Charlie Cox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charlie Cox

Charlie Thomas Cox[1], meglio noto come Charlie Cox (Londra, 15 dicembre 1982), è un attore britannico, principalmente noto per aver interpretato Matt Murdock/Daredevil nella serie televisiva Daredevil.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Londra, Cox è cresciuto nell'East Sussex ed è l'ultimo dei cinque figli di Trisha e Andrew Cox, un editore.[2][3] Da bambino frequenta due scuole indipendenti: la Ashdown House di Forest Row e la Sherborne School di Sherborne. Successivamente effettua gli studi presso la Bristol Old Vic Theatre School, a Bristol.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta al cinema nel film del 2003 Dot the I con Gael García Bernal, in seguito prende parte ai film Cose da fare prima dei 30, Il mercante di Venezia e Casanova, entrambi ambientati a Venezia, ma diventa noto per la sua interpretazione di Tristan Thorn nel fantasy del 2007 Stardust, tratto dall'omonimo romanzo di Neil Gaiman.

Nel 2008 recita al fianco di Robert Carlyle e Kate Mara in Stone of Destiny. Nel 2010 interpreta il ruolo di Ismaele nella miniserie televisiva a puntate 'Moby Dick', diretta da Mike Barker. Nel 2011 interpreta il ruolo di Josemaría Escrivá de Balaguer nel film epico di Roland Joffé There Be Dragons.

Nel 2010, debutta in teatro in The Lover e The Collection di Harold Pinter, al Comedy Theatre di Londra; interpreta il duca di Crowborough nella serie televisiva Downton Abbey ed è il principe di Homburg nell'omonimo spettacolo di Heinrich von Kleist. L'anno successivo, ottiene il ruolo di San Josemaría Escrivá nel film di Roland Joffé There Be Dragons ed è un personaggio ricorrente nella seconda stagione della serie Boardwalk Empire - L'impero del crimine, prodotta da Martin Scorsese.[4][5]

Viene scelto dai Marvel Studios per interpretare il ruolo di Matt Murdock/Daredevil nella serie TV Daredevil, prodotta da Netflix, in onda dal 2015.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Screen Actors Guild Awards

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Charlie Cox è doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Births, Marriages & Deaths Index of England & Wales, 1916–2005.; at ancestry.com
  2. ^ (EN) Charlie Cox: Star turn, in The Independent, 29 gennaio 2008.
  3. ^ (EN) Rebecca Hardy, Fantasy movie sprinkles unknown actor in Stardust, in Daily Mail, 11 ottobre 2007. URL consultato il 12 ottobre 2007.
  4. ^ (EN) Marty Shaw, Charlie Cox Joins The Boardwalk Empire, BSC, 1 febbraio 2011. URL consultato il 16 febbraio 2011.
  5. ^ (EN) TV CASTINGS: Teri Polo, Darrell Hammond Book Pilots, 'Boardwalk' Adds A Recurring, Deadline.com, 31 gennaio 2011. URL consultato il 16 febbraio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85826621 · LCCN: (ENno2006131980 · ISNI: (EN0000 0000 7910 649X · GND: (DE1061092372