Coppa delle Coppe 1984-1985

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa delle Coppe 1984-1985
Competizione Coppa delle Coppe UEFA
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore UEFA
Date 18 settembre 1984 - 15 maggio 1985
Partecipanti 32
Risultati
Vincitore Everton Everton
(1º titolo)
Secondo Rapid Vienna Rapid Vienna
Statistiche
Miglior marcatore URSS Valerij Gazzaev (5)
Scozia Andy Gray (5)
Cecoslovacchia Antonín Panenka (5)[1]
Incontri disputati 61
Gol segnati 163 (2,67 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1983-1984 1985-1986 Right arrow.svg

La Coppa delle Coppe 1984-1985 è stata la 25ª edizione della competizione calcistica europea Coppa delle Coppe UEFA. Vide per la prima volta nella sua storia la vittoria dell'Everton che batté in finale il Rapid Vienna. Il club inglese non poté però difendere il titolo nella stagione successiva perché, in seguito alla strage dell'Heysel, l'UEFA bandì le squadre inglesi dalle proprie competizioni a tempo indeterminato.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Bayern Monaco Germania 6 - 2 Norvegia Moss 4 - 1 2 - 1
Trakia Plovdiv Bulgaria 5 - 1 Lussemburgo Lussemburgo 4 - 0 1 - 1
Roma Italia 1 - 0 Romania Steaua Bucurest 1 - 0 0 - 0
Wrexham Galles 4 - 4 (gfc) Portogallo Porto 1 - 0 3 - 4
Inter Bratislava Rep. Ceca 2 - 1 Finlandia Lahti 2 - 1 0 - 0
University College Dublino Irlanda 0 - 1 Inghilterra Everton 0 - 0 0 - 1
KB Danimarca 0 - 3 Paesi Bassi Fortuna Sittard 0 - 0 0 - 3
Wisła Cracovia Polonia 7 - 3 Islanda ÍBV 4 - 2 3 - 1
Malmö Svezia 3 - 4 Germania Est Dynamo Dresda 2 - 0 1 - 4
Metz Francia 6 - 5 Spagna Barcellona 2 - 4 4 - 1
Rapid Vienna Austria 5 - 2 Turchia Beşiktaş 4 - 1 1 - 1
Gent Belgio 1 - 3 Scozia Celtic Glasgow 1 - 0 0 - 3
Siófoki Bányász Ungheria 1 - 3 Grecia Larissa 1 - 1 0 - 2
Apoel Nicosia Cipro 1 - 6 Svizzera Servette 0 - 3 1 - 3
Dynamo Mosca URSS 6 - 2 Jugoslavia Hajduk Split 1 - 0 5 - 2
Ballymena United Irlanda del Nord 1 - 3 Malta Ħamrun Spartans 0 - 1 1 - 2

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Bayern Monaco Germania 4 - 3 Bulgaria Trakia Plovdiv 4 - 1 0 - 2
Roma Italia 3 - 0 Galles Wrexham 2 - 0 1 - 0
Inter Bratislava Rep. Ceca 0 - 4 Inghilterra Everton 0 - 1 0 - 3
Fortuna Sittard Paesi Bassi 3 - 2 Polonia Wisła Cracovia 2 - 0 1 - 2
Dynamo Dresda Germania Est 3 - 1 Francia Metz 3 - 1 0 - 0
Rapid Vienna Austria 4 - 1 Scozia Celtic Glasgow 3 - 1 1 - 0
Larissa Grecia 3 - 1 Svizzera Servette 2 - 1 1 - 0
Dynamo Mosca URSS 6 - 0 Malta Ħamrun Spartans 5 - 0 1 - 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Bayern Monaco Germania 4 - 1 Italia Roma 2 - 0 2 - 1
Everton Inghilterra 5 - 0 Paesi Bassi Fortuna Sittard 3 - 0 2 - 0
Dynamo Dresda Germania Est 3 - 5 Austria Rapid Vienna 3 - 0 0 - 5
Larissa Grecia 0 - 1 URSS Dynamo Mosca 0 - 0 0 - 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Bayern Monaco Germania 1 - 3 Inghilterra Everton 0 - 0 1 - 3
Dynamo Mosca URSS 2 - 4 Austria Rapid Vienna 1 - 3 1 - 1

Finale[modifica | modifica wikitesto]


Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Everton
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Rapid Vienna
Everton Everton
POR 1 Galles Neville Southall
DIF 2 Inghilterra Michael Gary Stevens
DIF 3 Galles Patrick van den Hauwe
DIF 4 Galles Kevin Ratcliffe (C)
DIF 5 Inghilterra Derek Moutfield
CEN 6 Inghilterra Peter Reid
CEN 7 Inghilterra Trevor Steven
ATT 8 Scozia Graeme Sharp
ATT 9 Scozia Andy Gray
CEN 10 Inghilterra Paul Bracewell
CEN 11 Irlanda Kevin Sheedy
Allenatore:
Inghilterra Howard Kendall
Rapid Vienna Rapid Vienna
POR 1 Austria Michael Konsel (C)
DIF 2 Austria Leopold Lainer
DIF 3 Austria Kurt Garger
DIF 4 Austria Karl Brauneder
DIF 5 Austria Heribert Weber
CEN 6 Austria Reinhard Kienast
CEN 7 Jugoslavia Zlatko Kranjčar
CEN 8 Austria Peter Hrstic
ATT 9 Austria Hans Krankl (C)
CEN 10 Austria Rudolf Weinhofer Uscita al 67’ 67’
ATT 11 Austria Peter Pacult Uscita al 60’ 60’
Sostituzioni:
ATT 15 Austria Johann Gross Ingresso al 60’ 60’
CEN 13 Cecoslovacchia Antonín Panenka Ingresso al 67’ 67’
Allenatore:
Jugoslavia Otto Barić

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Vincitore
Coppa delle Coppe 1984-1985

600px Blu sfumato d'Azzurro con allori e torre Bianchi.png
Everton
(primo titolo)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cup Winners Cup Topscorers

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio