Stirling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Stirling (disambigua).
Stirling
city
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area amministrativa Stirling
Territorio
Coordinate 56°07′N 3°56′W / 56.116667°N 3.933333°W56.116667; -3.933333 (Stirling)Coordinate: 56°07′N 3°56′W / 56.116667°N 3.933333°W56.116667; -3.933333 (Stirling)
Abitanti 32 230 (stima 2004)
Altre informazioni
Cod. postale FK7, FK9
Prefisso 01786
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Stirling

Stirling (gael. scozz. Sruighlea, scots Srivling; 32.230 ab. nel 2004) è una città del Regno Unito, capoluogo dell’area amministrativa omonima, in Scozia.

Posizione[modifica | modifica sorgente]

Situata a circa 50 km a Nord - ovest di Edimburgo nel centro dell'area conosciuta come Central Lowlands in una posizione che nella storia ne ha fatto il crocevia fra il sud della Scozia e le più impervie aree settentrionali.

Storia[modifica | modifica sorgente]

In passato fu capitale del Regno di Scozia e royal burgh fino al 1975, lo status di città le fu accordato solo nel 2002 in occasione del 50esimo giubileo della Regina Elisabetta II.

Il castello di Stirling

La città conobbe il periodo di massimo splendore tra il XV e il XVII secolo quando fu residenza degli Stuart, nella Chapel Royal del castello fu incoronata, nel 1543, la giovane Mary, regina degli scozzesi, suo figlio, Giacomo VI di Scozia (che divenne poi Giacomo I d'Inghilterra) fu invece incoronato nella suggestiva Church of the Holy Rude, l'unica chiesa in Gran Bretagna (a parte la Westminster Abbey) ad aver ospitato un'incoronazione.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La città, con un gradevole centro storico, si sviluppa intorno all'imponente castello medievale situato sulla sommità di una collina, in passato è stata palcoscenico di alcuni degli episodi più salienti della storia della Scozia. Fu nella battaglia del ponte di Stirling che William Wallace sconfisse gli inglesi nel 1297, una nuova disfatta fu loro inflitta nel 1314 per mano di Robert Bruce (battaglia di Bannockburn).

Note[modifica | modifica sorgente]


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito