UEFA Champions League 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UEFA Champions League 2008-2009
Competizione UEFA Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 54ª
Organizzatore UEFA
Date 16 settembre 2008 - 27 maggio 2009
Partecipanti 78
Risultati
Vincitore Barcellona Barcellona
(3º titolo)
Secondo Manchester Utd Manchester Utd
Semi-finalisti Chelsea Chelsea
Arsenal Arsenal
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Lionel Messi (9)
Incontri disputati 125
Gol segnati 329 (2,63 per incontro)
Pubblico 5 008 404
(40 067 per incontro)
002 men at work UEFA 2009, Rome.jpg
Il Barcellona, vincitore per la terza volta della competizione, viene premiato sul palco d'onore dell'Olimpico di Roma sotto gli occhi dei giocatori del Manchester United, sconfitti 2-0.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007-2008 2009-2010 Right arrow.svg

La UEFA Champions League 2008-2009 è stata la 54ª edizione del massimo torneo calcistico europeo per club, la 17ª edizione con la formula attuale e l'ultima prima che vengano attuate le riforme varate dall'UEFA il 30 novembre 2007. La finale si è disputata allo Stadio Olimpico di Roma il 27 maggio 2009 (per l'ultima volta di mercoledì poiché dall'edizione 2009-2010 si giocherà di sabato) tra Barcellona e Manchester United, con la squadra spagnola uscita vincitrice, per la terza volta nella sua storia.

Sistema di qualificazione[modifica | modifica sorgente]

All'edizione 2008-2009 prenderanno parte 76 squadre delle 53 federazioni affiliate all'UEFA. Per ogni federazione parteciperà un certo numero di club a seconda del coefficiente UEFA; federazioni con un coefficiente maggiore avranno più club rispetto a quelle con un punteggio minore. Il massimo di compagini per ogni nazione è di quattro. A tutte le federazioni nazionali è garantita la presenza di almeno una squadra (anche se ai turni preliminari), con l'eccezione del Liechtenstein, che non organizza una competizione nazionale. In questa stagione parteciperanno anche le squadre dei paesi di San Marino, del Montenegro e di Andorra.

Di seguito è riportato lo schema di qualificazione (su base ranking UEFA 2007):

  • Posizioni 1-3 (Spagna, Inghilterra, Italia): 4 squadre
  • Posizioni 4-6 (Francia, Germania, Portogallo): 3 squadre
  • Posizioni 7-15 (Romania, Olanda, Russia, Scozia, Ucraina, Belgio, Repubblica Ceca, Turchia, Grecia): 2 squadre
  • Posizioni 16-36 e 38-53: 1 squadra
1º turno di qualificazione (28 squadre)
  • 28 club campioni nazionali dai paesi con posizione 25-53
2º turno di qualificazione (28 squadre)
  • 14 vincitori del primo turno di qualificazione
  • 8 club campioni nazionali dai paesi con posizione 17-24
  • 6 club secondi nel campionato nazionale dei paesi con posizione 10-15
3º turno di qualificazione (32 squadre)
  • 14 vincitori del secondo turno di qualificazione
  • 6 club campioni nazionali dei paesi con posizione 11-16
  • 3 club secondi nel campionato nazionale dei paesi con posizione 7-9
  • 6 club terzi nel campionato nazionale dei paesi con posizione 1-6
  • 3 club quarti nel campionato nazionale dei paesi con posizione 1-3
Fase a gironi (32 squadre)
  • 16 vincitori del terzo turno di qualificazione
  • 10 club campioni nazionali dei paesi con posizione 1-10
  • 6 club secondi nel campionato nazionale dei paesi con posizione 1-6

Squadra detentrice[modifica | modifica sorgente]

Il posto utile per la qualificazione alla fase a gironi riservato alla squadra detentrice non sarà utilizzato in questa edizione poiché il Manchester United, vincitore della Champions League 2007-2008, risulta qualificato per la fase a gironi.

Per questo motivo i campioni di Scozia sono stati ammessi di diritto alla fase a gironi. Poiché i campioni dell'edizione 2007-2008 del Manchester United militano nel campionato inglese e l'Inghilterra è seconda nel ranking Uefa, i campioni di Polonia e Ungheria hanno avuto accesso direttamente al 2º turno di qualificazione e i campioni della Bulgaria direttamente al 3º turno di qualificazione.

Le date[modifica | modifica sorgente]

24 febbraio-25 febbraio 2009 Ottavi di finale, andata
10-11 marzo 2009 Ottavi di finale, ritorno
20 marzo 2009 Sorteggio per i quarti di finale e semifinali
7-8 aprile 2009 Quarti di finale, andata
14-15 aprile 2009 Quarti di finale, ritorno
28-29 aprile 2009 Semifinali, andata
5-6 maggio 2009 Semifinali, ritorno
27 maggio 2009 Finale a Roma, Italia

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Le seguenti tabelle mostrano il cammino di tutte le 76 squadre che hanno partecipato alla competizione:

  • TORNEO
CAMPIONE D'EUROPA FINALISTA
Spagna Barcellona Inghilterra Manchester United
Eliminate in semifinale
Inghilterra Chelsea Inghilterra Arsenal
Eliminate ai quarti
Germania Bayern Monaco Inghilterra Liverpool Portogallo Porto Spagna Villarreal
Eliminate agli ottavi
Francia Lione Portogallo Sporting Lisbona Spagna Real Madrid Italia Juventus Italia Inter Spagna Atlético Madrid Grecia Panathinaikos Italia Roma
Eliminate alla fase a gironi
Francia Bordeaux Romania CFR Cluj Germania Werder Brema Cipro Anorthosis Famagosta Ucraina Šakhtar Donec'k Svizzera Basilea Francia Olympique Marsiglia Paesi Bassi PSV Eindhoven
Danimarca Aalborg Scozia Celtic Italia Fiorentina Romania Steaua Bucarest Ucraina Dinamo Kiev Turchia Fenerbahçe Russia Zenit Bielorussia BATE
  • PRELIMINARI
Eliminate al 3º turno
Grecia Olympiakos Portogallo Vitória Guimarães Croazia Dinamo Zagabria Germania Schalke 04 Lituania Kaunas Polonia Wisła Cracovia Bulgaria Levski Sofia Belgio Standard Liegi
Serbia Partizan Belgrado Paesi Bassi Twente Russia Spartak Mosca Slovacchia Artmedia Bratislava Norvegia Brann Rep. Ceca Slavia Praga Turchia Galatasaray Rep. Ceca Sparta Praga
Eliminate al 2º turno
Scozia Rangers Lettonia Ventspils Azerbaigian Inter Baku Finlandia Tampere United Austria Rapid Vienna Slovenia Domžale Georgia Dinamo Tbilisi Svezia IFK Göteborg
Moldavia Sheriff Tiraspol Irlanda Drogheda United Belgio Anderlecht Israele Beitar Gerusalemme Ungheria MTK Hungária Bosnia ed Erzegovina Modriča
Eliminate al 1º turno
Irlanda del Nord Linfield Malta Valletta Fær Øer NSÍ Runavík Andorra Santa Coloma San Marino Murata Galles Llanelli Armenia Pyunik Macedonia Rabotnički
Montenegro Budućnost Lussemburgo F91 Dudelange Albania Dinamo Tirana Kazakistan Aktobe Estonia Levadia Tallinn Islanda Valur

Preliminari[modifica | modifica sorgente]

Il sorteggio per stabilire gli accoppiamenti del primo e del secondo turno di qualificazione ha avuto luogo il 27 giugno 2008.
Gli accoppiamenti per il terzo turno preliminare sono stati invece sorteggiati il 1º agosto 2008.

1º turno[modifica | modifica sorgente]

Andata 15 e 16 luglio, ritorno 22 e 23 luglio 2008.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Linfield Irlanda del Nord 0 - 3 Croazia Dinamo Zagabria 0 - 2 0 - 1
Valletta Malta 0 - 3 Slovacchia Artmedia Bratislava 0 - 2 0 - 1
Dinamo Tbilisi Georgia 3 - 1 Fær Øer NSÍ Runavík 3 - 0 0 - 1
Santa Coloma Andorra 2 - 7 Lituania Kaunas 1 - 4 1 - 3
Murata San Marino 0 - 9 Svezia IFK Göteborg 0 - 5 0 - 4
Llanelli Galles 1 - 4 Lettonia Ventspils 1 - 0 0 - 4
Anorthosis Famagosta Cipro 3 - 0 Armenia Pyunik 1 - 0 2 - 0
Inter Baku Azerbaigian 1 - 1(gfc) Macedonia Rabotnički 0 - 0 1 - 1
Tampere United Finlandia 3 - 2 Montenegro Budućnost 2 - 1 1 - 1
F91 Dudelange Lussemburgo 0 - 3 Slovenia Domžale 0 - 1 0 - 2
Dinamo Tirana Albania 1 - 4 Bosnia ed Erzegovina Modriča 0 - 2 1 - 2
Aktobe Kazakistan 1 - 4 Moldavia Sheriff Tiraspol 1 - 0 0 - 4
Drogheda United Irlanda 3 - 1 Estonia Levadia Tallinn 2 - 1 1 - 0
BATE Bielorussia 3 - 0 Islanda Valur 2 - 0 1 - 0

2º turno[modifica | modifica sorgente]

Andata 29 e 30 luglio, ritorno 5 e 6 agosto 2008.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Rangers Scozia 1 - 2 Lituania Kaunas 0 - 0 1 - 2
Brann Norvegia (gfc) 2 - 2 Lettonia Ventspils 1 - 0 1 - 2
Inter Baku Azerbaigian 1 - 3 Serbia Partizan Belgrado 1 - 1 0 - 2
Tampere United Finlandia 3 - 7 Slovacchia Artmedia Bratislava 1 - 3 2 - 4
Anorthosis Famagosta Cipro 4 - 3 Austria Rapid Vienna 3 - 0 1 - 3
Domžale Slovenia 2 - 6 Croazia Dinamo Zagabria 0 - 3 2 - 3
Panathinaikos Grecia 3 - 0 Georgia Dinamo Tbilisi 3 - 0 0 - 0
IFK Göteborg Svezia 3 - 5 Svizzera Basilea 1 - 1 2 - 4
Sheriff Tiraspol Moldavia 0 - 3 Rep. Ceca Sparta Praga 0 - 1 0 - 2
Drogheda United Irlanda 3 - 4 Ucraina Dinamo Kiev 1 - 2 2 - 2
Anderlecht Belgio 3 - 4 Bielorussia BATE 1 - 2 2 - 2
Beitar Gerusalemme Israele 2 - 6 Polonia Wisła Cracovia 2 - 1 0 - 5
Fenerbahçe Turchia 7 - 0 Ungheria MTK Hungária 2 - 0 5 - 0
Aalborg Danimarca 7 - 1 Bosnia ed Erzegovina Modriča 5 - 0 2 - 1

3º turno[modifica | modifica sorgente]

Andata 12 e 13 agosto, ritorno 26 e 27 agosto 2008. Le 16 squadre sconfitte accederanno alla prima fase della Coppa UEFA 2008-2009.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Anorthosis Famagosta Cipro 3 - 1 Grecia Olympiakos 3 - 0 0 - 1
Vitória Guimarães Portogallo 1 - 2 Svizzera Basilea 0 - 0 1 - 2
Šakhtar Donec'k Ucraina 5 - 1 Croazia Dinamo Zagabria 2 - 0 3 - 1
Schalke 04 Germania 1 - 4 Spagna Atlético Madrid 1 - 0 0 - 4
Aalborg Danimarca 4 - 0 Lituania Kaunas 2 - 0 2 - 0
Barcellona Spagna 4 - 1 Polonia Wisła Cracovia 4 - 0 0 - 1
Levski Sofia Bulgaria 1 - 2 Bielorussia BATE 0 - 1 1 - 1
Standard Liegi Belgio 0 - 1 (dts) Inghilterra Liverpool 0 - 0 0 - 1
Partizan Belgrado Serbia 3 - 4 Turchia Fenerbahçe 2 - 2 1 - 2
Twente Paesi Bassi 0 - 6 Inghilterra Arsenal 0 - 2 0 - 4
Spartak Mosca Russia 2 - 8 Ucraina Dinamo Kiev 1 - 4 1 - 4
Juventus Italia 5 - 1 Slovacchia Artmedia Bratislava 4 - 0 1 - 1
Brann Norvegia 1 - 3 Francia Olympique Marsiglia 0 - 1 1 - 2
Fiorentina Italia 2 - 0 Rep. Ceca Slavia Praga 2 - 0 0 - 0
Galatasaray Turchia 2 - 3 Romania Steaua Bucarest 2 - 2 0 - 1
Sparta Praga Rep. Ceca 1 - 3 Grecia Panathinaikos 1 - 2 0 - 1

Fase a gironi[modifica | modifica sorgente]

Il sorteggio per stabilire la composizione di otto gruppi composti da quattro squadre ha avuto luogo il 28 agosto 2008 a Montecarlo. Accederanno agli ottavi di finale le 16 squadre che concluderanno questa fase prime o seconde nel rispettivo girone. Le squadre classificatesi terze accederanno ai sedicesimi di finale della Coppa UEFA 2008-2009.

Squadre qualificate[modifica | modifica sorgente]

Gruppo Fascia 1 Fascia 2 Fascia 3 Fascia 4
A Inghilterra Chelsea Italia Roma Francia Bordeaux Romania Cluj
B Italia Inter Germania Werder Brema Grecia Panathinaikos Cipro Anorthosis Famagosta
C Spagna Barcellona Portogallo Sporting Svizzera Basilea Ucraina Shakhtar
D Inghilterra Liverpool Paesi Bassi PSV Francia Marsiglia Spagna Atlético Madrid
E Inghilterra Manchester United Spagna Villarreal Scozia Celtic Danimarca Aalborg
F Francia Lione Germania Bayern Monaco Romania Steaua Bucarest Italia Fiorentina
G Inghilterra Arsenal Portogallo Porto Turchia Fenerbahçe Ucraina Dynamo Kiev
H Spagna Real Madrid Italia Juventus Russia Zenit San Pietroburgo Bielorussia BATE

Criteri di spareggio[modifica | modifica sorgente]

Se due o più squadre si trovano a pari punti alla fine degli incontri della fase a gironi, sono applicati i seguenti criteri per stabilire la classifica:

  1. il più alto numero di punti ottenuti contro le squadre in questione nella fase a gironi;
  2. la più alta differenza reti ottenuta contro le squadre in questione nella fase a giorni;
  3. il più alto numero di reti segnate fuori casa contro le squadre in questione nella fase a giorni;
  4. la più alta differenza reti in tutte le partite giocate nella fase a gironi;
  5. il più alto numero di reti segnate in tutte le partite nella fase a gironi;
  6. il più alto coefficiente UEFA accumulato dal club in questione e (in misura del 33%) dalla propria nazione nelle ultime 5 stagioni.
Legenda dei colori nelle classifiche
Squadre che hanno superato la fase a gironi e sono entrate in quella eliminatoria
Squadre eliminate ma ammesse alla Coppa UEFA
Squadre eliminate da tutte le competizioni europee

Girone A[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Italia Roma Roma 12 6 4 0 2 12 6 +6
Inghilterra Chelsea Chelsea 11 6 3 2 1 11 6 +5
Francia Bordeaux Bordeaux 7 6 2 1 3 5 11 -6
Romania CFR Cluj CFR Cluj 4 6 1 1 4 5 9 -4
  BOR CFR CHL ROM
Bordeaux 1 - 0 1 - 1 1 - 3
CFR Cluj 1 - 2 0 - 0 1 - 3
Chelsea 4 - 0 2 - 1 1 - 0
Roma 2 - 0 1 - 2 3 - 1
16 settembre 2008
Chelsea 4 - 0 Bordeaux
Roma 1 - 2 CFR Cluj
1º ottobre 2008
CFR Cluj 0 - 0 Chelsea
Bordeaux 1 - 3 Roma
22 ottobre 2008
Chelsea 1 - 0 Roma
Bordeaux 1 - 0 CFR Cluj
4 novembre 2008
Roma 3 - 1 Chelsea
CFR Cluj 1 - 2 Bordeaux
26 novembre 2008
Bordeaux 1 - 1 Chelsea
CFR Cluj 1 - 3 Roma
9 dicembre 2008
Chelsea 2 - 1 CFR Cluj
Roma 2 - 0 Bordeaux

Girone B[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Grecia Panathinaikos Panathinaikos 10 6 3 1 2 8 7 +1
Italia Inter Inter 8 6 2 2 2 8 7 +1
Germania Werder Brema Werder Brema 7 6 1 4 1 7 9 -2
Cipro Anorthosis Anorthosis 6 6 1 3 2 8 8 0
  ANO INT PAN BRM
Anorthosis Famagosta 3 - 3 3 - 1 2 - 2
Inter 1 - 0 0 - 1 1 - 1
Panathinaikos 1 - 0 0 - 2 2 - 2
Werder Brema 0 - 0 2 - 1 0 - 3
16 settembre 2008
Panathinaikos 0 - 2 Inter
Werder Brema 0 - 0 Anorthosis
1º ottobre 2008
Anorthosis 3 - 1 Panathinaikos
Inter 1 - 1 Werder Brema
22 ottobre 2008
Panathinaikos 2 - 2 Werder Brema
Inter 1 - 0 Anorthosis
4 novembre 2008
Anorthosis 3 - 3 Inter
Werder Brema 0 - 3 Panathinaikos
26 novembre 2008
Inter 0 - 1 Panathinaikos
Anorthosis 2 - 2 Werder Brema
9 dicembre 2008
Panathinaikos 1 - 0 Anorthosis
Werder Brema 2 - 1 Inter

Girone C[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Spagna Barcellona Barcellona 13 6 4 1 1 18 8 +10
Portogallo Sporting CP Sporting CP 12 6 4 0 2 8 8 0
Ucraina Sachtar Šachtar 9 6 3 0 3 11 7 +4
Svizzera Basilea Basilea 1 6 0 1 5 2 16 -14
  BAR BAS ŠCH SCP
Barcellona 1 - 1 2 - 3 3 - 1
Basilea 0 - 5 1 - 2 0 - 1
Šachtar 1 - 2 5 - 0 0 - 1
Sporting Lisbona 2 - 5 2 - 0 1 - 0
16 settembre 2008
Barcellona 3 - 1 Sporting
Basilea 1 - 2 Šachtar
1º ottobre 2008
Sporting 2 - 0 Basilea
Šachtar 1 - 2 Barcellona
22 ottobre 2008
Basilea 0 - 5 Barcellona
Šachtar 0 - 1 Sporting
4 novembre 2008
Barcellona 1 - 1 Basilea
Sporting 1 - 0 Šachtar
26 novembre 2008
Šachtar 5 - 0 Basilea
Sporting 2 - 5 Barcellona
9 dicembre 2008
Basilea 0 - 1 Sporting
Barcellona 2 - 3 Šachtar'

Girone D[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Inghilterra Liverpool Liverpool 14 6 4 2 0 11 5 +6
Spagna Atletico Madrid Atlético Madrid 12 6 3 3 0 9 4 +5
Francia O. Marsiglia O. Marsiglia 4 6 1 1 4 6 8 -2
Paesi Bassi PSV PSV 3 6 1 0 5 4 13 -9
  AM LIV OM PSV
Atlético Madrid 1 - 1 2 - 1 2 - 1
Liverpool 1 - 1 - 1 - 0 3 - 1
Olympique Marsiglia 0 - 0 1 - 2 3 - 0
PSV Eindhoven 0 - 3 1 - 3 2 - 0
16 settembre 2008
O. Marsiglia 1 - 2 Liverpool
PSV 0 - 3 Atlético Madrid
1º ottobre 2008
Liverpool 3 - 1 PSV
Atlético Madrid 2 - 1 O. Marsiglia
22 ottobre 2008
PSV 2 - 0 O. Marsiglia
Atlético Madrid 1 - 1 Liverpool
4 novembre 2008
O. Marsiglia 3 - 0 PSV
Liverpool 1 - 1 Atlético Madrid
26 novembre 2008
Atlético Madrid 2 - 1 PSV
Liverpool 1 - 0 O. Marsiglia
9 dicembre 2008
PSV 1 - 3 Liverpool
O. Marsiglia 0 - 0 Atlético Madrid

Girone E[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Inghilterra Manchester Utd Manchester Utd 10 6 2 4 0 9 3 +6
Spagna Villarreal Villarreal 9 6 2 3 1 9 7 +2
Danimarca Aalborg Aalborg 6 6 1 3 2 8 12 -4
Scozia Celtic Celtic 5 6 1 2 3 4 8 -4
  AAL CEL MU VIL
Aalborg 2 - 1 0 - 3 2 - 2
Celtic 0 - 0 1 - 1 2 - 0
Manchester United 2 - 2 3 - 0 0 - 0
Villarreal 6 - 3 1 - 0 0 - 0
17 settembre 2008
Manchester United 0 - 0 Villarreal
Celtic 0 - 0 Aalborg
30 settembre 2008
Aalborg 0 - 3 Manchester United
Villarreal 1 - 0 Celtic
21 ottobre 2008
Manchester United 3 - 0 Celtic
Villarreal 6 - 3 Aalborg
5 novembre 2008
Aalborg 2 - 2 Villarreal
Celtic 1 - 1 Manchester United
25 novembre 2008
Villarreal 0 - 0 Manchester United
Aalborg 2 - 1 Celtic
10 dicembre 2008
Manchester United 2 - 2 Aalborg
Celtic 2 - 0 Villarreal

Girone F[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Germania Bayern Monaco Bayern Monaco 14 6 4 2 0 12 4 +8
Francia O. Lione O. Lione 11 6 3 2 1 14 10 +4
Italia Fiorentina Fiorentina 6 6 1 3 2 5 8 -3
Romania Steaua Bucarest Steaua Bucarest 1 6 0 1 5 3 12 -9
  BAY FIO LIO STE
Bayern Monaco 3 - 0 1 - 1 3 - 0
Fiorentina 1 - 1 1 - 2 0 - 0
Lione 2 - 3 2 - 2 2 - 0
Steaua Bucarest 0 - 1 0 - 1 3 - 5
17 settembre 2008
Steaua Bucarest 0 - 1 Bayern Monaco
O. Lione 2 - 2 Fiorentina
30 settembre 2008
Fiorentina 0 - 0 Steaua Bucarest
Bayern Monaco 1 - 1 O. Lione
21 ottobre 2008
Steaua Bucarest 3 - 5 O. Lione
Bayern Monaco 3 - 0 Fiorentina
5 novembre 2008
Fiorentina 1 - 1 Bayern Monaco
O. Lione 2 - 0 Steaua Bucarest
25 novembre 2008
Bayern Monaco 3 - 0 Steaua Bucarest
Fiorentina 1 - 2 O. Lione
10 dicembre 2008
Steaua Bucarest 0 - 1 Fiorentina
O. Lione 2 - 3 Bayern Monaco

Girone G[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Portogallo Porto Porto 12 6 4 0 2 8 7 +1
Inghilterra Arsenal Arsenal 11 6 3 2 1 11 5 +6
Ucraina Dinamo Kiev Dinamo Kiev 8 6 2 2 2 4 5 -1
Turchia Fenerbahçe Fenerbahçe 2 6 0 2 4 4 11 -7
  ARS DIN FEN POR
Arsenal 1 - 0 0 - 0 4 - 0
Dinamo Kiev 1 - 1 1 - 0 1 - 2
Fenerbahçe 2 - 5 0 - 0 1 - 2
Porto 2 - 0 0 - 1 3 - 1
17 settembre 2008
Porto 3 - 1 Fenerbahçe
Dinamo Kiev 1 - 1 Arsenal
30 settembre 2008
Arsenal 4 - 0 Porto
Fenerbahçe 0 - 0 Dinamo Kiev
21 ottobre 2008
Porto 0 - 1 Dinamo Kiev
Fenerbahçe 2 - 5 Arsenal
5 novembre 2008
Arsenal 0 - 0 Fenerbahçe
Dinamo Kiev 1 - 2 Porto
25 novembre 2008
Fenerbahçe 1 - 2 Porto
Arsenal 1 - 0 Dinamo Kiev
10 dicembre 2008
Porto 2 - 0 Arsenal
Dinamo Kiev 1 - 0 Fenerbahçe

Girone H[modifica | modifica sorgente]

Squadra Pt G V N P RF RS DR
Italia Juventus Juventus 12 6 3 3 0 7 3 +4
Spagna Real Madrid Real Madrid 12 6 4 0 2 9 5 +4
Russia Zenit Zenit 5 6 1 2 3 4 7 -3
Bielorussia BATE BATE 3 6 0 3 3 3 8 -5
  BAT JUV RM ZEN
BATE 2 - 2 0 - 1 0 - 2
Juventus 0 - 0 2 - 1 1 - 0
Real Madrid 2 - 0 0 - 2 - 3 - 0
Zenit 1 - 1 0 - 0 1 - 2
17 settembre 2008
Real Madrid 2 - 0 BATE
Juventus 1 - 0 Zenit
30 settembre 2008
Zenit 1 - 2 Real Madrid
BATE 2 - 2 Juventus
21 ottobre 2008
Juventus 2 - 1 Real Madrid
Zenit 1 - 1 BATE
5 novembre 2008
BATE 0 - 2 Zenit
Real Madrid 0 - 2 Juventus
25 novembre 2008
Zenit 0 - 0 Juventus
BATE 0 - 1 Real Madrid
10 dicembre 2008
Juventus 0 - 0 BATE
Real Madrid 3 - 0 Zenit

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica sorgente]

Queste le condizioni del sorteggio degli ottavi di finale che si è tenuto venerdì 19 dicembre alle ore 12 presso l'UEFA a Nyon:

  • Le squadre appartenenti a una stessa federazione non possono essere sorteggiate insieme.
  • Le squadre prime e seconde dello stesso girone non possono essere sorteggiate insieme.
  • Le vincitrici dei vari gironi non possono essere sorteggiate insieme.
  • Le seconde classificate non possono essere sorteggiate insieme.
  • Le seconde classificate giocheranno la gara di andata in casa.
  Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                                         
 Francia Lione 1 2 3  
 Spagna Barcellona 1 5 6  
   Spagna Barcellona 4 1 5  
   Germania Bayern Monaco 0 1 1  
 Portogallo Sporting Lisbona 0 1 1
 Germania Bayern Monaco 5 7 12  
   Spagna Barcellona (gfc) 0 1 1  
   Inghilterra Chelsea 0 1 1  
 Spagna Real Madrid 0 0 0  
 Inghilterra Liverpool 1 4 5  
   Inghilterra Liverpool 1 4 5
   Inghilterra Chelsea 3 4 7  
 Inghilterra Chelsea 1 2 3
 Italia Juventus 0 2 2  
   Spagna Barcellona 2
   Inghilterra Manchester United 0
 Italia Inter 0 0 0  
 Inghilterra Manchester United 0 2 2  
   Inghilterra Manchester United 2 1 3
   Portogallo Porto 2 0 2  
 Spagna Atlético Madrid 2 0 2
 Portogallo Porto (gfc) 2 0 2  
   Inghilterra Manchester United 1 3 4
   Inghilterra Arsenal 0 1 1  
 Spagna Villarreal 1 2 3  
 Grecia Panathinaikos 1 1 2  
   Spagna Villarreal 1 0 1
   Inghilterra Arsenal 1 3 4  
 Inghilterra Arsenal (dcr) 1 0 1 (7)
 Italia Roma 0 1 1 (6)  

Ottavi di finale[modifica | modifica sorgente]

Le partite di andata si sono disputate il 24 e 25 febbraio, quelle di ritorno il 10 e l'11 marzo 2009.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Chelsea Inghilterra 3 - 2 Italia Juventus 1 - 0 2 - 2
Villarreal Spagna 3 - 2 Grecia Panathinaikos 1 - 1 2 - 1
Sporting Lisbona Portogallo 1 - 12 Germania Bayern Monaco 0 - 5 1 - 7
Atlético Madrid Spagna 2 - 2 (gfc) Portogallo Porto 2 - 2 0 - 0
Olympique Lione Francia 3 - 6 Spagna Barcellona 1 - 1 2 - 5
Real Madrid Spagna 0 - 5 Inghilterra Liverpool 0 - 1 0 - 4
Inter Italia 0 - 2 Inghilterra Manchester United 0 - 0 0 - 2
Arsenal Inghilterra 1 - 1 (7 - 6 dcr) Italia Roma 1 - 0 0 - 1

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Le gare di andata si sono disputate il 7 e 8 aprile, quelle di ritorno il 14 e 15 aprile 2009.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Villarreal Spagna 1 - 4 Inghilterra Arsenal 1 - 1 0 - 3
Manchester United Inghilterra 3 - 2 Portogallo Porto 2 - 2 1 - 0
Liverpool Inghilterra 5 - 7 Inghilterra Chelsea 1 - 3 4 - 4
Barcellona Spagna 5 - 1 Germania Bayern Monaco 4 - 0 1 - 1

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Manchester United Inghilterra 4 - 1 Inghilterra Arsenal 1 - 0 3 - 1
Barcellona Spagna 1 - 1 (gfc) Inghilterra Chelsea 0 - 0 1 - 1

Finale[modifica | modifica sorgente]

Roma
27 maggio 2009, ore 20:45 CEST
Barcellona 600px Catalano azulgrana.png 2 – 0
referto
600px Rosso con scudo forcone e barca Gialli.png Manchester United Stadio Olimpico (62.467[1] spett.)
Arbitro Svizzera Massimo Busacca[2]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Barcellona[3]
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Manchester United[3]
BARCELLONA:[1][4]
P 1 Spagna Víctor Valdés
DD 5 Spagna Carles Puyol (c)
DC 24 Costa d'Avorio Yaya Touré
DC 3 Spagna Gerard Piqué Ammonizione al 16’ 16’
DS 16 Brasile Sylvinho
CA 28 Spagna Sergio Busquets
CC 6 Spagna Xavi
CC 8 Spagna Andrés Iniesta Uscita al 90+2’ 90+2’
CD 10 Argentina Lionel Messi
CS 14 Francia Thierry Henry Uscita al 72’ 72’
AC 9 Camerun Samuel Eto'o
Panchina:
P 13 Spagna José Manuel Pinto
D 2 Uruguay Martín Cáceres
D 46 Spagna Marc Muniesa
C 15 Mali Seydou Keita Ingresso al 72’ 72’
A 7 Islanda Eiður Guðjohnsen
A 11 Spagna Bojan Krkić
A 27 Spagna Pedro Rodríguez Ingresso al 90+2’ 90+2’
Allenatore:
Spagna Josep Guardiola
Barcelona vs Man Utd 2009-05-27.svg
MANCHESTER UNITED:[1][4]
P 1 Paesi Bassi Edwin van der Sar
DD 22 Irlanda John O'Shea
DC 5 Inghilterra Rio Ferdinand
DC 15 Serbia Nemanja Vidić Ammonizione al 90+3’ 90+3’
DS 3 Francia Patrice Evra
CC 8 Brasile Anderson Uscita al 46’ 46’
CC 16 Inghilterra Michael Carrick
CC 11 Galles Ryan Giggs (c) Uscita al 75’ 75’
CD 13 Corea del Sud Park Ji-Sung Uscita al 66’ 66’
CS 10 Inghilterra Wayne Rooney
AC 7 Portogallo Cristiano Ronaldo Ammonizione al 78’ 78’
Panchina:
P 29 Polonia Tomasz Kuszczak
D 21 Brasile Rafael
D 23 Irlanda del Nord Jonny Evans
C 17 Portogallo Nani
C 18 Inghilterra Paul Scholes Ammonizione al 81’ 81’ Ingresso al 75’ 75’
A 9 Bulgaria Dimitar Berbatov Ingresso al 66’ 66’
A 32 Argentina Carlos Tévez Ingresso al 46’ 46’
Allenatore:
Scozia Alex Ferguson

Uomo-partita UEFA:
Spagna Xavi[5]
Fans' Man of the Match:
Argentina Lionel Messi[6]

Guardalinee:
Svizzera Matthias Arnet[2]
Svizzera Francesco Buragina[2]
Quarto uomo:
Svizzera Claudio Chinetto[2]

Campioni[modifica | modifica sorgente]

Campione d'Europa 2008-2009

600px Catalano azulgrana.png

Barcellona
(3º titolo)

Classifica dei marcatori[modifica | modifica sorgente]

Di seguito i migliori marcatori.[7] Sono escluse le gare dei turni preliminari.

Pos. Nome Squadra Gol Minuti giocati
1 Argentina Lionel Messi Spagna Barcellona 9 982'
2 Inghilterra Steven Gerrard Inghilterra Liverpool 7 580'
Germania Miroslav Klose Germania Bayern Monaco 680'
4 Argentina Lisandro López Portogallo Porto 6 943'
5 Togo Emmanuel Adebayor Inghilterra Arsenal 5 627'
Italia Alessandro Del Piero Italia Juventus 688'
Costa d'Avorio Didier Drogba Inghilterra Chelsea 702'
Paesi Bassi Robin van Persie Inghilterra Arsenal 716'
Francia Thierry Henry Spagna Barcellona 717'
Francia Karim Benzema Francia Olympique Lione 731'
11 Brasile Jádson Ucraina Šakhtar Donec'k 4 405'
Paesi Bassi Danny Koevermans Paesi Bassi PSV Eindhoven 429'
Spagna Joseba Llorente Spagna Villarreal 436'
Grecia Evangelos Mantzios Grecia Panathinaikos 540'
Bulgaria Dimităr Berbatov Inghilterra Manchester United 540'
Italia Alberto Gilardino Italia Fiorentina 543'
Francia Franck Ribéry Germania Bayern Monaco 743'
Camerun Samuel Eto'o Spagna Barcellona 810'
Inghilterra Wayne Rooney Inghilterra Manchester United 999'
Portogallo Cristiano Ronaldo Inghilterra Manchester United 1055'

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Full Time Report (PDF), uefa.com, 27 maggio 2009.
  2. ^ a b c d (EN) Busacca to referee Rome final, uefa.com, 25 maggio 2009.
  3. ^ a b (EN) Kevin Ashby, Red Devils will be all white on the night, uefa.com, 27 maggio 2009.
  4. ^ a b (EN) Line-ups (PDF), uefa.com, 27 maggio 2009.
  5. ^ (EN) Andrew Haslam, Imperious Xavi runs the show in Rome, uefa.com, 28 maggio 2009. URL consultato il 29 agosto 2012.
  6. ^ Paolo Menicucci, Festa catalana a Roma in uefa.com, 28 maggio 2009.
  7. ^ (EN) Top scorers (PDF), uefa.com, 27 maggio 2009. URL consultato il 28 maggio 2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio