Futebol Clube de Arouca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Futebol Clube de Arouca
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Blu
Dati societari
Città Arouca
Paese Portogallo Portogallo
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Portugal.svg FPF
Campionato Primeira Liga
Fondazione 1952
Presidente Flag of Portugal.svg Carlos Pinho
Allenatore Flag of Portugal.svg Pedro Emanuel
Stadio Stadio Municipal
(5.000 posti)
Sito web www.fcarouca.eu/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futebol Clube de Arouca è una società calcistica portoghese con sede nella città di Arouca, nell'area metropolitana di Oporto.

Venne fondata il giorno di natale del 1951. Nella stagione 2009-2010 vinse il campionato di terza divisione portoghese e nella stagione successiva si classificò al secondo posto nella serie cadetta lusitana.

Nel 2012-2013, classificandosi al terzo posto in campionato raggiunge per la prima volta la massima divisione di calcio portoghese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nato il giorno di Natale del 1951,[1] l'Arouca trascorse i primi cinque decenni della sua esistenza nei campionati regionali Aveiro. In soli due anni (2006-08) è riuscito a raggiungere la terza divisione, gestito dal presentatore della televisione (RTP) Jorge Gabriel per un paio di mesi durante questo arco di tempo.[2]

Nel 2010-11, dopo aver vinto il campionato di terzo livello, Arouca gareggia per la prima volta nel massimo campionato, finendo in una prima posizione di tutto rispetto vincendo il campionato del Portogallo. Nella Coppa di Portogallo della stagione, il club ha affrontato il SL Benfica, perdendo 1-5 allo Estádio da Luz.

Arouca ottiene la sua quarta promozione in soli sette anni alla fine del 2012-13, raggiungendo la massima serie portoghese, per la prima volta nella sua storia.[3][4] Successivamente il Comune di Arouca assegna al club la Medaglia d'Oro al Merito per il suo risultato,[5] con la concessione di mezzi finanziari supplementari per rinnovare ed espandere il suo stadio.[6]


Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Futebol Clube de Arouca

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 30 luglio 2014

N. Ruolo Giocatore
2 Portogallo D Luís Dias
4 Portogallo D Miguel Oliveira
7 Portogallo C David Simão
8 Portogallo C André Claro
9 Portogallo C Bruno Amaro
10 Portogallo C Pintassilgo
12 Portogallo P Rui Sacramento
13 Portogallo D Mika
20 Brasile A Romário
21 Tunisia A Lassad Nouioui
N. Ruolo Giocatore
22 Portogallo D Luís Tinoco
23 Portogallo A Hugo Monteiro
25 Spagna D Iván Balliu
35 Portogallo C Rui Sampaio
44 Brasile D Diego Galo
47 Burkina Faso D Stéphane Dasse
66 Portogallo C Nuno Coelho
77 Portogallo C Serginho
Uruguay P Mauro Goicoechea
Portogallo D Tomás Dabó

Storico allenatori[modifica | modifica wikitesto]

  • Portogallo Acácio Figueiredo (2000–2001)
  • Portogallo Francisco Baptista (2001–2002)
  • Portogallo Artur Quaresma (2003–2004)
  • Portogallo Vasco Coelho (2004–2005)

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio