FA Premier League 2006-2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Edizione di competizione sportiva}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

L'edizione 2006-07 della Premier League è il centoottavo massimo campionato inglese di calcio.

Avvenimenti[modifica | modifica sorgente]

Il torneo, iniziato il 19 agosto 2006, vide inizialmente la fuga del Chelsea, che frenò il rendimento a causa di alcuni infortuni, primo tra tutti del portiere Petr Čech[1]. Ne approfittò il Manchester United che prese il comando solitario della classifica battendo il Portsmouth portandosi a +3 dai Blues[1]. I Red Devils amministrarono il vantaggio riuscendo ad assicurarsi il primo titolo dopo quattro anni con due giornate di anticipo, grazie alla sconfitta esterna del Chelsea contro l'Arsenal[1]. che mandò il club londinese a sette punti dai rivali. Il capocannoniere del torneo fu proprio un giocatore del Chelsea, Didier Drogba, che mise a segno venti reti.

Tra le neopromosse, l'esordiente Reading disputò un'ottima stagione che si concluse con l'ottava posizione, fallendo per un punto la qualificazione in Coppa UEFA (fatale fu il pareggio all'ultima giornata contro il Blackburn per 3-3), mentre il Charlton e il Watford retrocessero in anticipo in Football League Championship, accompagnate dallo Sheffield United, tradito dalla differenza reti con il Wigan[1]. Riuscì a salvarsi dalla retrocessione il West Ham, vincitore all'ultima giornata (giocata l'11 maggio 2007) del match esterno contro il Manchester United già campione[1].

Allenatori esonerati, dimessi e subentrati[1][modifica | modifica sorgente]

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale 2006-07 Pt G V N P GF GS DR
1. Manchester Utd Manchester Utd 89 38 28 5 5 83 27 +56
2. Chelsea Chelsea 83 38 24 11 3 64 24 +40
3. Liverpool Liverpool 68 38 20 8 10 57 27 +30
4. Arsenal Arsenal 68 38 19 11 8 63 35 +28
Coppauefa.png 5. Tottenham Tottenham 60 38 17 9 12 57 54 +3
Coppauefa.png 6. Everton Everton 58 38 15 13 10 52 36 +16
Coppauefa.png 7. Bolton Bolton 56 38 16 8 14 47 52 -5
8. Reading Reading 55 38 16 7 15 52 47 +5
9. Portsmouth Portsmouth 54 38 14 12 12 45 42 +3
UEFA - Intertoto.svg 10. Blackburn Blackburn[4] 52 38 15 7 16 52 54 -2
11. Aston Villa Aston Villa 50 38 11 17 10 43 41 +2
12. Middlesbrough Middlesbrough 46 38 12 10 16 44 49 -5
13. Newcastle Newcastle 43 38 11 10 17 38 47 -9
14. Manchester City Manchester City 42 38 11 9 18 29 44 -15
15. West Ham West Ham 41 38 12 5 21 35 59 -24
16. Fulham Fulham 39 38 8 15 15 38 60 -22
17. Wigan Wigan 38 38 10 8 20 37 59 -22
1downarrow red.svg 18. Sheffield Utd Sheffield Utd 38 38 10 8 20 32 55 -23
1downarrow red.svg 19. Charlton Charlton 34 38 8 10 20 34 60 -26
1downarrow red.svg 20. Watford Watford 28 38 5 13 20 29 59 -30

Record[modifica | modifica sorgente]

  • Maggior numero di sconfitte: West Ham West Ham (21)
  • Minor numero di vittorie: Watford Watford (5)

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Squadra campione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Manchester United Football Club 2006-2007.

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 20 Costa d'Avorio Didier Drogba Chelsea Chelsea
18 Sudafrica Benni McCarthy Blackburn Blackburn
17 Portogallo Cristiano Ronaldo Manchester Utd Manchester Utd
14 Australia Mark Viduka Middlesbrough Middlesbrough
- Inghilterra Wayne Rooney Manchester Utd Manchester Utd
13 Inghilterra Darren Bent Charlton Charlton
- Irlanda Kevin Doyle Reading Reading
12 Bulgaria Dimitar Berbatov Tottenham Tottenham
- Paesi Bassi Dirk Kuijt Liverpool Liverpool
11 Francia Nicolas Anelka Bolton Bolton
- Paesi Bassi Robin van Persie Arsenal Arsenal
- Inghilterra Andy Johnson Everton Everton
- Inghilterra Frank Lampard Chelsea Chelsea
10 Inghilterra Jermain Defoe Tottenham Tottenham
- Francia Thierry Henry Arsenal Arsenal

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Riassunto degli avvenimenti della Premier League 2006-2007, dal sito ufficiale
  2. ^ Campione d'Inghilterra in carica
  3. ^ a b c Promossa dal Football League Championship 2005-06
  4. ^ Qualificato per rinuncia del Reading

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio