Soraga di Fassa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Soraga)
Jump to navigation Jump to search
Soraga di Fassa
comune
(LLD) Soraga
Soraga di Fassa – Stemma Soraga di Fassa – Bandiera
Soraga di Fassa – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
ProvinciaTrentino CoA.svg Trento
Amministrazione
SindacoDevi Brunel (lista civica) dall'11-5-2015
Lingue ufficialiLadino, Italiano
Territorio
Coordinate46°23′45.35″N 11°40′05.59″E / 46.39593°N 11.66822°E46.39593; 11.66822 (Soraga di Fassa)Coordinate: 46°23′45.35″N 11°40′05.59″E / 46.39593°N 11.66822°E46.39593; 11.66822 (Soraga di Fassa)
Altitudine1 220 m s.l.m.
Superficie19,75 km²
Abitanti718[1] (28-2-2017)
Densità36,35 ab./km²
Comuni confinantiFalcade (BL), Moena, Rocca Pietore (BL), Sèn Jan di Fassa
Altre informazioni
Cod. postale38030
Prefisso0462
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT022176
Cod. catastaleI839
TargaTN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona F, 4 294 GG[2]
Nome abitantisoragani o soraghesi
Patronosanti Pietro e Paolo
Giorno festivo29 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Soraga di Fassa
Soraga di Fassa
Soraga di Fassa – Mappa
Posizione del comune di Soraga di Fassa
nella provincia autonoma di Trento
Sito istituzionale

Soraga di Fassa (Soraga in ladino[3], Sorèga nella variante ladino moenat) è un comune italiano di 718 abitanti della provincia di Trento, nonché uno dei 17 comuni che formano la Ladinia e uno dei 6 comuni della Valle di Fassa. Come in tutta la Valle di Fassa, anche a Soraga la lingua madre della popolazione è il ladino. Il suo nome deriva probabilmente dal ladino sora l'èga, che indica la posizione del paese sopra l'acqua. Nell'abitato si parla ladino nella sua variante Brach come a Sèn Jan di Fassa.

A seguito dell'approvazione della legge regionale n. 3 del 23 febbraio 2017, entrata in vigore il successivo 15 marzo, la vecchia denominazione ufficiale in lingua italiana del Comune di Soraga è stata modificata in "Soraga di Fassa", mentre il nome ladino Soraga è rimasto immutato.[3] La scelta di cambiare la denominazione è dovuta a motivi turistici.[4]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio del comune di Soraga di Fassa è diviso in due porzioni, separate dal comune di Moena. Una si trova a fondo valle ed è centrata sul capoluogo, mentre l'altra si trova in quota ad una ventina di chilometri dal capoluogo, in località Fuchiade (Fuciade), a est sul passo San Pellegrino, al confine con il Veneto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'abitato di Soraga è tra i centri più antichi della valle. Sono famosi i suoi sette masi Cioch, Gherghele, Molin, Palùa, Rois, Sala, Sester, disposti sui terrazzi alluvionali della valle dell'Avisio che costituiscono i nuclei originari di Soraga. Lungo il rif del Termen che attraversa il territorio di Soraga, è anche collocato il confine tra l'antico Principato vescovile di Bressanone e il Principato vescovile di Trento, di cui tra i paesi della valle, apparteneva solo Moena. Il cippo confinario di pietra è datato 1551.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Artigianato[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda l'artigianato, è importante la produzione di mobili e di oggetti in legno, impreziositi da decorazioni artistiche raffiguranti temi tipici locali.[6]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2010 2015 Roberto Pellegrini lista civica Sindaco
2015 in carica Devi Brunel lista civica Sindaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2017.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ a b Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, Legge regionale del 23 febbraio 2017, n. 3 - Modifica della denominazione ufficiale in lingua italiana del Comune di “Soraga” in “Soraga di Fassa” (PDF), in Supplemento n. 6 al Bollettino Ufficiale n. 9/I-II del 28 febbraio 2017.
  4. ^ Nuova legge in vigore: Soraga diventa “Soraga di Fassa”, in Trentino-Corriere delle Alpi, 16 marzo 2017.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ Atlante cartografico dell'artigianato, vol. 1, Roma, A.C.I., 1985, p. 15.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trentino-Alto Adige Portale Trentino-Alto Adige: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Trentino-Alto Adige
Controllo di autoritàVIAF (EN316388962