-3-2019 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 - Uscita al 84’ 84’
26-3-2019 Basilea Svizzera Svizzera 3 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 1 Ammonizione al 90+4’ 90+4’
5-9-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 - Uscita al 86’ 86’
8-9-2019 Sion Svizzera Svizzera 4 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2020 - Uscita al 55’ 55’
12-10-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 -
15-10-2019 Lancy Svizzera Svizzera 2 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 - Uscita al 88’ 88’
3-9-2020 Leopoli Ucraina Ucraina 2 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
6-9-2020 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 1 Germania Germania UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 72’ 72’
11-11-2020 Lovanio Belgio Belgio 2 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 46’ 46’
14-11-2020 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 58’ 58’ Uscita al 90+1’ 90+1’
25-3-2021 Sofia Bulgaria Bulgaria 1 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 90’ 90’
28-3-2021 San Gallo Svizzera Svizzera 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 65’ 65’
30-5-2021 San Gallo Svizzera Svizzera 2 – 1 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Uscita al 68’ 68’
12-6-2021 Baku Galles Galles 1 – 1 Svizzera Svizzera Euro 2020 - 1º turno 1
16-6-2021 Roma Italia Italia 3 – 0 Svizzera Svizzera Euro 2020 - 1º turno - Ammonizione al 79’ 79’
20-6-2021 Baku Svizzera Svizzera 3 – 1 Turchia Turchia Euro 2020 - 1º turno - Uscita al 85’ 85’
28-6-2021 Bucarest Francia Francia 3 – 3 dts
(4 – 5 dtr)
Svizzera Svizzera Euro 2020 - Ottavi di finale - Uscita al 79’ 79’
2-7-2021 San Pietroburgo Svizzera Svizzera 1 – 1 dts
(1 – 3 dtr)
Spagna Spagna Euro 2020 - Quarti di finale - Uscita al 23’ 23’
9-10-2021 Lancy Svizzera Svizzera 2 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 90+2’ 90+2’
12-10-2021 Vilnius Lituania Lituania 0 – 4 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2022 2 Uscita al 89’ 89’
26-3-2022 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole 1 Uscita al 79’ 79’
29-3-2022 Zurigo Svizzera Svizzera 1 – 1 Kosovo Kosovo Amichevole - Ingresso al 63’ 63’
2-6-2022 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 90+2’ 90+2’
5-6-2022 Lisbona Portogallo Portogallo 4 – 0 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Ingresso al 62’ 62’
9-6-2022 Lancy Svizzera Svizzera 0 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -
12-6-2022 Lancy Svizzera Svizzera 1 – 0 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno - Uscita al 65’ 65’
Totale Presenze 56 Reti 9

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Basilea: 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Breel-Donald Embolo, su fcb.ch. URL consultato il 9 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2020).
  2. ^ https://www.espn.com/soccer/blog/scouting-and-prospects/78/post/2734977/man-united-target-breel-embolo-a-promising-player
  3. ^ (DE) Stefan Kreis e Sandro Inguscio, FCB-Star Embolo erhält den Schweizer Pass!, su blick.ch, 2014. URL consultato il 12 dicembre 2014.
  4. ^ Come gioca il Borussia Monchengladbach di Marco Rose, su ultimouomo.com, 24 ottobre 2019. URL consultato il 26 dicembre 2019.
  5. ^ a b (EN) Switzerland World Cup squad guide: Full fixtures, group, ones to watch, odds and more, su independent.co.uk, 11 giugno 2018. URL consultato il 24 febbraio 2020.
  6. ^ (DE) Der FCB setzt gegen Aarau das gewünschte Zeichen, su fcb.ch, 16 marzo 2014. URL consultato il 5 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2016).
  7. ^ Coppa Svizzera, lo 0-4 di Embolo in Winterthur - Basilea (21.09.2014), su rsi.ch, 21 settembre 2014. URL consultato il 6 novembre 2014.
  8. ^ Champions, Real Madrid-Liverpool 1-0. Basilea-Ludogorets 4-0, su gazzetta.it, 4 novembre 2014. URL consultato il 5 novembre 2014.
  9. ^ (EN) S04 sign Breel Embolo, su m.schalke04.de, 26 giugno 2016. URL consultato il 6 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2016).
  10. ^ Tre mesi di stop per Breel Embolo, su rsi.ch, 15 ottobre 2016. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  11. ^ (EN) Borussia sign Breel Embolo from Schalke 04, su borussia.de. URL consultato il 24 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2019).
  12. ^ (DE) Breel Embolo wechselt zur AS Monaco, su borussia.de. URL consultato il 16 luglio 2022.
  13. ^ (FR) Breel Embolo s'engage avec l'AS Monaco, su asmonaco.com, 15 luglio 2022. URL consultato il 16 luglio 2022.
  14. ^ (EN) Switzerland 1-1 USA: Altidore sent off in friendly draw, su goal.com, 31 marzo 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  15. ^ (DE) Stocker stochert Nati zum Remis gegen USA!, su blick.ch, 31 marzo 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  16. ^ (FR) UEFA EURO 2016 FRANCE (PDF), su football.ch, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  17. ^ (EN) whoscored.com, https://www.whoscored.com/Players/143695/History/Breel-Embolo. URL consultato il 26 novembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]