Hell's Kitchen (Manhattan)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hell's Kitchen
New York City-05.jpg
Vista del quartiere dall'alto; sullo sfondo è visibile lo skyline di Midtown Manhattan
Stato  Stati Uniti
Stato federato  New York
CittàNew York
DistrettoManhattan
Codice postale10018, 10019 e 10036
Superficie2.18 km²
Abitanti45 884 ab. (2010)
Densità21 047,71 ab./km²
Mappa dei quartieri di {{{comuneMappa}}}

Coordinate: 40°45′47.47″N 73°59′40.23″W / 40.763186°N 73.994508°W40.763186; -73.994508
Mappa di Hell's Kitchen.

Hell's Kitchen (in italiano letteralmente "cucina dell'inferno"), conosciuta anche come Clinton e Midtown West, è un quartiere di Manhattan a New York. Confina a sud con la 34ª strada, a nord con la 59ª strada, a est con l'8ª Avenue e a ovest con il fiume Hudson.

L'area fornisce sostegno infrastrutturale, in termini di trasporto, servizi ospedalieri e magazzini, al distretto finanziario di Midtown Manhattan. Una volta era un'area popolata dalla classe operaia di origini irlandesi e italiane, ma dagli anni '80 ha subito un intenso fenomeno di gentrificazione, con un rilevante incremento dei prezzi degli affitti. Trovandosi vicino ai teatri di Broadway e alla famosa scuola di recitazione Actors Studio, il quartiere è dimora di numerosi attori e aspiranti tali.

La zona, situata tra Hudson Yards e l'Upper West Side nonché adiacente a Times Square, ospita una vasta gamma di ristoranti multietnici, bodegas, bar e locali notturni. In ragione della vicinanza a Chelsea, ha inoltre una apprezzabile presenza LGBTQ[1].

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Esistono diverse spiegazioni per la particolare denominazione ("cucina infernale"). Un primo uso della frase appare in un commento di Davy Crockett su un altro famigerato quartiere povero irlandese a Manhattan, Five Points. La storica locale Mary Clark ha spiegato così il nome:

«...apparve per la prima volta sulla stampa il 22 settembre 1881, quando un reporter del New York Times si recò sulla 30ª strada ovest assieme a un poliziotto per ottenere dettagli su un omicidio plurimo che si era verificato nel quartiere. Si riferiva ad un palazzo particolarmente malfamato, tra la 39ª strada e la 10ª Avenue, soprannominandolo "cucina infernale" e affermando che l'intera sezione era "probabilmente la più degradata e sporca della città". Secondo questa versione, la 39ª strada tra la 9ª e la 10ª Avenue divenne nota come Hell's Kitchen e il nome fu poi esteso alle strade circostanti. Un'altra versione attribuisce le origini del nome a un ristorante tedesco della zona, conosciuto come "Heil's Kitchen", dal nome dei suoi proprietari. Tuttavia, la versione più comune lo fa risalire alla storia di "Dutch Fred the Cop", un poliziotto esperto che stava assistendo a una piccola rivolta sulla 39ª strada ovest vicino alla 10ª Avenue assieme ad una nuova recluta di polizia. Quest'ultima avrebbe detto: "Questo posto è l'inferno", al che Fred rispose: "L'inferno ha un clima mite. Questa è la cucina dell'inferno (Hell's Kitchen)".[2]»

Società[modifica | modifica wikitesto]

Composizione etnica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2019 il quartiere contava circa 61 410 abitanti, con una composizione etnica così suddivisa:

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il quartiere è servito dalla metropolitana di New York attraverso le stazioni di 50th Street e 42nd Street-Port Authority Bus Terminal della linea IND Eighth Avenue, dove fermano i treni delle linee A, C e E, e quella di 34th Street-Hudson Yards della linea IRT Flushing, dove fermano i treni della linea 7.[3]

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Parchi e spazio verde[modifica | modifica wikitesto]

Le strade laterali di Hell's Kitchen sono per lo più fiancheggiate da alberi. Il quartiere non ha molti parchi o aree ricreative, anche se piccoli appezzamenti sono stati convertiti in spazi verdi. Uno di questi è il DeWitt Clinton Park sulla 11th Avenue, tra la 52ª e la 54ª strada; un altro è Hell's Kitchen Park, costruito negli anni settanta su un ex parcheggio della 10th Avenue, tra la 47ª e la 48ª strada.

Un parco di più recente costruzione è l'Hudson Park and Boulevard, che fa parte dell'Hudson Yards Redevelopment Project. Nel quartiere è inoltre ubicato il Clinton Community Garden, sulla 48ª strada ovest tra la 9th e la 10th Avenue.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrew Rosenberg e Martin Dunford, The Rough Guide to New York, Penguin Books, gennaio 2011, pp. 379, ISBN 184836590X.
  2. ^ Hell's Kitchen Park Highlights, New York City Department of Parks and Recreation. URL consultato il 21 settembre 2021.
  3. ^ (EN) New York City Subway Map (PDF), su mta.info, novembre 2021. URL consultato il 24 dicembre 2021 (archiviato il 24 novembre 2021).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133866411 · LCCN (ENn97057529 · BNF (FRcb15864015g (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n97057529