Comuni della Bosnia ed Erzegovina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comuni della Bosnia ed Erzegovina

I comuni della Bosnia ed Erzegovina (in bosniaco: općina/опћина; in serbo: opština/општина) costituiscono l'unità amministrativa locale del Paese e la suddivisione interna ai cantoni (nella Federazione di Bosnia ed Erzegovina) e alle regioni (nella Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina), queste ultime prive di rilevanza amministrativa.

Prima dell'indipendenza dalla Jugoslavia erano contemplati 109 comuni, dieci dei quali erano parte dell'area metropolitana di Sarajevo; dopo l'indipendenza e la guerra sono saliti a 142, di cui 79 nella Federazione di Bosnia ed Erzegovina e 62 nella Repubblica Serba. Il distretto di Brčko è indipendente dalle due entità.

Comuni della Federazione di Bosnia ed Erzegovina[modifica | modifica wikitesto]

Cantone della Bosnia Centrale[modifica | modifica wikitesto]

Cantone dell'Erzegovina-Narenta[modifica | modifica wikitesto]

Cantone dell'Erzegovina Occidentale[modifica | modifica wikitesto]

Cantone dell'Herceg-Bosnia[modifica | modifica wikitesto]

Cantone del Podrinje bosniaco[modifica | modifica wikitesto]

Cantone della Posavina[modifica | modifica wikitesto]

Cantone di Sarajevo[modifica | modifica wikitesto]

Cantone di Tuzla[modifica | modifica wikitesto]

Cantone dell'Una-Sana[modifica | modifica wikitesto]

Cantone di Zenica-Doboj[modifica | modifica wikitesto]

Comuni della Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina[modifica | modifica wikitesto]

Regione di Banja Luka[modifica | modifica wikitesto]

Regione di Doboj[modifica | modifica wikitesto]

Bijeljina[modifica | modifica wikitesto]

Regione di Vlasenica[modifica | modifica wikitesto]

Regione della Sarajevo-Romanija[modifica | modifica wikitesto]

Regione di Foča[modifica | modifica wikitesto]

Regione di Trebigne[modifica | modifica wikitesto]

Bosnia ed Erzegovina Portale Bosnia ed Erzegovina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bosnia ed Erzegovina