Emmanuel Adebayor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emmanuel Adebayor
Emmanuel Adebayor.jpg
Dati biografici
Nome Sheyi Emmanuel Adebayor
Nazionalità Togo Togo
Altezza 191 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Tottenham Tottenham
Carriera
Giovanili
1999-2001 Metz Metz
Squadre di club1
2001-2003 Metz Metz 44 (15)
2003-2006 Monaco Monaco 78 (18)
2006-2009 Arsenal Arsenal 105 (46)
2009-2011 Manchester City Manchester City 34 (15)
2011 Real Madrid Real Madrid 14 (5)
2011- Tottenham Tottenham 81 (34)
Nazionale
2002- Togo Togo 57 (27)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 agosto 2014

Emmanuel Adebayor (Lomé, 26 febbraio 1984) è un calciatore togolese, di origine nigeriana[1][2], attaccante del Tottenham e della Nazionale togolese, di cui è il capitano.

Nel 2008 è stato nominato miglior calciatore africano dell'anno, diventando il primo togolese della storia ad essere insignito di questo riconoscimento; è anche stato nove volte calciatore togolese dell'anno (dal 2005 al 2013) e una volta BBC African Footballer of the Year (2007)

Con la Nazionale togolese è stato capocannoniere per la qualificazione al Mondiale 2006 con 11 gol, record per questa competizione.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Lomé (Togo) da un padre togolese e madre nigeriana, possiede il passaporto di entrambe le nazioni.

Appare nel video della canzone Waka Waka di Shakira e viene citato nella canzone P.E.S. dei Club Dogo con la frase di Jake La Furia "Sono un goleador zio, il boss del turnover, come Adebayor, prima punta, numero 9!".

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Francia[modifica | modifica sorgente]

Notato nel suo paese dai francesi del Metz, Adebayor entra in squadra dopo un provino nel 1999, arrivando due anni dopo in prima squadra. Nella stagione del debutto in Ligue 1 segna 2 gol in 9 partite, e il Metz retrocede in Ligue 2. L'anno successivo, in seconda divisione, segna 17 gol in 35 partite.

Passato al Monaco, nella stagione 2003-2004 realizza 7 gol in 17 partite, a cui si aggiungono i due gol in 10 partite giocate in Champions League, competizione in cui il Monaco raggiunge la finale, poi persa, contro il Porto. Nella stagione 2004-2005 segna 9 gol in 34 partite.

Arsenal[modifica | modifica sorgente]

Emmanuel Adebayor con la maglia dei Gunners

Il 13 gennaio 2006 si trasferì all'Arsenal per 4 milioni di sterline[3]. Il 4 febbraio 2006 debuttò con la maglia dei Gunners nella vittoria per 2-0 contro il Birmingham City, realizzando un gol dopo 21 minuti di gioco. In quella metà di stagione realizzò 4 gol in 13 partite, non potendo giocare in Champions League, dove l'Arsenal fu finalista perdente, perché vi aveva già partecipato con il Monaco nella medesima stagione. Nel 2006-2007 segnò 8 gol in 29 incontri.

Nella stagione 2007-2008, il 22 settembre mise a segno la sua prima tripletta con la maglia dell'Arsenal nella partita vinta per 5-0 contro il Derby County. Fu la seconda tripletta di sempre all'Emirates Stadium[4]. In 49 presenze totali segnò 30 reti, 24 delle quali in Premier League, torneo nel quale risultò vicecapocannoniere. Al termine dell'anno solare fu nominato Calciatore africano dell'anno 2008. Il 18 agosto 2008 ha firmato un rinnovo contrattuale con l'Arsenal[5].

Nel campionato 2008-2009 ha segnato 10 gol in 27 partite. In totale con la maglia del club londinese, tra campionato e coppe, ha realizzato 62 gol in 143 partite.

Manchester City[modifica | modifica sorgente]

Emmanuel Adebayor mentre si riscalda con i Citizens

Il 18 luglio 2009 è acquistato per 29 milioni di euro dal Manchester City[6], con cui firma con un contratto quinquennale da 4 milioni a stagione[7]. Segna il suo primo gol con i Citizens all'esordio in campionato contro il Blackburn Rovers[8]. Il 12 settembre 2009 segna contro la sua vecchia squadra in Manchester City-Arsenal (4-2). In quella partita ha prima colpito con i tacchetti il volto di van Persie, poi ha esultato in modo provocatorio, accorrendo sotto il settore riservato ai tifosi ospiti[9]. Il giocatore si è poi scusato per l'accaduto e ha aggiunto di essere stato insultato dai sostenitori dell'Arsenal per tutta la partita.[10]. A causa di questo gesto è stato squalificato per tre partite. Il 12 aprile 2010 realizza la sua prima tripletta contro il Birmingham. Il 21 ottobre 2010 realizza un'altra tripletta contro il Lech Poznan in UEFA Europa League.

Real Madrid[modifica | modifica sorgente]

Adebayor in azione con la camiseta blanca

Il 25 gennaio 2011 passa al Real Madrid in prestito con diritto di riscatto. Con la camiseta blanca vestirà il numero 6 nelle partite di Liga e il 28 in quelle di Champions League. Il 2 febbraio 2011 segna la prima rete con il Real Madrid nella semifinale di Coppa del Re contro il Sevilla Fútbol Club subentrando a Karim Benzema.[11]. Il 5 aprile 2011 realizza una doppietta nei quarti di finale di andata della UEFA Champions League 2010-2011 contro il Tottenham (risultato finale 4-0 per il Real Madrid). Il 21 maggio, all'ultima di campionato, segna una tripletta all'Almeria. L'ultima sua tripletta risaliva al 21 ottobre 2010 in Lech Poznan-Manchester City (1-3)[12]. Chiude l'esperienza al Real con 17 presenze e 8 gol totali.

A fine prestito torna al Manchester City non essendo stato riscattato.[13]

Tottenham[modifica | modifica sorgente]

Il 25 agosto 2011 passa al Tottenham in prestito oneroso per 2,25 milioni di euro[14]. Segna la sua prima rete con gli Spurs il 10 settembre 2011 al Molineux, contro il Wolverhampton. Si ripete il 18 settembre segnando una doppietta al Liverpool. Conclude la stagione 2011-2012 con 33 presenze e 17 reti in campionato.[15]

Il 21 agosto 2012 passa a titolo definitivo alla squadra londinese per 6,4 milioni di euro[16][17].Durante la stagione 2012-2013 non viene utilizzato con la stessa continuità della stagione precedente dall'allenatore André Villas-Boas. Terminerà la stagione 2012-2013 con 25 presenze e 5 gol in campionato e 8 presenze e 3 gol in UEFA Europa League. Anche durante la stagione 2013-2014 viene utilizzato poco, fino a quando il tecnico portoghese viene esonerato. A quest'ultimo subentra Tim Sherwood che reintroduce subito nell'undici titolare Adebayor facendolo scendere in campo con maggior continuità. La stagione termina per Adebayor con 21 presenze in campionato condite da 11 gol, 2 presenze e un gol in FA Cup e 2 presenze e 2 gol in UEFA Europa League. La stagione 2014-2015 inizia per Adebayor con un gol e un assist che contribuiscono alla vittoria del Tottenham per 4-0 contro il QPR,valevole per la seconda giornata di Premier League.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Adebayor con la maglia della Nazionale Togolese

La Nazionale togolese, con Adebayor tra le sue file, ha ottenuto la sua prima qualificazione ad un campionato mondiale, quello di Germania 2006. Nei gironi di qualificazione al torneo Adebayor ha segnato più di chiunque altro (11 gol), non riuscendo poi a segnare nelle due partite giocate a Germania 2006.

L'11 ottobre 2008, durante una partita di qualificazione per il campionato del mondo 2010 contro lo Swaziland, ha segnato quattro gol.

L'8 gennaio 2010 il pullman togolese che attraversava il confine angolano per disputare la Coppa delle Nazioni Africane 2010, ha subito un attacco con un bilancio finale di tre morti e numerosi feriti. Adebayor è rimasto illeso dichiarando di essere rimasto sotto shock dopo questo evento.[18] A seguito di ciò, il 12 aprile 2010, a 26 anni, comunica attraverso il sito ufficiale del Manchester City di lasciare la Nazionale.[19][20] Nel novembre del 2011, tuttavia, torna sulla sua decisione dopo aver ricevuto rassicurazioni dalla federazione togolese in tema di sicurezza.[21]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 24 agosto 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2001-2002 Francia Metz D1 10 2 CF 0 0 - - - - - - 10 2
2002-2003 L2 34 13 CF 0 0 - - - - - - 34 13
Totale Metz 44 15 - - - - - - 44 15
2003-2004 Francia Monaco L1 31 8 CF 0 0 UCL 9 0 - - - 40 8
2004-2005 L1 35 9 CF 0 0 UCL 10 2 - - - 45 11
2005-2006 L1 13 1 CF 0 0 UCL 2 0 - - - 15 1
Totale Monaco 79 18 - - 21 2 - - 100 20
2005-2006 Inghilterra Arsenal PL 13 4 FACup+CdL 0 0 UCL 0 0 CS 0 0 13 4
2006-2007 PL 29 8 FACup+CdL 7 4 UCL 8 0 - - - 44 12
2007-2008 PL 36 24 FACup+CdL 3 3 UCL 9 3 - - - 48 30
2008-2009 PL 27 10 FACup+CdL 2 0 UCL 9 6 - - - 38 16
Totale Arsenal 105 46 12 7 26 9 - - 143 62
2009-2010 Inghilterra Manchester City PL 26 14 FACup+CdL 5 0 - - - - - - 31 14
2010-gen. 2011 PL 8 1 FACup+CdL 1 0 UEL 3 4 - - 12 5
Totale Manchester City 34 15 6 0 3 4 - - 43 19
gen.-giu. 2011 Spagna Real Madrid PD 14 5 CR 2 1 UCL 6 2 - - - 22 8
2011-2012 Inghilterra Tottenham PL 33 17 FACup+CdL 4 1 UEL 0 0 37 18
2012-2013 PL 25 5 FACup+CdL 1 0 UEL 7 3 33 8
2013-2014 PL 21 11 FACup+CdL 2 1 UEL 2 2 24 14
2014-2015 PL 2 1 FACup+CdL 0+0 0 UEL 0 0 - - - 2 1
Totale Tottenham 81 34 7 2 9 5 - - 97 41
Totale Carriera 357 131 27 10 65 22 - - 449 163

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Togo Togo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
08-07-2000 Lusaka Zambia Zambia 2 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 71’ 71’
20-08-2000 Freetown Sierra Leone Sierra Leone 2 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2002 - Uscita al 82’ 82’
03-09-2000 Lomé Togo Togo 4 – 2 rig. Sierra Leone Sierra Leone Qual. Mondiali 2002 - Ammonizione al 28’ 28’ Uscita al 49’ 49’
24-09-2000 Dakar Senegal Senegal 0 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 26’ 26’
08-10-2000 Lomé Togo Togo 3 – 0 Uganda Uganda Qual. Mondiali 2002 - Ingresso al 78’ 78’
15-06-2001 Lomé Togo Togo 2 – 0 Libia Libia Qual. Mondiali 2002 - Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 33’, 76’
29-01-2002 Lomé Camerun Camerun 3 – 0 Togo Togo Coppa d'Africa 2002 - 1º turno - Uscita al 72’ 72’
12-10-2002 Lomé Togo Togo 1 – 0 Mauritania Mauritania Qual. Coppa d'Africa 2004 1
08-06-2003 Lomé Togo Togo 5 – 2 Capo Verde Capo Verde Qual. Coppa d'Africa 2004 1
11-10-2003 Bata Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale 1 – 0 Togo Togo Qual. Coppa d'Africa 2004 -
16-11-2003 Lomé Togo Togo 2 – 0 Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale Qual. Coppa d'Africa 2004 1
05-06-2004 Lusaka Zambia Zambia 1 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2006 -
20-06-2004 Lomé Togo Togo 3 – 1 Senegal Senegal Qual. Mondiali 2006 1
04-07-2004 Monrovia Libano Libano 0 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 65’ 65’
05-09-2004 Lomé Togo Togo 2 – 0 RD del Congo RD del Congo Qual. Mondiali 2006 2 Uscita al 86’ 86’
10-10-2004 Lomé Togo Togo 1 – 0 Mali Mali Qual. Mondiali 2006 1
27-03-2005 Bamako Mali Mali 1 – 2 Togo Togo Qual. Mondiali 2006 -
05-06-2005 Lomé Togo Togo 4 – 0 Zambia Zambia Qual. Mondiali 2006 2
18-06-2005 Dakar Senegal Senegal 2 – 2 Togo Togo Qual. Mondiali 2006 1
17-08-2005 Le Petit-Quevilly Marocco Marocco 0 – 1 Togo Togo Amichevole -
04-09-2005 Lomé Togo Togo 3 – 0 Libano Libano Qual. Mondiali 2006 2 Ingresso al 48’ 48’
08-10-2005 Brazzaville RD del Congo RD del Congo 2 – 3 Togo Togo Qual. Mondiali 2006 1
21-01-2006 Cairo Togo Togo 0 – 2 RD del Congo RD del Congo Coppa d'Africa 2006 - Ingresso al 59’ 59’
25-01-2006 Cairo Camerun Camerun 2 – 0 Togo Togo Coppa d'Africa 2006 -
02-06-2006 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 0 – 1 Togo Togo Amichevole -
13-06-2006 Francoforte Corea del Sud Corea del Sud 2 – 1 Togo Togo Mondiali 2006 - 1º turno -
19-06-2006 Dortmund Togo Togo 0 – 2 Svizzera Svizzera Mondiali 2006 - 1º turno - Ammonizione al 47’ 47’
23-06-2006 Colonia Togo Togo 0 – 2 Francia Francia Mondiali 2006 - 1º Turno - Uscita al 75’ 75’
08-10-2006 Bamako Mali Mali 1 – 0 Togo Togo Qual. Coppa d'Africa 2008 -
15-11-2006 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 0 Togo Togo Amichevole -
07-02-2007 Lomé Togo Togo 2 – 2 Camerun Camerun Amichevole 1
24-03-2007 Lomé Togo Togo 3 – 1 Sierra Leone Sierra Leone Qual. Coppa d'Africa 2008 2
17-06-2007 Porto Novo Benin Benin 4 – 1 Togo Togo Qual. Coppa d'Africa 2008 - Ammonizione al 56’ 56’
12-10-2007 Lomé Togo Togo 0 – 2 Mali Mali Qual. Coppa d'Africa 2008 -
18-11-2007 Accra Ghana Ghana 2 – 0 Togo Togo Amichevole -
21-11-2007 Accra Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 0 – 5 Togo Togo Amichevole 1
25-03-2008 Montreuil Guinea Guinea 2 – 0 Togo Togo Amichevole -
31-05-2008 Accra Togo Togo 1 – 0 Zambia Zambia Qual. Mondiali 2010 -
08-06-2008 Mbabane Swaziland Swaziland 2 – 1 Togo Togo Qual. Mondiali 2010 -
20-08-2008 Dreux RD del Congo RD del Congo 2 – 1 Togo Togo Amichevole 1 Ingresso al 46’ 46’
11-10-2008 Lomé Togo Togo 6 – 0 Swaziland Swaziland Qual. Mondiali 2010 4
19-11-2008 Lomé Togo Togo 1 – 1 Ruanda Ruanda Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
28-03-2009 Accra Togo Togo 1 – 0 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2010 1 Ammonizione al 13’ 13’
06-06-2009 Libreville Gabon Gabon 3 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 37’ 37’
12-08-2009 Lisbona Angola Angola 2 – 0 Togo Togo Amichevole -
06-09-2009 Lomé Togo Togo 1 – 1 Marocco Marocco Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 83’ 83’
10-10-2009 Yaoundé Camerun Camerun 3 – 0 Togo Togo Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 58’ 58’
14-11-2009 Lomé Togo Togo 1 – 0 Gabon Gabon Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 80’ 80’
Totale Presenze 57 Reti 27

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Real Madrid: 2010-2011

Individuale[modifica | modifica sorgente]

2007
2008
2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Branca: «L'Inter se vuole un attaccante, lo compra» in 27 settembre 2010, Ilgiornale.it. URL consultato il 10 agosto 2012.
  2. ^ Calciomercato Juventus, piace Adebayor, Ecodellosport.it. URL consultato il 10 agosto 2012.
  3. ^ UFFICIALE: Adebayor all'Arsenal, TMW.com, 13 gennaio 2006.
  4. ^ Arsenal 5-0 Derby, arsenal.com, 22 settembre 2007.
  5. ^ UFFICIALE: Adebayor rinnova con l'Arsenal, TMW.com, 18 agosto 2008.
  6. ^ (EN) Adebayor signs for Blues, mcfc.co.uk, 18 luglio 2009. URL consultato il 18 luglio 2009.
  7. ^ Adebayor per la rivoluzione City, uefa.com, 18 luglio 2009. URL consultato il 23 luglio 2009.
  8. ^ Adebayor si è già preso il Manchester City, eurosport.yahoo.it, 15 agosto 2009. URL consultato il 27 agosto 2009.
  9. ^ Adebayor indagato dalla F.A., sportmediaset.it, 12 settembre 2009. URL consultato il 12 settembre 2009.
  10. ^ Adebayor: "Insultato per tutta la gara", sportal.it, 14 settembre 2009.
  11. ^ (ES) Comunicado oficial: Emmanuel Adebayor, nuevo jugador del Real Madrid, realmadrid.com, 25 gennaio 2011.
  12. ^ Massimo Perrone, Huntelaar a quota 201 in Extra Time, 24 aprile 2011, p. 6.
  13. ^ Real Madrid: Adebayor non riscattato, torna al City | CalcioLine
  14. ^ Latest News - News - tottenhamhotspur.com
  15. ^ Premier League - Poker del Tottenham, Liverpool a picco - Yahoo! Eurosport
  16. ^ http://www.transfermarkt.it/it/emmanuel-adebayor/transfers/spieler_8883.html
  17. ^ Emmanuel Adebayor signs for Tottenham Hotspur mcfc.co.uk
  18. ^ Togo, assalto al bus. Un morto e 9 feriti Gazzetta.it
  19. ^ (EN) Adebayor announces retirement from international football, mcfc.co.uk, 12 aprile 2010. URL consultato il 3 maggio 2014.
  20. ^ Adebayor lascia il Togo, sportmediaset.mediaset.it, 12 aprile 2010. URL consultato il 3 maggio 2014.
  21. ^ (EN) Tottenham's Adebayor comes out of Togo retirement, bbc.com, 10 novembre 2011. URL consultato il 3 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]