Parrocchie civili dell'Inghilterra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La parrocchia civile è l’ente amministrativo più basso possibile in Inghilterra.

Dal punto di vista comparativo strettamente territoriale, le parrocchie inglesi corrispondono a quello che sul continente sono i comuni, ma amministrativamente hanno un peso del tutto marginale, dato che sull’isola le funzioni municipali sono esercitati sostanzialmente dai distretti.

Le parrocchie non sono neppure un compartimento obbligatorio. Se la larghissima maggioranza del territorio inglese è incluso in una parrocchia, non così la popolazione, dato che le grandi aree urbane non prevedono questo ente locale, facendo sì che solo un terzo degli inglesi abiti in una parrocchia. Weston-super-Mare è la parrocchia con il maggior numero di residenti. Di contro, alcune parrocchie sono disabitate e sono state mantenute solo per motivi patriottici, i loro abitanti essendo fuggiti o periti per bombardamenti nazisti durante la guerra. Nel complesso, le parrocchie sono circa diecimila.

Le parrocchie sono generalmente da un consiglio, ma le più piccole si reggono semplicemente sulla democrazia diretta dei pochi residenti. Oltre una certa soglia, le parrocchie possono ricevere il titolo di town, paese, dalle superiori autorità locali, mentre più sopra è il monarca a rilasciare eventualmente il titolo di città, che dà diritto ad avere un sindaco.

Le poche funzioni delle parrocchie sono delegate dagli enti superiori, e sono variabili a seconda dei casi. Se le città hanno poteri e risorse quasi municipali, le parrocchie più piccole gestiscono qualche struttura come i parchi pubblici, talvolta le biblioteche o la raccolta dei rifiuti o l’illuminazione stradale.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Questa è una lista delle parrocchie civili divise per contea cerimoniale dell'Inghilterra, di cui costituiscono il livello più basso di amministrazione locale.

Oltre ai borghi di Londra (a eccezione della Città di Westminster) e alla Città di Londra, i seguenti distretti non sono coperti da parrocchie: Blackpool, Blyth Valley, Bournemouth, Bristol, Broxbourne, Bury, Cambridge, Crawley, Derby, Dudley, Eastbourne, Epsom and Ewell, Exeter, Fareham, Gosport, Harlow, Hastings, Havant, Ipswich, Kingston upon Hull, Leicester, Lincoln, Liverpool, Luton, North Tyneside, Norwich, Nottingham, Nuneaton and Bedworth, Oadby and Wigston, Poole, Reading, Rochdale, Runnymede, Rushmoor, Salford, Sandwell, Southampton, South Tyneside, Spelthorne, Stevenage, Stoke-on-Trent, Tamworth, Thurrock, Walsall, Wansbeck, Watford, Wirral, Wolverhampton, Worthing.

I seguenti distretti hanno una o due parrocchie : Birmingham, Castle Point, Chesterfield, Christchurch, Coventry, Gateshead, Gloucester, Manchester, Middlesbrough, Oldham, Plymouth, Portsmouth, Redditch, Stockport, Southend-on-Sea, Tameside, Torbay, Woking, Worcester.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito