Paolo Truzzu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paolo Truzzu
PaoloTruzzuRAS.jpg

Sindaco di Cagliari
In carica
Inizio mandato 18 luglio 2019
Predecessore Bruno Carcangiu (commissario straordinario)(Massimo Zedda)

Sindaco metropolitano di Cagliari
In carica
Inizio mandato 18 luglio 2019
Predecessore Francesco Lilliu (vicesindaco metropolitano)

Dati generali
Partito politico Fratelli d'Italia
Titolo di studio Laurea in scienze politiche
Università Università degli Studi di Cagliari
Professione Impiegato

Paolo Truzzu (Cagliari, 25 luglio 1972) è un politico italiano, sindaco di Cagliari e della città metropolitana dal 18 luglio 2019[1].

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Fino alla sua elezione a sindaco è stato consigliere regionale della Sardegna[2].

Ha vinto al primo turno con il 50,12% (91 voti in più della soglia del ballottaggio) sostenuto da una larga coalizione di centro-destra composta da Fratelli d’Italia, Partito Sardo d'Azione, Riformatori Sardi, Lega, Forza Italia, Sardegna20Venti, UDC, Sardegna Forte, Cagliari Civica, Fortza Paris e Popolari per Cagliari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cagliari, da impiegato comunale a primo cittadino: il percorso di Truzzu, sindaco “dal territorio”, in corriere.it, 17 giugno 2019. URL consultato il 17 giugno 2019.
  2. ^ On. Paolo Truzzu, in consregsardegna.it. URL consultato il 17 giugno 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]