Derby (Regno Unito)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
City of Derby
Distretto, Autorità unitaria, City (1977)
City of Derby – Stemma
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Midlands Orientali
Contea Derbyshire flag.svg Derbyshire
Amministrazione
Esecutivo Laburista / Conservatore
Territorio
Coordinate 52°55′N 1°28′W / 52.916667°N 1.466667°W52.916667; -1.466667 (City of Derby)Coordinate: 52°55′N 1°28′W / 52.916667°N 1.466667°W52.916667; -1.466667 (City of Derby)
Superficie 78,03 km²
Abitanti 233 700
Densità 2 995 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
Codice ONS 00FK
Rappresentanza parlamentare Margaret Beckett, Bob Laxton, Mark Todd
Cartografia

City of Derby – Localizzazione

La città nella contea del Derbyshire
La città nella contea del Derbyshire
Sito istituzionale

Derby (pronuncia /dɑːbɪ/) è una città, un distretto e autorità unitaria con status di city capoluogo della contea del Derbyshire, Inghilterra, Regno Unito.

La città è stata il capoluogo della contea del Derbyshire fino al 1997 quando è divenuta una unitary authority pur continuando a far parte del Derbyshire. Derby è situata sulla riva occidentale del fiume Derwent ai piedi delle propaggini meridionali dei monti Pennini.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città è di origine romana, sassone e vichinga. I romani costruirono il campo militare di Derventio sulla riva orientale del fiume Derwent, probabilmente nella località detta Little Chester, mentre il sito della vecchia fortezza romana è a Chester Green. Più tardi la città fu uno dei "Five Boroughs" del Danelaw: Borough deriva dal termine anglo-sassone burg, che significa "città fortificata"

Djura-by, registrato in anglo-sassone come Deoraby cioè "Villaggio del Cervo" è una credenza popolare affermata da Tim Lambert, che scrive: "Il nome "Derby" deriva dalla parola danese "deor" che significa "insediamento del cervo". Non vi sono però prove per questa teoria.[1] Per altri è la corruzione dell'originale Derventio romano. Il nome della città appare, tuttavia, come Darby o Darbye sulle primi mappe moderne, come quella di Speed (1610).

La ricerca moderna (2004) ha dimostrato che i Vichinghi e gli anglosassoni probabilmente coabitarono, occupando due aree di terra circondate dall'acqua, se anche la "Cronaca anglosassone" (c. 900) dice che "Derby è divisa dall'acqua ". Queste aree di terreno erano conosciute come Norþworþig ("Northworthy" = "recinto nord") e Deoraby.[2]

Durante la guerra civile Derby fu una roccaforte delle truppe del parlamento, comandate da Sir John Gell, nominato Governatore di Derby nel 1643. Queste truppe presero parte alla difesa della vicina Nottingham, all'assedio di Lichfield, alla battaglia di Hopton Heath e tanti altri scontri nel Nottinghamshire, Staffordshire e Cheshire, oltre a difendere con successo il Derbyshire contro gli eserciti realisti.

Nel 1745 l'esercito scozzese di Carlo Edoardo Stuart avanzò fino a Derby nel tentativo di conquistare il trono inglese; due giorni dopo, tuttavia, questo fu costretto a ritirarsi in Scozia.

Il grande sviluppo della città avvenne con la rivoluzione industriale. Nel 1717 Derby ebbe il primo setificio in Inghilterra azionato da un mulino ad acqua; l'invenzione era stata trafugata da John Lombe in Piemonte. Nel 1755 si diede inizio all'industria della porcellana. Nel 1759 Jedediah Strutt costruì e brevettò un'invenzione, il Derby Rib, la quale, applicata al telaio tessile, rivoluzionò l'industria delle calze. Negli anni successivi, l'impiego della macchina filatrice con mulino ad acqua di Richard Arkwright, impiegata per la prima volta nel Derbyshire, diede ulteriore impulso allo sviluppo dell'industria tessile. Dagli anni quaranta del XIX secolo ebbe impulso lo sviluppo ferroviario e Derby divenne la sede della Midland Railway. Nel 1906 la Rolls-Royce fu fondata a Derby. Nel 1977 Derby ebbe riconosciuto lo status di city.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città è servita dall'Aeroporto di East Midlands

Distretti[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La squadra cittadina di calcio è il Derby County, che gioca le sue partite al Pride Park Stadium, anche noto come iPro Stadium.

Persone legate a Derby[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A brief history of Derby, Derbyshire, localhistories.org.
  2. ^ The Rivers of Time Ron McKeown, ISBN 0-9530603-7-3

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito