First Division 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
First Division 1971-1972
Competizione First Division
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Football League
Date dal 14 agosto 1971
al 11 maggio 1972
Luogo Inghilterra Inghilterra
Partecipanti 22
Risultati
Vincitore Derby County Derby County
(1º titolo)
Retrocessioni Nottingham Forest Nottingham Forest
Huddersfield Town Huddersfield Town
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Francis Lee (33)
Incontri disputati 462
Gol segnati 1 160 (2,51 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1970-1971 1972-1973 Right arrow.svg

La stagione 1971-1972 è stata la settantatreesima edizione della First Division, massimo livello del campionato di calcio inglese.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo prese il via il 14 agosto: all'iniziale ascesa del Manchester United, primo dopo tre gare[1], rispose immediatamente il neopromosso Sheffield United[2]: i Blades tentarono una fuga, inseguiti da un folto gruppo[3][4] dal quale si staccaron progressivamente i Red Devils[5], che il 9 ottobre ripresero il comando solitario della graduatoria[6] e presero il largo su di un gruppo di inseguitrici che includeva Derby County, Leeds e Manchester City[7]. Subito dopo il giro di boa la capolista iniziò ad accusare un progressivo calo di rendimento e ad approfittarne furono i rivali cittadini del Manchester City e il Leeds che il 22 gennaio piazzarono il sorpasso[8]. Ottenuto il comando solitario della classifica dopo una settimana[9], nel mese di febbraio i Citizens si portarono a +4 dal Leeds[10]. Con il mese di marzo il Leeds calò il ritmo ed emerse prepotentemente il Derby County che, recuperando alcuni match non giocati, ridusse lo svantaggio dalla vetta da -5[11] a -1[12] e piazzò il sorpasso il 1º aprile[13]. Inseguiti da un gruppo che, assieme al Manchester City e al Leeds includeva anche il Liverpool[14] gli uomini di Brian Clough mantennero il primato per quasi tutto il mese di aprile venendo risucchiati dai Citizens verso la fine del mese[15]. Recuperando un match non disputato il 1º maggio[16] il Derby County riprese il comando della classifica assicurandosi il primo titolo la settimana successiva, grazie ai risultati negativi ottenuti dal Liverpool e dal Leeds nei recuperi[17].

Alle due squadre non rimase quindi che il visto per la qualificazione in Coppa UEFA: la successiva vittoria in FA Cup da parte del Leeds permise poi il ripescaggio del Manchester City, altrimenti estromesso all'ultima giornata dalla zona UEFA per via di un peggior quoziente reti rispetto al Liverpool. Ottennero la qualificazione automatica per la terza competizione europea anche il Tottenham in quanto detentore del trofeo, e lo Stoke City vincitore della Coppa di Lega. I verdetti in zona retrocessione furono invece decisi alla fine di aprile[18] e videro condannati il Nottingham Forest e l'Huddersfield Town, che durante il campionato avevano lottato contro il Crystal Palace.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Derby County Football Club 1971-1972.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS MR
1. Derby County Derby County 58 42 24 10 8 69 33 2.091
2. Leeds Leeds 57 42 24 9 9 73 31 2.355
3. Liverpool Liverpool 57 42 24 9 9 64 30 2.133
4. Manchester City Manchester City 57 42 23 11 8 77 45 1.711
5. Arsenal Arsenal 52 42 22 8 12 58 40 1.450
6. Tottenham Tottenham 51 42 19 13 10 63 42 1.500
7. Chelsea Chelsea 48 42 18 12 12 58 49 1.184
8. Manchester Utd Manchester Utd 48 42 19 10 13 69 61 1.131
9. Wolverhampton Wolverhampton 47 42 18 11 13 65 57 1.140
10. Sheffield Utd Sheffield Utd 46 42 17 12 13 61 60 1.017
11. Newcastle Newcastle 41 42 15 11 16 49 52 0.942
12. Leicester City Leicester City 39 42 13 13 16 41 46 0.891
13. Ipswich Town Ipswich Town 38 42 11 16 15 39 53 0.736
14. West Ham West Ham 36 42 12 12 18 47 51 0.922
15. Everton Everton 36 42 9 18 15 37 48 0.771
16. West Bromwich West Bromwich 35 42 12 11 19 42 54 0.778
17. Stoke City Stoke City 35 42 10 15 17 39 56 0.696
18. Coventry City Coventry City 33 42 9 15 18 44 67 0.657
19. Southampton Southampton 31 42 12 7 23 52 80 0.650
20. Crystal Palace Crystal Palace 29 42 8 13 21 39 65 0.600
1downarrow red.svg 21. Nottingham Forest Nottingham Forest 25 42 8 9 25 47 81 0.580
1downarrow red.svg 22. Huddersfield Town Huddersfield Town 25 42 6 13 23 27 59 0.458

Legenda:

         Campione d'Inghilterra 1971-1972 e qualificata in Coppa dei Campioni 1972-1973
         Vincitrice della FA Cup e qualificata in Coppa delle Coppe 1972-1973
         Qualificate in Coppa UEFA 1972-1973
         Retrocesse in Second Division 1972-1973

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record

  • Maggior numero di vittorie: Derby County, Leeds, Liverpool (24)
  • Minor numero di sconfitte: Derby County, Manchester City (8)
  • Miglior attacco: Manchester City (77)
  • Miglior difesa: Liverpool (30)
  • Miglior media gol: Leeds (2.355)
  • Maggior numero di pareggi: Everton (18)
  • Minor numero di vittorie: Huddersfield Town (6)
  • Maggior numero di sconfitte: Nottingham Forest (25)
  • Peggiore attacco: Huddersfield Town (27)
  • Peggior difesa: Nottingham Forest (81)
  • Peggior differenza reti: Huddersfield Town (0.458)

Capoliste solitarie[20][21]

  • 3ª giornata: Manchester Utd
  • dalla 4ª alla 11ª giornata: Sheffield Utd
  • dalla 12ª alla 25ª giornata: Manchester Utd
  • dalla 36ª alla 40ª giornata: Derby County
  • 41ª giornata: Manchester City
  • 42ª giornata: Derby County

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

[22]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ian Laschke: Rothmans Book of Football League Records 1888–89 to 1978–79. Macdonald and Jane’s, London & Sydney, 1980.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio