Città metropolitane d'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Città Metropolitane d'Italia)

Le città metropolitane d'Italia sono 14. Vengono di seguito riportati i dati di popolazione,[1] superficie, densità abitativa, numero di comuni e regione di appartenenza delle 14 città metropolitane.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Gli ambiti territoriali sono ordinati alfabeticamente.

Città metropolitana Sigla Regione Popolazione
(ab.)
Superficie
(km²)
Densità
(ab./km²)
Comuni Sindaco metropolitano Partito
Bari Bari BA Puglia 1 260 800 3 825 330 41 Antonio Decaro PD
Bologna Bologna BO Emilia-Romagna 1 007 644 3 702 270 56 Virginio Merola PD
Cagliari Cagliari CA Sardegna 432 037 1 248 346 17 Massimo Zedda[2] Indipendente di centro-sinistra
Catania Catania CT Sicilia 1 113 366 3 553 314 58 Enzo Bianco PD
Firenze Firenze FI Toscana 1 014 389 3 515 287 42 Dario Nardella PD
Genova Genova GE Liguria 850 647 1 839 472 67 Marco Doria Indipendente di centro-sinistra
Messina Messina ME Sicilia 637 674 3 247 200 108 Renato Accorinti Indipendente di sinistra
Milano Milano MI Lombardia 3 215 524 1 575 2 017 134 Giuseppe Sala PD
Napoli Napoli NA Campania 3 107 948 1 171 2 671 92 Luigi de Magistris Lista civica di sinistra
Palermo Palermo PA Sicilia 1 265 437 4 992 256 82 Leoluca Orlando IdV
Reggio Calabria Reggio Calabria RC Calabria 654 235 3 184 176 97 Giuseppe Falcomatà PD
Roma Roma RM Lazio 4 348 736 5 352 807 121 Virginia Raggi M5S
Torino Torino TO Piemonte 2 278 581 6 829 336 316 Chiara Appendino M5S
Venezia Venezia VE Veneto 854 434 2 461 349 44 Luigi Brugnaro Centro-destra
Totale 21 942 498 46 493 472 1 275

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle città metropolitane d'Italia, indicate in giallo
Popolazione delle province e delle città metropolitane italiane

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bilancio demografico, su demo.istat.it, ISTAT. URL consultato il 27 settembre 2016.
  2. ^ Città metropolitana di Cagliari. Insediato Massimo Zedda, su Comunecagliarinews.it, Comune di Cagliari, 17 marzo 2016. URL consultato il 27 settembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]