Charlton Athletic Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charlton Athletic F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Charlton Athletic crest second.png
The Addicks
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali rosso
Dati societari
Città Londra (Charlton)
Paese Inghilterra Inghilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of England.svg FA
Campionato Football League Championship
Fondazione 1905
Proprietario Belgio Roland Duchâtelet
Presidente Inghilterra Richard Murray
Allenatore Belgio Bob Peeters
Stadio The Valley
(27.111 posti)
Sito web www.cafc.co.uk
Palmarès
FA Cup.png
Titoli d'Inghilterra 1 Football League Championship
1 Football League One
2 Third Division South
Coppe d'Inghilterra 1
Si invita a seguire il modello di voce

Il Charlton Athletic Football Club è una squadra calcistica con sede a Londra e più precisamente a Charlton, nel sud est della città, nel London Borough of Greenwich. Milita in Championship, la seconda serie inglese, e gioca le partite in casa al The Valley.

Storia[modifica | modifica sorgente]

The Valley nel suo periodo di abbandono

Dal 1985 il Charlton ha giocato le partite casalinghe allo stadio del Crystal Palace, il Selhurst Park, per via della crisi economica che impedì alla squadra di restaurare la struttura. La promozione in First Division (l'attuale Premier League) evitò il fallimento del club, ma lo stadio restò abbandonato.

Nel 1990 la squadra venne retrocessa in Second Division (l'attuale Football League Championship). In quello stesso anno i tifosi del Charlton formarono un loro movimento politico, che con 15.000 voti poté fare pressioni al consiglio del London Borough of Greenwich per dare il via ai lavori di ristrutturazione necessari per lo stadio The Valley.

L'anno seguente il Charlton lasciò il Selhurst Park per trasferirsi, provvisoriamente, ad Upton Park, stadio del West Ham United.

Nel 1992 la squadra ritornò nel nuovo The Valley e, grazie all'allenatore Alan Curbishley, nel 1998 riuscì a rientrare nella massima serie, la Premiership. Nel 1999 conobbe un'altra retrocessione, prima di tornare in Premier League nel 2000, dove rimase fino alla stagione 2006-2007. Dopo la sconfitta per 0-2 patita in casa ad opera del Tottenham Hotspur retrocesse in Football League Championship, dove è rimasto per due stagioni prima di cadere in League One nel 2009.

Nel settembre 2005 la squadra si ritrovò senza sponsor: la società all:sports, il cui marchio campeggiava sulle divise, entrò in amministrazione controllata e fu sostituita sulle maglie dalla spagnola Llanera. Fu la prima volta che un team di massima divisione fu costretto a sostituire lo sponsor a metà stagione.

Nel 2011-2012 è tornata in Football League Championship con un punteggio record: 101 punti conquistati, meglio anche del Real Madrid campione di Spagna, fermatosi a quota 100.

Il 3 gennaio 2014, il club viene acquistato da Roland Duchâtelet, già presidente del club belga del Royal Standard de Liège.

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Rosa aggiornata al 27 agosto 2014.

N. Ruolo Giocatore
1 Irlanda P Stephen Henderson
2 Inghilterra D Lawrie Wilson
3 Inghilterra D Joseph Gomez
4 Inghilterra C Johnnie Jackson (Capitano)
5 Inghilterra D Michael Morrison
6 Camerun D André Bikey
7 Islanda C Jóhann Berg Guðmundsson
10 Belgio C Franck Moussa
11 Inghilterra C Callum Harriott
13 Inghilterra P Dillon Phillips
14 Angola A Igor Vetokele
16 Galles D Rhoys Wiggins
17 Belgio C Yoni Buyens
N. Ruolo Giocatore
18 Galles A Simon Church
19 Ghana A Zak Ansah
20 Inghilterra D Chris Solly
21 Galles D Morgan Fox
23 Inghilterra A Joe Pigott
24 Inghilterra C Jordan Cousins
25 Inghilterra D Kadell Daniel
26 Israele D Tal Ben Haim
27 Inghilterra C Jack Munns
28 Inghilterra D Harry Osborne
29 Romania A George Țucudean
30 Inghilterra P Nick Pope

Staff tecnico[modifica | modifica sorgente]

Role[1] Name
Allenatore Belgio Bob Peeters
Allenatore in seconda Inghilterra Alex Dyer
Preparatore prima squadra Inghilterra Damian Matthew
Direttore tecnico Inghilterra Keith Peacock
Allenatore portieri Inghilterra Ben Roberts
Manager Sportivo Inghilterra Jeff Vetere
Responsabile Settore Giovanile Inghilterra Paul Hart

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del Charlton Athletic F.C..

Player of the Year[modifica | modifica sorgente]

Year Winner
1971 Paul Went
1972 Keith Peacock
1973 Arthur Horsfield
1974 John Dunn
1975 Richie Bowman
1976 Derek Hales
1977 Mike Flanagan
1978 Keith Peacock
1979 Keith Peacock
1980 Les Berry
 
Year Winner
1981 Nicky Johns
1982 Terry Naylor
1983 Nicky Johns
1984 Nicky Johns
1985 Mark Aizlewood
1986 Mark Aizlewood
1987 Bob Bolder
1988 John Humphrey
1989 John Humphrey
1990 John Humphrey
 
Year Winner
1991 Robert Lee
1992 Simon Webster
1993 Stuart Balmer
1994 Carl Leaburn
1995 Richard Rufus
1996 John Robinson
1997 Andy Petterson
1998 Mark Kinsella
1999 Mark Kinsella
2000 Richard Rufus
 
Year Winner
2001 Richard Rufus
2002 Dean Kiely
2003 Scott Parker
2004 Dean Kiely
2005 Luke Young
2006 Darren Bent
2007 Scott Carson
2008 Matt Holland
2009 Nicky Bailey
2010 Christian Dailly
 
Year Winner
2011 José Semedo
2012 Chris Solly
2013 Chris Solly
2014 Diego Poyet


Storia manageriale[modifica | modifica sorgente]

Alan Curbishley allenatore del Charlton dal 1991 al 2006
Nome Date Successi
Inghilterra Walter Rayner giugno 1920 – maggio 1925
Scozia Alex MacFarlane maggio 1925 – gennaio 1928
Inghilterra Albert Lindon gennaio 1928 – giugno 1928
Scozia Alex MacFarlane giugno 1928 – dicembre 1932 Division Three Champions (1929)
Inghilterra Albert Lindon dicembre 1932 – maggio 1933
Inghilterra Jimmy Seed maggio 1933 – settembre 1956 Division Three Champions (1935);
Division Two Runners-up (1936);
Football League Runners-up (1937);
Football League War Cup Co-Winners (1944);
FA Cup Runners-up 1946;
FA Cup Winners 1947
Inghilterra David Clark (provvisorio) settembre 1956
Inghilterra Jimmy Trotter settembre 1956 – ottobre 1961
Inghilterra David Clark (provvisorio) ottobre 1961 – novembre 1961
Scozia Frank Hill novembre 1961 – agosto 1965
Inghilterra Bob Stokoe agosto 1965 – settembre 1967
Italia Eddie Firmani settembre 1967 – marzo 1970
Irlanda Theo Foley marzo 1970 – aprile 1974
Inghilterra Les Gore (provvisorio) aprile 1974 – maggio 1974
Inghilterra Andy Nelson maggio 1974 – marzo 1980 Division Three 3rd place (Promoted – 1975)
Inghilterra Mike Bailey marzo 1980 – giugno 1981 Division Three 3rd place (Promoted – 1981)
Inghilterra Alan Mullery giugno 1981 – giugno 1982
Inghilterra Ken Craggs giugno 1982 – novembre 1982
Inghilterra Lennie Lawrence novembre 1982 – luglio 1991 Division Two Runners-up (1986);
Full Members Cup Runners-up (1987)
Inghilterra Alan Curbishley &
InghilterraSteve Gritt
luglio 1991 – giugno 1995
Inghilterra Alan Curbishley giugno 1995 – maggio 2006 Division One Play-off Winners (1998);
Football League Champions (2000)
Irlanda del Nord Iain Dowie maggio 2006 – novembre 2006
Inghilterra Les Reed novembre 2006 – dicembre 2006
Inghilterra Alan Pardew dicembre 2006 – novembre 2008
Inghilterra Phil Parkinson novembre 2008 – gennaio 2011
Inghilterra Keith Peacock (provvisorio) gennaio 2011
Inghilterra Chris Powell gennaio 2011 – marzo 2014 League One Champions (2012)
Peoples Cup 2011
Kent Senior Cup 2013
Belgio José Riga marzo 2014 – maggio 2014
Belgio Bob Peeters maggio 2014 –

Rivalità[modifica | modifica sorgente]

La rivalità più sentita dai tifosi del Charlton è quella con i "vicini di casa" del Crystal Palace. Le due squadre disputano infatti il South London derby.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Coaching Team, Charlton Athletic FC, 31 gennaio 2011. URL consultato il 31 gennaio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]