Istituto Guglielmo Tagliacarne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Istituto Guglielmo Tagliacarne
Foto igt.jpg
Villa Massenzia a Roma, sede dell'Istituto
Tipo Fondazione
Fondazione 1986
Fondatore Unioncamere
Scopo Promozione della cultura economica
Sede centrale Italia Roma
Area di azione Italia
Presidente Italia Luciano Pasquale
Lingua ufficiale italiano
Sito web

L'Istituto Guglielmo Tagliacarne è una fondazione italiana con sede a Roma, dedicata a Guglielmo Tagliacarne, economista, statistico e segretario generale della Camera di Commercio di Milano. L'organizzazione è stata fondata nel 1986 e, da allora, fa riferimento all'Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura. Ha quale obiettivo statutario la promozione della cultura economica.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

L'Istituto svolge attività di formazione e ricerca. La formazione riguarda il personale delle Camere di commercio, pubbliche amministrazioni e neo-laureati (master universitari), la ricerca si incentra sull'analisi del mondo delle piccole e medie imprese, dell'innovazione tecnologica nonché, più in generale, sulle statistiche territoriali. Riprendendo i lavori pionieristici del prof. Tagliacarne, la produzione statistica riguarda in particolare indicatori economici territoriali (valore aggiunto provinciale, reddito e patrimonio delle famiglie, consumi, risparmi ecc.).

Dal 2002 (Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 12 marzo) l'Istituto Tagliacarne è un soggetto del Sistema Statistico Nazionale ed è impegnato nella realizzazione di dati e prodotti mirati alla diffusione dell'informazione statistica, tra i quali si segnala l'Atlante della competitività delle province e delle regioni, aggiornato semestralmente e aperto alla libera consultazione online.

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

I presidenti dell'Istituto Guglielmo Tagliacarne sono stati i seguenti:

Periodo Presidente
1986-1989 Cirillo Bonora
1989-2002 Luigi Pieraccioni
2002-2007 Gian Carlo Sangalli
2007-2010 Andrea Mondello
2010-2012 Gavino Sini
2012-2014 Giorgio Meo
dal 2014 Luciano Pasquale

Principali pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Statistica e territorio. Esperienze e nuovi percorsi per l'analisi delle economie locali, FrancoAngeli, Milano, 1997.
  • Impresa e territorio, a cura di Gioacchino Garofoli, Il Mulino, Bologna, 2003.
  • Rapporto 2010 sulle PMI e le economie locali, Retecamere Editore, Roma, 2010.

Riviste e collane scientifiche[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità ISNI: (EN0000 0001 0669 5120