Luís Carlos Almeida da Cunha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nani
Nani2012.JPG
Dati biografici
Nome Luís Carlos Almeida da Cunha
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 176 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista, Ala
Squadra Manchester Utd Manchester Utd
Carriera
Giovanili
2000-2003
2003-2005
Real Real
Sporting CP Sporting CP
Squadre di club1
2005-2007 Sporting CP Sporting CP 58 (9)
2007- Manchester Utd Manchester Utd 144 (26)
Nazionale
2006-2007
2006-
Portogallo Portogallo U-21
Portogallo Portogallo
10 (1)
72 (14)
Palmarès
UEFA European Cup.svg  Europei di calcio
Bronzo Polonia-Ucraina 2012
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 aprile 2014

Luís Carlos Almeida da Cunha, noto come Nani (Praia, 17 novembre 1986), è un calciatore portoghese di origini capoverdiane, centrocampista o ala del Manchester Utd e della Nazionale portoghese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Sporting Lisbona[modifica | modifica sorgente]

Nel 2004 si trasferisce nella primavera dello Sporting Lisbona con la quale in quella stagione vince il campionato giovanile portoghese. Agli inizi della stagione 2005-2006, divenuto professionista, viene convocato in prima squadra.

Manchester United[modifica | modifica sorgente]

Nani dopo aver segnato con la maglia del Manchester United

Il 31 maggio 2007 si trasferisce al Manchester United per una cifra vicina ai 14-17 milioni di sterline,[1][2] il 5% della quale è stato pagato al Real de Massamá.[3][4] Passa gli esami medici il 6 giugno, legandosi ufficialmente al club inglese per 5 anni.[5][6] Il suo debutto avviene il 5 agosto, entrando come sostituto in una partita di Community Shield contro il Chelsea. Questa partita sancisce anche la vittoria del trofeo, dopo la vittoria ai rigori per 3-0 dello United.[7] Nel suo primo anno con il club vince la Premier League e la UEFA Champions League. Nel dicembre 2008 arriva la conquista del Mondiale per club. Il 27 maggio 2009 il Manchester viene sconfitto 2-0 dal Barcellona nella finale di UEFA Champions League a Roma e Nani non scende in campo. Venerdì 26 marzo 2010 il Manchester United ha annunciato che Nani ha prolungato il contratto di altri quattro anni pertanto il nuovo contratto scadrà nel giugno 2014. Il 28 maggio 2011 i Red Devils vengono nuovamente sconfitti 3-1 in finale di UEFA Champions League sempre dal Barcellona e Nani scende in campo solo negli ultimi 20 minuti sostituendo Fabio. Il 18 settembre 2011, nella sfida contro il Chelsea finita 3-1, Nani realizza la seconda rete liberandosi prima di due avversari, per poi piazzare la palla all'incrocio dei pali con un tiro dalla distanza.

Il 29 settembre 2012 segna un gol nella sfida interna contro il Tottenham, persa 3 a 2.[8]

Inizia la stagione 2013/2014 con la vittoria per 2-0 in Community Shield ai danni della retrocessa Wigan. Il 27 novembre 2013 gioca la sua prima partita stagionale in Champions League nella quale realizza anche un gol nella gara Bayer Leverkusen-Manchester United 0-5.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2006 è stato convocato nella Nazionale portoghese Under-21 per disputare l'Europeo under-21 in Portogallo. Ha giocato tutte e tre le partite della prima fase, senza mettere a segno alcun gol e i rosso-verdi (due sconfitte e una vittoria) sono stati presto eliminati. Nel 2007 ha esordito in Nazionale maggiore e nel 2008 è stato convocato per gli europei in Austria e Svizzera. Convocato dal tecnico portoghese Queiroz per il mondiale sudafricano, a pochissimi giorni dall'inizio della rassegna iridata viene depennato dalla lista dei ventitré per un infortunio alla spalla. Verrà sostituito da Ruben Amorim del Benfica.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 5 aprile 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Portogallo Sporting Lisbona PL 29 4 CP+CdLP 5+0 1+0 UCL+CU 1+1 0+0 - - - 36 5
2006-2007 PL 29 5 CdP+CdLP 5+0 0+0 UCL 6 1 - - - 40 6
Totale Sporting Lisbona 58 9 10 1 8 1 76 11
2007-2008 Inghilterra Manchester Utd PL 26 3 FACup+CdL 2+1 1+0 UCL 11 0 CS 1 0 41 4
2008-2009 PL 13 1 FACup+CdL 2+6 2+3 UCL 7 0 CS+SU+Cmc 1+1+1 0+0+0 31 6
2009-2010 PL 23 3 FACup+CdL 0+2 0+0 UCL 8 2 CS 1 1 34 6
2010-2011 PL 33 9 FACup+CdL 3+0 1+0 UCL 12 1 CS 1 0 49 11
2011-2012 PL 29 8 FACup+CdL 1+0 0+0 UCL+UEL 6+3 0+0 CS 1 2 40 10
2012-2013 PL 11 1 FACup+CdL 5+1 1+1 UCL 4 0 - - - 21 3
2013-2014 PL 9 0 FACup+CdL 0+1 0+0 UCL 1 1 CS 0 0 11 1
Totale Manchester Utd 144 25 24 9 52 4 7 3 227 41
Totale carriera 202 34 34 10 60 5 7 3 303 52


Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Sporting Lisbona: 2006-2007
Manchester United: 2007, 2008, 2010, 2011, 2013
Manchester United: 2007-2008, 2008-2009, 2010-2011, 2012-2013
Manchester United: 2008-2009, 2009-2010

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Manchester United: 2007-2008
Manchester United: 2008

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2011

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Mike Anstead, Nani will be a big star in The Sun, 26 giugno 2007. URL consultato il 17 aprile 2010.
  2. ^ (EN) Henry Winter, Nani shows United's £17m is well spent in The Telegraph, 14 giugno 2007. URL consultato il 17 aprile 2010.
  3. ^ Tom Worden, Mullock, Simon, Slums nurtured Nani in sundaymirror.co.uk, Trinity Mirror, 17 giugno 2007. URL consultato il 17 giugno 2007.
  4. ^ (PT) Ricardo Gouveia, Real Massamá ainda não recebeu os cinco por cento de Nani, Maisfutebol, 19 luglio 2007. URL consultato il 17 aprile 2010.
  5. ^ (EN) Steve Bartram, Reds complete triple signing, ManUtd.com, 2 luglio 2007. URL consultato il 17 aprile 2010.
  6. ^ (EN) Ben Hibbs, Nani passes Reds medical, ManUtd.com, 6 giugno 2007. URL consultato il 17 aprile 2010.
  7. ^ (EN) Nick Coppack, Report: Reds Lift Community Shield, ManUtd.com, 5 agosto 2007. URL consultato il 17 aprile 2010.
  8. ^ United cade con Tottenham, City ok con Dzeko, ansa.it, 29-09-12. URL consultato il 30-09-12.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]