Leighton Baines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leighton Baines
Leighton Baines throw-in.jpg
Dati biografici
Nome Leighton John Baines
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 170 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Everton Everton
Carriera
Giovanili
Wigan Wigan
Squadre di club1
2002-2007 Wigan Wigan 145 (4)
2007- Everton Everton 223 (20)
Nazionale
2004-2007
2009-
Inghilterra Inghilterra U-21
Inghilterra Inghilterra
16 (1)
22 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 gennaio 2013

Leighton John Baines (Liverpool, 11 dicembre 1984) è un calciatore inglese, difensore dell'Everton e della Nazionale inglese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Ricopre principalmente il ruolo di terzino sinistro, ma può essere impiegato anche nella fascia di centrocampo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Wigan Athletic[modifica | modifica sorgente]

Baines è nato e cresciuto a Kirkby, Merseyside, allevato da una famiglia di classe operaia. Dopo averne fatto la trafila giovanile, ha esordito per il Wigan Athletic nel 2002 ed ha fatto parte della squadra che ha vinto il campionato di Second Division nel 2003. Ha guadagnato un posto da titolare, però, soltanto con la promozione del Wigan in Premier League nel 2005. Quella stagione ha visto anche la prima rete da professionista di Baines, con un tiro dalla lunga distanza contro l'Ipswich Town.

Baines ha firmato un nuovo contratto con il Wigan a febbraio 2005, nonostante il suo nome fosse stato avvicinato a quello di grandi club inglesi, quali Manchester United, Arsenal ed Everton.[1] Ha esteso nuovamente l'accordo con la sua squadra dopo le prestazioni nella prima stagione in Premier League. Ha giocato da titolare anche nella finale di Football League Cup 2005-2006 contro il Manchester United, partita in cui il Wigan è stato sconfitto nettamente per quattro a zero.

Everton[modifica | modifica sorgente]

A luglio 2007, ha rifiutato un trasferimento al Sunderland, nonostante l'offerta di sei milioni di sterline accettata dal Wigan.[2] Il mese seguente, ha firmato per l'Everton, squadra che ha trovato un accordo col Wigan in cambio di cinque milioni di sterline, oltre ad un milione bonus in base alle presenze.[3][4] Non ha giocato con regolarità nel suo primo campionato, collezionando soltanto ventinove apparizioni tra tutte le competizioni, a causa di un infortunio e per via della buona forma di Phil Jagielka e Joseph Yobo al centro della difesa, con Joleon Lescott sulla sinistra.

La seconda stagione all'Everton, ha visto incrementare il suo minutaggio. A causa di un infortunio di Yobo, Lescott è stato utilizzato al centro e Baines ha potuto giocare come terzino. È stato votato come giocatore del mese dell'Everton per due volte consecutive nel campionato 2008-2009.

Baines ha segnato la prima rete in Premier League il 21 marzo 2009, dopo cinquantasette partite (tra tutte le competizioni) in cui è rimasto all'asciutto, andando a segno a Fratton Park contro il Portsmouth. Il 30 agosto 2009, ha segnato all'ultimo minuto un calcio di rigore contro la sua ex-squadra, il Wigan, permettendo all'Everton di imporsi per due a uno. A settembre dello stesso anno, ha capitanato i Toffees per la prima volta in carriera, in una sfida di Europa League contro l'AEK. il 27 gennaio 2014 rinnova il suo contratto con i Toffees fino al 2018.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha segnato una rete di vitale importanza per l'Inghilterra Under-21 contro la Germania Under-21 il 6 ottobre 2006, permettendo alla sua selezione di imporsi nell'andata dei play-off per la qualificazione al campionato europeo Under-21. Nella manifestazione vera e propria, Baines ha giocato in tutte e quattro le gare disputate dagli inglesi.

Baines è stato poi convocato dalla Nazionale maggiore, per la prima volta, a marzo 2009.[5] In quell'occasione, però, non ha debuttato con l'Inghilterra, non venendo utilizzato. L'esordio è arrivato quindi l'anno successivo, in un'amichevole contro l'Egitto disputata a Wembley e vinta per tre a uno dai britannici.[6] Baines ha giocato per l'intera gara.[6] Successivamente, è stato selezionato tra i trenta pre-convocati di Fabio Capello per il campionato del mondo 2010,[7] non rientrando però nei ventitré calciatori scelti definitivamente per la manifestazione.[8]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]
Wigan Athletic: 2002-2003

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Baines commits to Latics, skysports.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  2. ^ (EN) Baines rejects Sunderland switch, bbc.co.uk. URL consultato il 24 agosto 2010.
  3. ^ (EN) Baines joins Everton, skysports.com. URL consultato il 24 agosto 2010.
  4. ^ (EN) Everton capture Baines from Wigan, bbc.co.uk. URL consultato il 24 agosto 2010.
  5. ^ (EN) Capello names England squad, skysports.com. URL consultato il 24 agosto 2010.
  6. ^ a b (EN) England 3-1 Egypt, bbc.co.uk. URL consultato il 24 agosto 2010.
  7. ^ (EN) Fabio Capello makes surprise England World Cup choices, bbc.co.uk. URL consultato il 24 agosto 2010.
  8. ^ (EN) World Cup 2010: Theo Walcott left out of England squad, bbc.co.uk. URL consultato il 24 agosto 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]