Competizioni UEFA per club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il termine di competizioni UEFA per club (en. UEFA club competitions) ci si riferisce, in ambito calcistico, alle coppe internazionali per club organizzate dall'UEFA. Vengono talvolta anche definite imprecisamente coppe europee, dato che l'UEFA attualmente è l’organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio in Europa.

L'unica squadra ad aver vinto tutte le 6 competizioni confederali a livello di club è la Juventus.

Composizione[modifica | modifica sorgente]

Attuale[modifica | modifica sorgente]

Coppacampioni.png

Champions League, fino al 1991-1992 nota come Coppa dei Campioni.

Riservata ai campioni nazionali delle federazioni affiliate fino all'edizione 1996-1997. Dall'edizione 1997-1998 sono ammesse anche le seconde classificate dei principali campionati europei, mentre dall'edizione 1999-2000 sono ammesse le prime classificate dei campionati nazionali, fino ad un massimo di 4 per i paesi ai primi tre posti nella classifica del Coefficiente UEFA.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Champions League.
Coppauefa.png

Europa League, fino al 2008-2009 nota come Coppa UEFA.

Organizzata dall'UEFA dal 1971,[1] è riservata alle squadre classificatesi, nei rispettivi campionati nazionali, immediatamente dopo la squadra o le squadre che hanno diritto a partecipare alla Coppa dei Campioni/Champions League.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi UEFA Europa League.
Supercoppaeuropea.png

Supercoppa UEFA

Organizzata dall'UEFA dal 1973[1] e disputata fino al 1999 tra i vincitori della Coppa dei Campioni/Champions League e la Coppa delle Coppe, dal 2000, dopo la soppressione della Coppa delle Coppe, tra i vincitori della Champions League e della Coppa UEFA/Europa League.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Supercoppa UEFA.

Trofei scomparsi[modifica | modifica sorgente]

Coppacoppe.png

Fino alla stagione 1998-1999 era compresa anche la Coppa delle Coppe.

Vi si qualificavano le vincitrici delle varie coppe nazionali. Dopo l'abolizione di tale coppa, le squadre vincitrici della Coppa nazionale si qualificano alla Coppa UEFA/Europa League.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa delle Coppe.
Coppaintercontinentale.png

Fino al 2004 era compresa anche la Coppa Intercontinentale (ufficialmente Coppa Europa-Sudamerica), organizzata dall'UEFA e dalla CONMEBOL.

In gara all'inizio di andata e ritorno poi singola si affrontavano per l'assegnazione del trofeo i campioni d'Europa (vincitori della Coppa dei Campioni/Champions League) e i campioni del Sud America (vincitori della Coppa Libertadores). Tale trofeo nel 2005 è stato sostituito dalla Coppa del mondo per club, organizzata dalla FIFA.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Intercontinentale e Coppa del mondo per club FIFA.
UEFA - Intertoto.svg

Fino al 2008 era presente anche la Coppa Intertoto.[1]

Torneo estivo destinato alle squadre classificatesi, nei rispettivi campionati nazionali, immediatamente dopo la squadra o le squadre che avevano diritto a partecipare alla Coppa UEFA. Era una competizione d'accesso alla Coppa UEFA. Fino al 2005 la Coppa laureava più vincitori, i quali accedevano alla Coppa UEFA. Dal 2006 il trofeo non è stato assegnato a ogni squadra vincitrice ma solo a quella che ha compiuto il cammino più lungo in Coppa UEFA.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Coppa Intertoto.

Record, presenze e reti nelle diverse competizioni UEFA per club[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Statistiche delle competizioni UEFA per club, Statistiche della UEFA Champions League, Statistiche della Coppa delle Coppe e Statistiche della UEFA Europa League.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Legend - uefa.com, 21 agosto 2006

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio