Tampere United

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tampere United
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Verde con fascia curva azzurra e bianca e stelle gialle.svg Verde-Bianco-Blu
Dati societari
Città Tampere
Paese Finlandia Finlandia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Finland.svg SPL/FBF
Fondazione 1998
Presidente Jari Viita
Allenatore Ari Hjelm
Stadio Ratina Stadion
(17 000 posti)
Sito web www.tampereunited.com
Palmarès
Titoli nazionali 3 Veikkausliiga
Trofei nazionali 3 Coppe di Finlandia
1 Coppa di Lega finlandese
Si invita a seguire il modello di voce

Il Tampere United è una società calcistica della città di Tampere, in Finlandia, momentanea non iscritta al campionato per mancanza di fondi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dalla fondazione al 2006[modifica | modifica wikitesto]

Il club nacque nel luglio 1998. Inizialmente doveva prendere corpo dalla fusione tra l'FC Ilves e il Tampere PV, due squadre di calcio locali, ma alla fine entrambe continuarono a giocare in serie minori ed il Tampere United prese parte alla Prima divisione (l'attuale Ykkönen) nel 1999.

Nella prima stagione di vita, quella del 1999, il Tampere ottenne la promozione nella massima divisione, appena 15 mesi dopo la fondazione. Nella stagione 2000 raggiunse il 6º posto nella Veikkausliiga e nel 2001 vinse il campionato. Nel 2002 terminò il torneo al 6º posto e nel 2003 al 3º. Nel 2005 la squadra raggiunse la coppa Intertoto, incontrando ai quarti di finale la Lazio, perdendo a Roma per 3-0, e pareggiando in Finlandia 1-1. Nella stagione 2006 la squadra ha vinto il titolo finlandese per la seconda volta nella sua storia.

Stagione 2007[modifica | modifica wikitesto]

Durante la stagione 2007, il Tampere United ha raggiunto il terzo turno di qualificazione alla Champions League, in cui è stato sconfitto in modo netto dai norvegesi del Rosenborg. Retrocessi in Coppa UEFA, i finlandesi sono stati eliminati al primo turno dal Bordeaux. La stagione è comunque stata positiva, poiché il Tampere si è aggiudicato il campionato, il terzo in appena otto anni di vita del club, e la Coppa di Finlandia.

Lo scandalo del 2011[modifica | modifica wikitesto]

Il Tampere United viene espulso dalla Federazione finlandese a causa delle relazioni poco chiare con una società asiatica, la Exclusive Sport, che rimase poi implicata nello scandalo del calcio scommesse italiano esploso nel 2011. La Exclusive Sport aveva versato circa 300 000 euro per finanziare le attività del club a una condizione: l'allenatore doveva mandare in campo i calciatori col cartellino di proprietà della Exclusive Sport. La Fifa ha ravvisato in questo accordo la violazione dell'articolo 18 bis del regolamento sullo Status e i trasferimenti dei calciatori, secondo il quale "nessun club deve legarsi a un contratto che permetta alle parti o a ogni altra terza parte di influenzare le prestazioni della squadra, le sue politiche o l'indipendenza relativa a rapporti di lavoro o trasferimenti". Come si è scoperto in seguito alle inchieste giudiziarie l'obbligo di far giocare alcuni calciatori era direttamente connesso alla volontà di aggiustare le partite. I due uomini chiave del gruppo di Singapore che agisce nel traffico di scommesse illegali, hanno infatti ricoperto ruoli dirigenziali nella squadra di Tampere. Bloccato il finanziamento di 300 000 euro proveniente da Singapore, la squadra non ha potuto iscriversi al campionato per mancanza di fondi[1].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Tampere United
  • 1999: 1º in Prima Divisione
  • 2000: 6º in Veikkausliiga.
  • 2001: Campione di Finlandia.
  • 2002: 6º in Veikkausliiga.
  • 2003: 3º in Veikkausliiga.
 
  • 2004: 3º in Veikkausliiga.
  • 2005: 3º in Veikkausliiga.
  • 2006: Campione di Finlandia.
  • 2007: Campione di Finlandia, vince la Coppa di Finlandia.
  • 2008: 7º in Veikkausliiga.

Rosa 2011[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
4 Finlandia D Kristian Kojola
5 Finlandia D Antti Ojanperä
6 Finlandia C Jonas Emet
7 Finlandia C Tuomas Haapala
9 Finlandia C Juha Pirinen
11 Finlandia A Aleksei Kangaskolkka
12 Finlandia P Mika Hilander
13 Finlandia C Sakari Saarinen
15 Finlandia A Henri Myntti
16 Finlandia D Ilari Ruuth
17 Finlandia C Vili Savolainen
N. Ruolo Giocatore
18 Finlandia D Jari Nikkilä
21 Finlandia A Jonne Hjelm
23 Finlandia A Jesse-Juho Kuusisto
25 Finlandia C Aapo Lappalainen
27 Finlandia D Johannes Mononen
30 Finlandia A Jari Niemi
TBA Finlandia A Antto Hilska
TBA Finlandia C Sergei Korsunov
TBA Finlandia A Mika Lahtinen
TBA Finlandia P Jere Pyhäranta
TBA Finlandia D Jarkko Värttö

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Finlandia Ari Hjelm
Allenatore in seconda: Finlandia Mikko Kujala

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2001, 2006, 2007
1979, 1990, 2007
2005, 2006, 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lo scandalo in Finlandia Un club nelle mani del clan Repubblica.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]