Liechtensteiner-Cup 2006-2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liechtensteiner-Cup 2006-2007
Competizione Liechtensteiner-Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 62ª
Organizzatore LFV
Date dal 11 agosto 2006
al 1 maggio 2007
Luogo Liechtenstein Liechtenstein
Risultati
Vincitore FC Vaduz
(35º titolo)
Secondo FC Ruggell
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005-2006 2007-2008 Right arrow.svg

La Liechtensteiner-Cup 2006-2007 è stata la 62a edizione della coppa nazionale del Liechtenstein disputata tra il 11 agosto 2006 (con gli incontri del primo turno preliminare) e il 1 maggio 2007 e conclusa con la vittoria finale del FC Vaduz, al suo trentacinquesimo titolo e nono consecutivo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Alla competizione, che si svolse ad eliminazione diretta con partita unica, parteciparono le sette squadre del principato che potevano iscrivere anche più di un team.

Primo turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri si giocarono l'11 e 12 agosto 2006.

Squadra #1 Risultato Squadra #2
FC Schaan II 0 - 4 FC Triesen
FC Ruggell II 1 - 3 FC Schaan III
USV Eschen/Mauren II 1 - 0 FC Triesenberg
FC Triesenberg II 4 - 2 FC Vaduz III

Secondo turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri si giocarono il 12 e 13 settembre 2006.

Squadra #1 Risultato Squadra #2
FC Triesenberg II 2 - 1 FC Vaduz II
FC Triesen 1 - 4 FC Schaan
USV Eschen/Mauren II 7 - 6 rig FC Balzers II
FC Triesen II 1 - 2 FC Schaan II

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri si giocarono tra il 17 ottobre e il 18 novembre 2006.

Squadra #1 Risultato Squadra #2
FC Triesenberg II 0 - 1 USV Eschen/Mauren II
FC Schaan II 2 - 3 FC Ruggell
FC Schaan 0 - 6 FC Vaduz
FC Balzers 2 - 3 USV Eschen/Mauren

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri si giocarono il 7 e 11 aprile 2007.

Squadra #1 Risultato Squadra #2
USV Eschen/Mauren II 0 - 2 FC Ruggell
FC Vaduz 3 - 1 USV Eschen/Mauren

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale si giocò a Vaduz il 1 maggio 2007.


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]