Puntate di The Defenders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La prima stagione della miniserie televisiva The Defenders, composta da 8 puntate, è stata interamente pubblicata dal servizio on demand Netflix il 18 agosto 2017 in tutti i territori in cui il servizio è disponibile.[1]

Gli antagonisti principali sono: Elektra Natchios/Black Sky e la società segreta nota come "La Mano"

n. Titolo originale Titolo italiano Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
1 The H Word Una famosa supereroina 18 agosto 2017 18 agosto 2017
2 Mean Right Hook Un bel gancio destro
3 Worst Behavior Il comportamento peggiore
4 Royal Dragon Il drago felice
5 Take Shelter Al sicuro
6 Ashes, Ashes Ceneri, ceneri
7 Fish in the Jailhouse In prigione
8 The Defenders The Defenders

Una famosa supereroina[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Danny Rand e Colleen Wing combattono in Cambogia contro una misteriosa assassina, che scompare dopo aver ucciso un uomo; quest'ultimo, prima di morire, rivela a Danny che la vera battaglia contro la Mano è a New York. A New York, Jessica Jones indaga su un uomo scomparso, John Raymond, che nasconde in casa un enorme quantità di esplosivo. Luke Cage esce dal carcere e si incontra con Claire Temple e Misty Knight, che lo esorta a indagare sulle misteriosi morti di diversi adolescenti di Harlem. Matt Murdock lavora come avvocato pro bono e si è lasciato la vita da vigilante alle spalle. Alexandra Reid, leader della Mano, viene a sapere di avere solo pochi mesi di vita, ed esorta Madame Gao a velocizzare il loro progetto per New York. Un terremoto si abbatte su Manhattan e Alexandra si incontra con la misteriosa assassina, Elektra.

Un bel gancio destro[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Mean Right Hook
  • Scritto da: Lauren Schmidt Hissrich e Marco Ramirez
  • Diretto da: S. J. Clarkson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Danny e Colleen, tornati a New York, cercano alleati per affrontare la Mano. La polizia si reca all'appartamento di Raymond e Misty Knight nota che Jessica ha rubato alcuni documenti. Jeri Hogarth avverte Jessica di non interferire con le indagini su Raymond e chiede a Foggy Nelson di tenerla d'occhio. Luke indaga sulla sparizione dei ragazzi di Harlem e risale a un uomo noto come "Cappello Bianco". Jessica torna a casa, dove viene sorpresa da Raymond; Elektra irrompe nell'appartamento e attacca Raymond, che si uccide. Elektra fugge e Jessica viene arrestata. Danny e Colleen irrompono in un edificio pieno di cadaveri e attaccano gli uomini mandati da "Cappello Bianco" per sbarazzarsi dei corpi. Seguendo gli uomini di "Cappello Bianco" anche Luke giunge sul posto e combatte brevemente contro Danny, ma l'arrivo della polizia costringe i due a fuggire. Jessica viene interrogata da Misty, ma le due donne vengono interrotte da Matt, che afferma di essere l'avvocato di Jessica. Alexandra tiene Stick prigioniero.

Il comportamento peggiore[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Worst Behavior
  • Scritto da: Lauren Schmidt Hissrich e Marco Ramirez
  • Diretto da: Peter Hoar

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un flashback, Elektra viene resuscitata da Alexandra e viene addestrata per essere "Black Sky", l'arma più potente della Mano. Matt riesce a far rilasciare Jessica, che lo pedina e lo vede arrampicarsi agilmente su un palazzo. Claire organizza un incontro tra Luke e Danny per parlare della Mano, ma i due non sono propensi a collaborare. Jessica continua le sue indagini e si reca nell'edificio della Midland Circles, progettato da Raymond e di proprietà della Mano; Matt la segue e le consiglia di non immischiarsi negli affari della Mano. Danny decide di usare la sua influenza come CEO della Rand Enterprises e si reca nello stesso edificio, dove minaccia Alexandra, che ordina ai suoi uomini di attaccarlo. Danny cerca di resistere agli attacchi quando Luke giunge in suo soccorso. I due uomini vengono sorpresi dall'arrivo di Matt e Jessica. I quattro affrontano gli uomini della Mano e durante la battaglia Matt lotta contro Elektra, scoprendo così che la ragazza è viva. Stick riesce a fuggire e irrompe nella palestra di Colleen, affermando di dover incontrare l'Iron Fist.

Il drago felice[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Royal Dragon
  • Scritto da: Douglas Petrie e Marco Ramirez
  • Diretto da: Phil Abraham

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Matt, Jessica, Luke e Danny fuggono dalla Midland Circles e si nascondono in un ristorante cinese. Matt e Danny rivelano agli altri due quello che sanno sulla Mano. Stick arriva al ristorante ed esorta i quattro eroi a unirsi per affrontare la Mano, ma Jessica decide di andarsene. Il gruppo viene sorpreso dall'arrivo di Alexandra, che propone di risparmiare loro la vita se Danny si consegnerà spontaneamente alla Mano. Jessica scopre che la famiglia di Raymond è tenuta sotto sorveglianza dalla Mano e decide di tornare al ristorante.

Al sicuro[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Take Shelter
  • Scritto da: Lauren Schmidt Hissrich, Douglas Petrie e Marco Ramirez
  • Diretto da: Uta Briesewitz

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo viene attaccato dagli uomini della Mano. Matt lotta contro Elektra e cerca di parlarle nel tentativo di farle tornare la memoria. Murakami ordina a Elektra di uccidere Matt, ma la ragazza si ribella e fugge. Durante la lotta Luke riesce a catturare Sowande, uno dei leader della Mano. Dopo aver portato i loro cari al sicuro al distretto di polizia di Misty, i quattro eroi e Stick interrogano Sowande in un magazzino abbandonato. Il gruppo scopre che la Mano vuole usare il potere di Danny per aprire qualcosa a New York. Sowande riesce a liberarsi e prende Danny come ostaggio, ma Stick lo decapita.

Ceneri, ceneri[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Matt, Jessica e Luke decidono che Danny deve restare al sicuro, lontano dalla Mano, ma il ragazzo si rifiuta di non partecipare alla lotta e i tre sono costretti a legarlo e tenerlo prigioniero. Matt e Jessica si recano a casa di Raymond per cercare di scoprire qualcosa sul piano della Mano e scoprono le planimetrie dell'edificio della Midland Cirlces, intuendo che Raymond voleva farlo saltare in aria. Al magazzino, Stick droga Luke e cerca di assassinare Danny, affermando che l'unico modo per sconfiggere la vittoria della Mano è impedirgli di usare Danny per i loro scopi, tuttavia Elektra irrompe nel magazzino e uccide Stick. Matt e Jessica corrono in soccorso di Stick ma vengono sopraffatti da Elektra, che rapisce Danny. Tornata dai suoi capi, Elektra uccide Alexandra e si proclama nuovo capo della Mano.

In prigione[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Fish in the Jailhouse
  • Scritto da: Lauren Schmidt Hissrich e Marco Ramirez
  • Diretto da: Félix Enríquez Alcalá

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Matt, Jessica e Luke vengono arrestati e interrogati da Misty, ma si rifiutano di parlare. Con l'aiuto di Foggy, Matt Luke e Jessica fuggono dalla centrale di polizia e si recano alla Midland Circles. Colleen recupera l'esplosivo trovato in casa di Raymond e li segue. Elektra conduce Danny in una caverna sotterranea sotto l'edificio della Midland Circles e gli spiega che solo l'Iron Fist può rompere un antico muro di pietra, dietro al quale si cela il vero potere della Mano. Danny si rifiuta e i due si affrontano. Matt, Jessica e Luke affrontano Bakuto, Madame Gao e Murakami, che tuttavia riescono a fuggire. Colleen raggiunge il gruppo insieme a Claire e propone di far saltare in aria l'edificio, in modo da sconfiggere la Mano e impedirgli di realizzare il loro piano. Colleen e Claire salgono a piazzare l'esplosivo mentre Matt, Jessica e Luke scendono sottoterra per salvare Danny. Durante la lotta contro Elektra, Danny colpisce il muro di pietra e lo attraversa, rivelando uno scheletro di drago.

The Defenders[modifica | modifica wikitesto]

Una scena dell'episodio
  • Titolo originale: The Defenders
  • Scritto da: Lauren Schmidt Hissrich e Marco Ramirez
  • Diretto da: Farren Blackburn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre posizionano l'esplosivo, Colleen e Claire vengono raggiunte da Bakuto, che combatte contro Colleen. Misty giunge in loro soccorso e spara a Bakuto, che le recide il braccio destro; Colleen decapita Bakuto, il cui corpo, cadendo a terra, attiva il timer dell'esplosivo. Le tre donne fuggono dall'edificio. Sottoterra la Mano comincia a portare via le ossa del drago, usate per riportare in vita i morti. Matt, Jessica, Luke e Danny affrontano l'esercito della Mano ed Elektra. Matt ordina agli altri di fuggire e resta da solo a combattere contro Elektra. Matt cerca di convincere Elektra a fuggire insieme a lui ma la ragazza si rifiuta. L'edificio esplode, seppellendo Matt ed Elektra. La polizia decide di insabbiare la verità, permettendo a Jessica, Luke e Danny di tornare alle loro vite senza preoccupazioni. Jessica e Luke si salutano con la promessa di tenersi in contatto. Danny, ispirato dal sacrificio di Matt, comincia a operare come vigilante. Nel finale, Matt si risveglia in un convento di suore; una di loro manda a chiamare suor Maggie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nick Romano, Marvel's The Defenders gets premiere date in new teaser, in Entertainment Weekly, 4 aprile 2017. URL consultato il 4 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione