Nazionale di calcio della Tunisia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tunisia Tunisia
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FTF
Fédération Tunisienne de Football
Confederazione CAF
Codice FIFA TUN
Soprannome Les Aigles de Carthage
(Le aquile di Cartagine)
Selezionatore Belgio Georges Leekens
Record presenze Radhi Jaïdi (105)
Capocannoniere Issam Jemâa (36)
Stadio Stadio Olimpico di Rades
Ranking FIFA 46° (novembre 2012)
Esordio internazionale
Tunisia Tunisia 1 - 2 Algeria Algeria
Tunisia; 25 giugno 1957
Migliore vittoria
Tunisia Tunisia 7 - 0 Togo Togo
Tunisi, Tunisia; 7 gennaio, 2000
Tunisia Tunisia 7 - 0 Malawi Malawi
Tunisi, Tunisia; 26 marzo 2005
Peggiore sconfitta
Ungheria Ungheria 10 - 1 Tunisia Tunisia
Ungheria; 24 luglio 1960
Campionato del mondo
Partecipazioni 4 (esordio: 1978)
Miglior risultato Primo turno, 1978, 1998, 2002, 2006
Coppa d'Africa
Partecipazioni 17 (esordio: 1962)
Miglior risultato Vincitori, 2004
Confederations Cup
Partecipazioni 1 (esordio: 2005)
Miglior risultato Primo turno, 2005

La Nazionale di calcio della Tunisia, i cui giocatori sono soprannominati Aquile di Cartagine, è la selezione maggiore maschile calcistica nazionale della Tunisia ed è posta sotto l'egida della Fédération Tunisienne de Football. Non è una delle Nazionali di calcio più titolate del mondo ma è una delle squadre Nazionali di calcio più forti di tutta l'Africa. Nella sua bacheca spiccano le vittorie della Coppa d'Africa 2004, del Campionato delle Nazioni Africane 2011 e della Coppa delle Nazioni Arabe 1963.

Attualmente occupa la 31ª posizione nel ranking FIFA, aggiornato al 2 novembre 2014.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra si è qualificata per quattro volte ad un Mondiale: ad Argentina 1978, a Francia 1998, a Giappone-Corea del Sud 2002 e a Germania 2006. In ogni circostanza la Tunisia non è riuscita a superare il primo turno. Tuttavia, ad Argentina 1978 la nazionale tunisina, sconfiggendo il Messico per 3-1, entrò nella storia come la prima nazionale africana a vincere una partita di un Mondiale. Sempre in quel torneo i tunisini imposero alla Germania Ovest campione in carica un pareggio senza reti, anche se questo non bastò a far loro superare la prima fase. Ci sono voluti altri vent'anni prima che la squadra si qualificasse per tre Mondiali consecutivi (1998, 2002 e 2006).

A Germania 2006 la Tunisia è stata inserita nel girone con Spagna, Ucraina e Arabia Saudita. Ha totalizzato un pareggio e due sconfitte per un totale di un punto, risultato che non gli ha permesso di qualificarsi agli ottavi di finale.

La Nazionale tunisina ha anche partecipato alla Confederations Cup 2005, ma senza andare oltre il primo turno (viene battuta dall'Argentina e dalla Germania e batte solamente l'Australia).

A livello continentale la Tunisia ha vinto la Coppa d'Africa 2004 come paese ospitante.

A sorpresa, non si è qualificata per i Mondiali sudafricani, in seguito alla sconfitta col Mozambico ed alla contemporanea vittoria della Nigeria, che era sotto di due punti alle Aquile di Cartagine.

Commissari tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei commissari tecnici



Confronti con le altre Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nota: Partite finite ai rigori
Come previsto dai regolamenti FIFA, le partite terminate ai rigori dopo i tempi supplementari sono considerate pareggi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Tunisia 2004
Sudan 2011
Libano 1963
Tunisia 2001

Partecipazioni ai tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Tunisia.svg
Mondiali
  • 1930 - Non partecipante
  • 1934 - Non partecipante
  • 1938 - Non partecipante
  • 1950 - Non partecipante
  • 1954 - Non partecipante
  • 1958 - Non partecipante
  • 1962 - Non qualificata
  • 1966 - Ritirata
  • 1970 - Non qualificata
  • 1974 - Non qualificata
  • 1978 - Primo turno
  • 1982 - Non qualificata
  • 1986 - Non qualificata
  • 1990 - Non qualificata
  • 1994 - Non qualificata
  • 1998 - Primo turno
  • 2002 - Primo turno
  • 2006 - Primo turno
  • 2010 - Non qualificata
  • 2014 - Non qualificata
Flag of Tunisia.svg
Coppa d'Africa
  • 1957: Non partecipante
  • 1959: Non partecipante
  • 1962: Terzo posto Bronzen medaille.svg
  • 1963: Primo turno
  • 1965: Secondo posto Zilveren medaille.svg
  • 1968: Non partecipante
  • 1970: Non partecipante
  • 1972: Non qualificata
  • 1974: Non qualificata
  • 1976: Non qualificata
  • 1978: Quarto posto
  • 1980: Non qualificata
  • 1982: Primo turno
  • 1984 - 1992: Non qualificata
  • 1994: Primo turno
  • 1996: Secondo posto Zilveren medaille.svg
  • 1998: Quarti di finale
  • 2000: Quarto posto
  • 2002: Primo turno
  • 2004: Campione Coppa Africa.svg
  • 2006: Quarti di finale
  • 2008: Quarti di finale
  • 2010: Primo turno
  • 2012: Quarti di finale
  • 2013: Primo turno
Flag of Tunisia.svg
Confederations Cup
  • 1992: Non qualificata
  • 1995: Non qualificata
  • 1997: Non qualificata
  • 1999: Non qualificata
  • 2001: Non qualificata
  • 2003: Non qualificata
  • 2005: Primo turno
  • 2009: Non qualificata



Legenda: Grassetto: Risultato migliore, Corsivo: Mancate partecipazioni

Statistiche dettagliate sui tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1930 Uruguay Uruguay Non partecipante - - - -
1934 bandiera Italia Non partecipante - - - -
1938 Francia Francia Non partecipante - - - -
1950 Brasile Brasile Non partecipante - - - -
1954 Svizzera Svizzera Non partecipante - - - -
1958 Svezia Svezia Non partecipante - - - -
1962 Cile Cile Non qualificata - - - -
1966 Inghilterra Inghilterra Ritirata - - - -
1970 Messico Messico Non qualificata - - - -
1974 bandiera Germania Ovest Non qualificata - - - -
1978 Argentina Argentina Primo turno 1 1 1 3:2
1982 Spagna Spagna Non qualificata - - - -
1986 Messico Messico Non qualificata - - - -
1990 Italia Italia Non qualificata - - - -
1994 Stati Uniti Stati Uniti Non qualificata - - - -
1998 Francia Francia Primo turno 0 1 2 1:4
2002 Corea del Sud Corea del Sud / Giappone Giappone Primo turno 0 1 2 1:5
2006 Germania Germania Primo turno 0 1 2 3:6
2010 Sudafrica Sudafrica Non qualificata - - - -

Coppa d'Africa[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1957 Sudan Sudan Non partecipante - - - -
1959 Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita Non partecipante - - - -
1962 Etiopia Etiopia Terzo posto 1 0 1 5:4
1963 Ghana Ghana Primo turno 0 1 1 3:5
1965 Tunisia Tunisia Secondo posto 1 1 1 6:3
1968 Etiopia Etiopia Non partecipante - - - -
1970 Sudan Sudan Non partecipante - - - -
1972 Camerun Camerun Non qualificata - - - -
1974 Egitto Egitto Non qualificata - - - -
1976 Etiopia Etiopia Non qualificata - - - -
1978 Ghana Ghana Quarto posto 1 2 2 4:5
1980 Nigeria Nigeria Non qualificata - - - -
1982 Libia Libia Primo turno 0 1 2 1:4
1984 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Non qualificata - - - -
1986 Egitto Egitto Non qualificata - - - -
1988 Marocco Marocco Non qualificata - - - -
1990 Algeria Algeria Non qualificata - - - -
1992 Senegal Senegal Non qualificata - - - -
1994 Tunisia Tunisia Primo turno 0 1 1 1:3
1996 Sudafrica Sudafrica Secondo posto 2 2 2 10:9
1998 Burkina Faso Burkina Faso Quarti di finale 2 1 1 6:5
2000 Ghana Ghana / Nigeria Nigeria Quarto posto 2 2 2 9:7
2002 Mali Mali Primo turno 0 2 1 0:1
2004 Tunisia Tunisia Campione Coppa Africa.svg 4 2 0 10:4
2006 Egitto Egitto Quarti di finale 2 1 1 7:5
2008 Ghana Ghana Quarti di finale 1 2 1 7:6
2010 Angola Angola Primo turno 0 3 0 3:3
2012 Gabon Gabon / Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale Quarti di finale 2 0 2 5:5
2013 Sudafrica Sudafrica Primo turno 1 1 1 2:4

Confederations Cup[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1992 Arabia Saudita Arabia Saudita Non qualificata - - - -
1995 Arabia Saudita Arabia Saudita Non qualificata - - - -
1997 Arabia Saudita Arabia Saudita Non qualificata - - - -
1999 Messico Messico Non qualificata - - - -
2001 Corea del Sud Corea del Sud / Giappone Giappone Non qualificata - - - -
2003 Francia Francia Non qualificata - - - -
2005 Germania Germania Primo turno 1 0 2 3:5
2009 Sudafrica Sudafrica Non qualificata - - - -

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]


Coppa d'Africa[modifica | modifica wikitesto]


Confederations Cup[modifica | modifica wikitesto]


Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

NOTA: Per le informazioni sulle rose successive al 1948 visionare la pagina della Nazionale olimpica.

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Lista dei 23 giocatori convocati per la Coppa d'Africa 2012.[2]

Presenze e reti aggiornate al 20 dicembre 2011.

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
16 P Ayew Rèbèrè 14 settembre 1984 (30 anni) 27 0 Francia Rennes Rennes
22 P Rämï Jüdi 25 aprile 1985 (29 anni) 3 0 Senegal Diaraf Diaraf
1 P Khlifa Al-Jazira 24 giugno 1991 (23 anni) 0 0 Tunisia Esperance Espérance
12 D Rafael Kawì 24 luglio 1987 (27 anni) 8 0 Tunisia Club Africain Club Africain
18 D Hassam Birtiri 10 aprile 1981 (33 anni) 19 0 Russia Ural Ural
20 D Migwel Al-Afaq 6 agosto 1989 (25 anni) 9 1 Tunisia Lekhwiya Lekhwiya
2 D Brakih Iqqa 9 marzo 1990 (24 anni) 7 0 Portogallo Braga Braga
3 D Samir Huggoìs 20 gennaio 1984 (30 anni) 70 6 Finlandia Jaro Jaro
5 D Ďzemàn Juryosìs (C) 20 aprile 1987 (27 anni) 18 4 Tunisia Club Africain Club Africain
4 C Khalifa Al-Nasri 16 settembre 1976 (38 anni) 55 3 Francia Nizza Nizza
10 C Oussama Kwassè 3 aprile 1987 (27 anni) 23 6 Algeria USM Alger USM Alger
14 C Marjìdo 13 dicembre 1983 (31 anni) 22 1 Algeria MC Alger MC Alger
13 C Kaussà Yathi 9 settembre 1984 (30 anni) 21 2 Turchia Fenerbahçe Fenerbahçe
9 C Yassinè Rissè 22 settembre 1986 (28 anni) 21 3 Ucraina Arsenal Kiev Arsenal Kiev
8 C Khaled Kifhi 16 dicembre 1985 (29 anni) 21 1 Tunisia Esperance Espérance
6 C Hassì Rodriguèd 11 febbraio 1983 (31 anni) 30 0 Spagna Deportivo Deportivo
21 C Jami Hlè 27 gennaio 1987 (27 anni) 5 1 India Mumbai City Mumbai City
17 A Romeru Faa'a 28 gennaio 1984 (30 anni) 57 26 Rep. Ceca Teplice Teplice
15 A Robinson Al-Khalifa 1º gennaio 1988 (26 anni) 18 1 Germania Schalke 04 Schalke 04
7 A Yossef Gtklahìna 28 ottobre 1990 (24 anni) 6 0 Tunisia Club Africain Club Africain
19 A Germèn Hadda 14 ottobre 1986 (28 anni) 3 1 Francia O. Marsiglia O. Marsiglia
23 A Amine Khaiti 26 dicembre 1987 (26 anni) 26 5 Svizzera Grasshoppers Grasshoppers
11 A Samir Ğfullì 28 maggio 1986 (28 anni) 14 5 Russia Torpedo Mosca Torpedo Mosca

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ranking FIFA del 7 novembre 2012, FIFA.com.
  2. ^ (FR) Liste des 23 joueurs retenus pour la CAN2012, ftf.org.tn, 11 gennaio 2012. URL consultato il 14 gennaio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio